Felipe e Letizia a Londra. I sovrani spagnoli ospiti di Elisabetta II

Felipe_e_Letizia_a_Londra_9

Felipe e Letizia a Londra sono arrivati ieri sera sotto un diluvio. Ma il primo giorno di questa visita ufficiale, molto attesa e rimandata a causa delle crisi di governo, la capitale ha dato il meglio di sé. Il viaggio è storico e particolarmente importante perché fra le due famiglie i legami di parentela ed amicizia sono, o meglio erano, molto stretti. Pochi ricordano che il principe Filippo duca di Edimburgo era presente al giuramento di Juan Carlos come re di Spagna nel novembre del 1975. Una presenza discreta ma molto, molto significativa orchestrata dall’onnipresente zio del duca, lord Mountbatten grande amico del conte di Barcellona.

Felipe_e_Letizia_a_Londra

Significativa anche l’assenza di Juan Carlos e Sofia alle nozze di Carlo e Diana a causa della questione – tutt’ora irrisolta – di Gibilterra, lo scoglio che gli inglesi strapparono alla Spagna all’inizio del XVIII secolo. I principi di Galles partono per la loro crociera a bordo del Britannia proprio da Gibilterra e questo non va giù al Governo di Felipe Gonzales che vieta al sovrano di partecipare alle nozze del cugino.

Felipe_e_Letizia_a_Londra_1

 

Cinque anni dopo la crisi diplomatica rientra e il re e la regina di Spagna possono fare una visita ufficiale a Londra dove sono accolti ovviamente in pompa magna. All’epoca Carlo e Diana sono ancora sposati ma già abbondantemente in crisi e i reali spagnoli decidono di invitare la coppia con i due bambini a passare qualche giorno nella villa di Marivent a Palma di Majorca. Di quelle vacanze, ripetute per ben quattro anni di fila, restano le foto dei piccoli William e Harry insieme al re di Spagna che, dicono alcuni molto informati, avrebbe fatto delle avances a Diana. La quale, a giudicare dall’aria sempre seria, non deve aver particolarmente apprezzato né l’aria delle Baleari, né la compagnia della famiglia reale spagnola.

Oggi sul trono di Madrid c’è un giovane Felipe VI che sta cercando di fare del suo meglio e, a giudicare dalle prime immagini, anche la sua riottosa e polemica consorte, in questa occasione ha deciso di adeguarsi allo stile della molto formale corte di San Giacomo.

 Felipe e Letizia a Londra

Come da programma stamattina il re e la regina di Spagna sono stati ricevuti in via ufficiale – non all’aeroporto come avviene di solito, ma nel loro hotel, dal principe di Galles e dalla duchessa di Cornovaglia. L’erede al trono e la moglie hanno accompagnato Felipe e Letizia sulla Horse Guards Parade dove erano attesi da Elisabetta II e dal principe Filippo che dopo i saluti di rito ha accompagnato il re di Spagna nella ispezione delle truppe schierate. Da qui in carrozza tutti a Buckingham Palace, naturalmente scortati dalle imponenti guardie della Household Cavalry.

Felipe_e_Letizia_a_Londra_6

Il re e la regina di Spagna accolti dal principe di Galles e dalla duchessa di Cornovaglia. Letizia sfida il maltempo londinese con un luminoso completo e si rassegna all’uso britannico del cappello che però le dona moltissimo. L’insieme, un abito giallo crema e il soprabito più chiaro, è di Felipe Varela. L’outfit “da regina in visita ad un’altra regina” è completato da scarpe nude, pochette e guanti in tono con l’abito.

Felipe_e_Letizia_a_Londra_5

La regina e la regina

Felipe_e_Letizia_a_Londra_4

Il re, accompagnato dal duca di Edimburgo, passa in rivista un battaglione di Irish Guards. Nonostante i quasi 50 anni di differenze, The Duke lo tiene bene il passo dell’altissimo sovrano spagnolo.

Felipe_e_Letizia_a_Londra (2)

Il duca e la regina, evidentemente molto soddisfatta della performance… Si vede che Letizia ha avuto un ormai lontano passato televisivo, perché come guarda lei in camera (quando ha voglia e di sente bene) non ce n’è per nessuna.

Felipe_e_Letizia_a_Londra (3)

Come da tradizione, prima del lunch, scambio dei doni fra sovrani. In occasione delle visite di Stato la regina chiede ai curatori della Royal Collection di allestire una piccola esposizione con i pezzi in qualche modo connessi con il paese ospite. In una foto si intravede un ritratto della regina Vittoria Eugenia, bisnonna del re di Spagna ma anche cugina della madre del duca di Edimburgo attraverso i Battemberg.

Felipe_e_Letizia_a_Londra_11

Nel pomeriggio El Rey ha visitato il Parlamento (ha anche tenuto un discorso e durante il quale ha chiesto di definire la questione Gibilterra) e poi insieme alla moglie ha preso il tè a Clarence House ospite del principe di Galles. Stasera cena di gala… quindi restate connessi per seguire la visita di Felipe e Letizia a Londra.

Felipe_e_Letizia_aLondra_10

Cena di gala come da programma, The Queen ha indossato le sue acquamarine del Brasile intonate dai ricami dell’abito bianco; la duchessa di Cornovaglia l’imponente diadema Greville che viene dal lascito di Mrs Greville alla regina madre. Della stessa eredità fa parte anche la sontuosa collana con brillanti e rubini che ha indossato Kate insieme alla Lover’s Knot. Letizia, con un superbo abito rosso, aveva come il grande diadema delle regine di Spagna, l‘Ansorena con i fiori di giglio creato per Vittoria Eugenia. L’inglese diventata regina di Spagna, nipote della regina Vittoria e bisnonna dell’attuale sovrano, è tornata spesso nei discorsi ufficiali in quanto personaggio chiave del rapporto di stretta parentela fra le due case reali. La regina nel suo discorso di saluto ha citato oltre al padre di Felipe, l’ex re Juan Carlos anche il nonno il conte di Barcellona, mentre il sovrano spagnolo ha manifestato con la sua grande ammirazione per Elisabetta II.

Felipe_e_Letizia_a_Londra_11 (2)

Secondo giorno della visita con incontri istituzionali (comunità spagnola e forum del commercio, più pranzo con Theresa May) e una visita all”abbazia di Westminster insieme ad Harry per deporre una corona sulla tomba del milite ignoto e rendere omaggio a un’antenata che ha un nome importante per la coppia reale, Leonor di Castiglia moglie di Edoardo I.

Felipe_Londra

Felipe_Londra_2

Felipe_Londra_4

Felipe_Londra_3

 

Copyright foto: Hola.com, Getty Images, account Twitter della Casa Reale Spagnola

 

 

 

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

65 Commenti

  1. Ale ha detto:

    Fin qua i due sovrani spagnoli promossi a pieni voti! Sono molto curioso di vedere diademi e ordini alla cena di stasera, secondo me faranno tutti il meglio, in fondo la prima monarchia d’Europa ospita la seconda …
    @marina complimenti rapidissima 😉

    • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

      guarda e considera che a casa mia ci sono 40 gradi fissi da una settimana e che reggo – a fatica – il tutto senza aria condizionata. aggiungo che nellla palazzina davanti a casa hanno iniziato la ristrutturazione della facciata… no comment

  2. elettra/cristina palliola ha detto:

    Anch’io come @Ale sono molto curiosa per la cena di stato che starà per cominciare e aspetto con ansia le fotografie per vedere…TUTTO!!!! dai vestiti ai gioielli, se questi avranno dei richiami di Storia comune delle due famiglie, se saranno concessi degli ordini e quali….ho persino anticipato la cena! Intanto, come tutti sapete non sono una grande fan di Letizia e le ho subito trovato dei difetti, almeno fino a quando il suo arrivo a Londra non è diventato ufficiale. Diciamo che invece dopo ho apprezzato la sua camaleontica capacità di essersi adeguata agli usi di Casa Windsor, mises con sapore britannico e cappello. Anzi non capisco perchè lo abbia tanto in odio come sua suocera: le sta bene invece e guarnisce i lineamenti sempre un po’ tiratini che mal celano una grande grandissima soddifazione e tronfiaggine
    Quindi un arrivederci a presto per tutti per commenti agli avvenimenti che si stanno svolgendo

  3. luka ha detto:

    Eppoi Filippo di Edimburgo nasce principe di Grecia, come la regina emerita di Spagna.
    Forse, anzi molto probabilmete , e’ puro gossip ma alcuni “giornali da spiaggia” delle vacanze spagnole dei principi del Galles indicavano Lady D come “nave scuola” del giovane principe delle Asturie.

    @Ale
    Stasera Londra spendera di luce propria per due monarchie che nella Storia si sono spartite, nel senso letterale, il mondo !

    La questione Gibilterra risulta ostico sopratutto per gli abitanti di quella zona che credo che non abbiano la minima intenzione di cambiare sovrano, anzi….

  4. laura ha detto:

    Io ho appena ascoltato il discorso al Parlamento ed è stato davvero una discorso da grande statista. Dovrei cercare per fare il conforto quello di JC ma devo dire che questo di Felipe è all’altezza del suo discorso alle Cortes dopo il giuramento. Mi pare che non ha tralasciato nulla, la storia, la famiglia, la cultura, ha dichiarato di essere un discendente della regina Vittoria , ha fatto un profondo elogio di Elisabetta , ha ricordato i morti del terrorismo, i legami commerciali. L’accenno a Gibilterra è stato davvero minimo : ha detto che è sicuro chiesi arriverà ad un accordo giusto per tutte le parti (molto diplomatico). Tutto in un inglese perfetto. Ha avuto una standing ovation e lo sguardo di Letizia a fine discorso era di totale ammirazione verso il marito (che già è tanto). Poi ha parlato un personaggio a me ignoto suppongo il decano della camera di Lord .

    • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

      a proposito dell’inglese di Felipe, El Rey si è fatto da adolescente un anno di collegio in Canada non mi ricordo più dove e poi un anno alla Georgetown University insieme al cugino Pavlos che non so come gli sono andati gli studi, ma lì ci acchiappò Marie Chantal 😉

      • luka ha detto:

        Quindi la Spagna ha rischiato una regina Miller????….altro che wisteria sisters…..

        • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

          ahahaha, no dai, si sono conosciuti in contemporanea però, ma credo che Sofia le avrebbe sparato con il bazooka alla Marie Chantal se avesse solo provato a mettere gli occhi sul suo tessssoro. però lui all’epoca si era innamorato di una tale Gigi Howard, una bellona americana. ovviamente storia cassata subito dalla mamma.

  5. Michele ha detto:

    Che serata super che evento !!! Quanto ADORO le visite di stato e soprattutto le cene !!! Tutti impeccabili .La reina perfetta sia di giorno che di sera,poi secondo me con l’ansorena è proprio nel suo ,meravigliosa !! L unica cosa per quanto sia meravigliosa la collana di rubini indossata da Kate l ho trovata mal assortita con la tiara è nel complesso risultava troppo carica ! Gli orecchini di Camilla tirati fuori dal cilindro ? Boh…tralasciato questo mi è piaciuto molto il discordo fatto da entrambi ed il riferimento alla regina Victoria Eugenia !! Attendiamo i prossimi giorni che sono sicuro non ci deluderanno !:) PS: non sapevo proprio che Filippo fosse presente all’investitura di J.C nel 1975 ,gran bella chicca .!

  6. sisige ha detto:

    Si, si ben vestita. Rimane un’odiosa ben vestita. tutti qui.

  7. paolo ha detto:

    Ottima la scelta di Letizia, temevo indossasse il nuovo acquisto che sembra la tiara di Barbie Principessa, invece ha optato per un doveroso collegamento storico con la tiaria di Ena. Vestito fantastico.
    Anche per Elisabetta vestito per una volta accettabile, quello che mi sfugge è la scelta della parure di acquamarine, la brasilian tiara di solito viene indossata per il Brasile e Sud America, perchè per la Spagna.
    Camilla abbonata alla Greville, ci sta, la trovo adeguata anche alla persona e alla testa, Catherine con Lover’s Knot perfetta, meno la collana più adatta a una Queen Mum

  8. annam ha detto:

    secondo me Letizia indossa la Ansorena quando teme di essere messa in ombra da qualche bella dama.. in questo caso ci potrebbe essere sicuramente una motivazione storica e condivido, ma credo sia molto di comodo, non a caso ha indossato la stessa tiara per la prima volta in occasione della visita di stato del presidente argentino accompagnato dalla sua bellissima moglie Juliana….

  9. elettra/cristina palliola ha detto:

    Dopo la over dose di foto, filmati e commenti veloci a velocissimi, ho voluto riflettere un poco sugli eventi di ieri sera. Cena di Stato in piena regola Windsor quasi al completo…ma dove era Andrea? Gioielli…insomma così e così. Letizia finalmente sembra abbia capito come si fa la regina e ieri ha tirato fuori anche gioielli che ricordavano Ena, nata Battemberg, nipote della regina Vittoria che è diventata regina di Spagna, comune parente di chi la ospita La regina spagnola in un rosso smagliante che è il colore che più le dona e con lo sguardo soddisfattissimo e quasi incredulo Tiara Ansorena e bracciale di Ena. La regina, invece la nostra amata Queen, mi ha un po’ delusa, pensavo che anche lei potesse indossare qualcosa che si rifacesse alla sua trisnonna Vittoria, e invece è arrivata con la più pataccona delle parure in cassaforte: le acquemarine brasiliane. Camilla con la sua solita Grenville che solo lei riesce a far diventare bella, Kate sovraccarica come la Madonna delle Grazie, La tiara che era di Diana e un girocollo molto bello ma molto ricco di pietre che per nulla legava con le perle a goccia sulla testa.Un abito di un rosa scialbissimo con maniche improbabili e scollatura profondissima e sguardo annoiato . Forse non stava bene , perchè era molto inquieta sulla sedia tutte le volte che veniva inquadrata e poi l’avevano piazzata al lato estremo del tavolo con quel po’-po’ di trionfo di fiori davanti che non le permettevano di vedere nulla…può darsi che fosse a disagio per questo C’erano Anna, Edward e Sophie e promosso anche Harry che ieri sera ha avuto il suo battesimo
    Mi sono accorta che Filippo legge senza occhiali….accidenti che tempra d’acciaio! e pure Carlo almeno se non facevano finta..io porto gli occhiali per leggere da un sacco di anni!
    Discorso tipico elisabettiano da parte della regina , un po’ più vibrante ed affettuoso quello del re, ma un cincino lungo…del resto queste sono le occasione tipiche per queste cose
    Ordine della Giarrettira a Felipe mentra Elisabetta si è presentata con il Toson d’ oro. Filippo per ospitalità quello della regina Letizia, il Carlo III
    @Luka …lady D come nave scuola?….nooo dai, non ci credo! penso che questa sia davvero una malignità, e mi dispiacerebbe molto se fosse vero…caspita con il marito a un passo! mentre anch’io ho letto che durante le vacanze a Marivent, tanti anni fa, sì insomma, così si dice JC abbia fatto il cascamorto, ma sappiamo bene che il re emerito è della serie “purchè respiri” e che qualche galanteria se la sia concessa, a anche qui ,penso, senza seguito e, a proposito, una cosa ci sarebbe da dire. Letizia che ieri sera se ne andava tanto tronfia oggi dovrebbe come minimo portare un mazzo di fiori sulla tomba della principessa ! Se è arrivata dove è arrivata, questo lo deve in gran parte a Diana che ha aperto la strade a tutte le consorti di ultima generazione
    Alla prossima!

    • Pellegrina ha detto:

      Meno male che l’esperta in gioielli conferma la sensazione che quella collana sia un tantino clinquant…
      Comunque un padrone di casa che fa il cascamorto con un’ospite più giovane, a due passi dalla moglie, dal di lei marito e dai rispettivi figli: ma altro che i vestiti “sbagliati” di Letizia, qui si’ che abisso di cattivo gusto e inadeguatezza!!!

    • milady ha detto:

      la strada era stata aperta da Lady Elizabeth Bowes Lyon – the Queen Mum, al cui confronto Lady D e tutte le altre sono come uno straccetto dei cinesi vicino a un Armani privé!

  10. laura ha detto:

    Se non erro anche Sofia indossò la Buena all’epoca della famosa visita di trent’anni fa. Anche io, come tutto il resto del mondo, trovo inspiegabile la scelta della parure di acquamarina da parte di Elisabetta a meno che non volesse fare il trio con la figlia e la nuora Sofia.
    Ho letto che il discorso di Felipe a Westminster che a me è piaciuto tanto non è stato affatto gradito dal primo ministro di Gibilterra che aveva anche minacciato di lasciare l’aula durante il discorso di Felipe se questi avesse fatto riferimento alla rocca della discordia. Il primo ministro è poi rimasto ma ha fatto dichiarazioni di fuoco contro il re di Spagna dicendo che la sorte di Gibilterra la decidono gli abitanti di Gibilterra e non i due governi spagnolo e britannico, che loro non sono una colonia ma si amministrano autonomamente e hanno anche una loro costituzione (oltre che un loro PM). Insomma ogni volta che si tocca Gibilterra c’è qualcuno che si offende in un modo o nell’altro.

  11. nicole ha detto:

    Non credo proprio che il discorso lo abbia scritto Felipe! In ogni caso ogni virgola , aggettivo e intercalare sarà stato valutato dal primo ministro e dal suo gabinetto .
    Letizia smagliante , bisogna dirlo ! Ma nelle grandi occasioni lo è sempre. In questa in modo particolare . Molto le dona il cappello giallo , abito e soprabito… sembravano proporzioni errate … quindi molto “sottoveste che pende” .Poi ben truccata e pettinata .
    Se non fosse per il suo “mal genio” ( cattivo carattere ). Come dicono in Spagna , tutto filerebbe più liscio in casa e non solo. Comunque 2 kg in più le donano. Kate: sarebbe bastata la tiara, anche perché non siamo abituati a vederla così addobbata di gioie ..

  12. nicole ha detto:

    Presbiopia: ci sono tecniche chirurgiche per ovviare al problema!

  13. Luka ha detto:

    Ammetto la ma ignoranza sulla questione Gibilterra quindi ho dato una rapida occhiata : il territorio ma non la sovranita’ di Gibilterra a seguito del trattato di Utrecht nel 1713 venne data all’Inghilterra della regina Anna. Il trattato sanciva la fine delle guerra di successione spagnola iniziata tredici anni prima e i Borbone salvano sul trono spagnolo con re Filippo V, che quindi sacrificava il territorio per il resto del regno.
    Mi ricorda un pochino la questione del territorio della Savoia che “popolarmente” ci è stata rubata dai francesi quando invece è una cessione a seguito di trattato in cambio di ” appoggi politici e militari”.

    In tre secoli nessun re spagnolo si è più chiamato Filippo (forse era un ricordo troppo asburgico) fino al l’attuale Filippo VI, ma la coincidenza non farà certo tornare Gibilterra alla Spagna.

  14. Caterina ha detto:

    Buongiorno, che bella questa visita di Stato, mi è piaciuto un po’ tutto. Dal discorso del Rey alle mise della Reina, che stavolta appariva meno Grimilde con questo abito rosso. Bellissimo anche l’abito blu indossato per la seconda serata di gala: unico neo gli orecchini non ci azzeccavano niente con il diadema floreale: Mellerio. Altra cosa che non mi convince: in genere quando si posa i fiori “al milite ignoto” non si va vestiti di nero? Letizia era con i capelli al vento ed un adorabile insieme blu e beige. Presente il principe Harry: elegantissimo: è sempre più affascinant, sarà l’amore? Quanto alla presbiopia, io ho la stessa età di Filippo e neppure io con i miei 49 anni non uso gli occhiali per leggere da vicino, ci vedo ancora bene, sarà dovuto alla mia miopia? Mah! Tornando al gala’ della Regina non mi è piaciuta la parure di acqua marine né l’abito della Sovrana, così come quello di Kate con una scollatura mai osata fino ad oggi se era in sfida con Letizia ha perso di brutto, quell’abito rosa che faceva tanto Lady D. anni ottanta (scollatura a parte), Animo! hai dieci anni meno della Lety e ti vesti come sua Nonna! Ed io non sono tra le fans di “Lety”. Inoltre lei così amante dei pochi gioielli stavolta troppi e troppo vistosi, bisognava ricordarle la regola di Madamoiselle Chanel: ” prima di uscire di casa, ricordatevi sempre di togliere qualcosa!” La Reina questa volta ha fatto bene i compiti, si è vestita e pettinata bene, ad eccezione per il giallo: non mi piace. Così, come non ho gradito la forma del cappello indossato: si, lo sa portare, le dona ma non mi piace. Invece ho apprezzato molto Camilla con il suo cappello piumato e il suo meraviglioso colier di perle. Un’altra cosa che mi ha colpito è stato il Duca di Edimburgo, che si gira ad aiutare Letizia a scendere dalla carrozza, che spettacolo di Principe!

    • nicole ha detto:

      Io son rimasta stupita che Felipe non avesse aiutato the Queen a scendere … insomma anche non avesse avuto 90 anni …. una galanteria fra colleghi in carica ! Ma forse sarà protocollo riguardante la Maestà .. non so . Voi che dite ?

    • Pellegrina ha detto:

      “hai dieci anni meno della Lety e ti vesti come sua Nonna!” ecco appunto è il tono dei vestiti della Middleton, che più inglese non si puo’ modernissima e a volte deliziosa quando deve girare in jeans stivali gilet e maglione, un DISASTRO in (quasi) qualsiasi occasione cerimoniale. Pero’ abbiamo infine la prova che ha le tette! scherzi a parte sono un’estimatrice dei pizzi e delle scollature profonde, ma la foggia di quel vestito ricordava parecchio una vestaglia, complice il colore pastellino che secondo me non le dona perché non è bionda e non è bruna e ha la pelle di colore medio anche quella. Comunque meglio di quella cosa informe e triste triste triste che si era messa per il ricevimento del corpo diplomatico, malgrado il rosso fin troppo squillante. La collana, magnifica, non si intonava con il diadema ma mi piace moltissimo. I genitori hanno fatto davvero un bel regalo a Elisabetta per le sue nozze!

      La tenuta da sera della Spagna era semplicemente perfetta, non ho apprezzato tanto la borsa, grandina e molto lustra, ma è praticamente impossibile portare bene una borsa con un abito da sera, inclusa Elisabetta, son sempre stonate, pacchiane o tristanzuole… grazie al cielo si è sbarazzata di metà di quell’orrido grosgrain, capo di abbigliamento maschile se mai ve ne furono, che riesce a rendere stonato qualsiasi abbigliamento femminile come se fosse indossato dal rovescio. Saggiamente Elisabetta s’è messa solo un fiocchetto. Bello il suo vestito, sempre stoffe splendide lei, ma discutibili i gioielli.
      Il cappello giallo a me è piaciuto, una specie di omaggio allo stile inglese ma con un tocco di Spagna nei grandi fiori, le sta divinamente anche se io non lo metterei, ma il servizio che deve fare lo fa. Cosi’ cosi’ i tacconi di Westminster un filo troppo vistosi per l’occasione.
      Non ho apprezzato invece per nulla lo strofinaccio, anche quello molto inglese, con cui è stato fatto il soprabitino di rigore, mentre la scelta del giallo oro e del rosso per la sera, ha molto senso: sono i colori della monarchia spagnola. Lei disinvolta, sicura, sorridente, diretta e tranquilla, con l’aria di interessarsi a quel che le accade intorno. Quindi direi che la signora ha svolto perfettamente il suo ruolo di appendiabiti di lusso e di presenza che lascia un segno tra i suoi colleghi, no?
      Harry sempre elegantissimo comunque e ovunque nelle cerimonie. E sempre molto attraente.

  15. Caterina ha detto:

    Dimenticavo: durante la seconda serata di Gala, esattamente al Guidhall Banquet, Letizia ha un bellissimo e moderno abito blu con il diadema Floreale Mellerio e degli orecchini che non c’entrano niente con il diadema. Mentre la Principessa Anna indossa una collana Meravigliosa con dei nodi d’amore deliziosi ed una spilla stupenda: sempre a forma di nodo d’amore con delle nappine in style fine ottocento primi novecento il tutto accompagnato dalla sua Feston tiara che non amo particolarmente, stessa cosa per l’abito: bellissimo pizzo bellissimo colore: fumo di Londra ma il taglio per le maniche stile impero per la vita stile fairy taile: bocciato! Tornando alla Kate il giorno seguente alla cena con l’abito rosa, si è presentata ad un altro evento con abitino grigio romantico: a bamola e magnifici sandali da Vamp griffati della Medesima Griffe Italiana che firmava le scarpe di Letizia quando indossava il completo giallo. Sara’ un caso??? Mahhh!!!! Io sento odore di sfida!!! Ahahah!!

  16. Roberta ha detto:

    E se Elisabetta ha messo semplicemente la tiara “più alta” per ovviare un po’ all’altezza di Felipe…noi comuni mortali per sembrare più alte mettiamo i tacchi lei invece tira fuori dal suo “portagioie” una tiara.. scherzo…. però chissà!!!!!

  17. Michele ha detto:

    vista di stato veramente fantastica !! 3 giorni intensi e secondo me quando si incontrano Spagna e Gran Bretagna non ce n’è per nessuno !!!! Mi è piaciuto molto ricordare la Regina Ena sia nel discorso della regina che in quello di Felipe alla cena di stato .Che dire ,che serata favolosa ! E anche ieri sera non è stata da meno ! Letizia più regina che mai non ha sbagliato un colpo e Giustissima la scelta dell’Ansorena messa la prima sera! e devo dire che Felipe mi piace molto come Re! The Queen be’ non ha bisogno di Lodi è un mito sempre !Mi dispiace quasi siano già finiti questi tre giorni ! È il caso di dire Viva El Rey e God save The Queen

  18. elettra/cristina palliola ha detto:

    @Nicole…anch’io mi sono u po’ meravigliata ma io che sia proprio una questione di protocollo, oppure ho persino pensato che tendere la mana alla Regina sarebbe stato come sottolineare la sua anzianità e per delicatezza no lo ha fatto…mah, mi sembra strano perchè i genere lo si per tutte le donne giovani e meno giovani…mia suocera , per esempio, mi scansava per una forma di vanità Voleva dimostrare al mondo di essere sempre in gamba e non aver bisogno di aiuti.
    Anche a me per il secondo giorno, Letizia ha sbagliato gli abbinamenti tiara floreale, che secondo me è la sua preferita,e gli orecchini che vagamente ricordavano un Cartier dei sui anni più fulgidi, gli anni del decò. ci voleva qualcosa di meno geometrico, anche se gli orecchini sono favolosi
    Comunque bisogna ammetterlo è stato un suo successo personale, e voi sapete quanto io NON ami Letizia e credo che persino lei stessa non pensava di riuscire così bene ella parte. Alla partenza uscita al di fuori di ogni cerimoniale. Lei davanti con Elisabetta alla quale dà anche un bacio, cosa che non si azzarda ancora nessuna delle nuore se non invitata a farlo e dietro Felipe e Filippo in cordiale conversazione…ma secondo voi, quel bacio è stata un’idea della Leti ? Elisabetta non sembra contrariata o sorpresa ma mi piacerebbe vedere se ci sono immagini prese più da vicino

    • Pellegrina ha detto:

      Orecchini favolosi anche se pesanti, ma le pietre devono essere davvero splendide. Peccato non averle viste più da vicino.
      Malgrado il fisico minuto lei riesce a portarli con la necessaria nonchalance, non è da tutte.

  19. Dinora ha detto:

    La regina di Spagna finalmente calata nel suo ruolo di Regina! Come abbiamo visto tutti si è adeguata ai gusti britannici con eleganza, coi cappelli per me sta molto bene, come quando presenziava ai vari matrimoni e all’ incoronazione olandese ancora Principessa delle Asturie.
    Come ha scritto Marina, la sua passata professione di giornalista l’aiuto moltissimo nel “guardare in camera” ma però non le riesce mai di addolcire il suo sguardo superbo e l’aria “tronfia” nel portare il diadema delle regine di Spagna.
    Niente da dire finora sulla sua eleganza sfoggiata nelle diverse presenze ufficiali anche se la mia impressione rimane sempre di avere di fronte una persona rifatta e un po’ duretta e piuttosto rigida in una foto (al loro arrivo a Guildhall)con la Principessa Reale quando lei le fa la riverenza d’obbligo ad una regina al contrario di Filippo che ha accolto Anna con molto charme. È inutile a me pare una persona che recita una parte. Molto bene in questa occasione ma non ha un briciolo di simpatia. È una cosa che le rimproverano in Spagna come il suo continuo “rifarsi”!!
    Ritornando alla sera di gala non ho capito nemmeno io la strana scelta di The Queen nella scelta della parure. Mi aspettavo un diadema più importante per l’occasione comunque, essendo The Queen, brilla di sua luce!!!
    Devo dire piuttosto insignificante l’abito di Kate e lo strano accostamento fra la traboccante collana e la sua Lover’s tiara!!!
    Non capisco questa sua retrocessione in eleganza! Era molto meglio nei primi anni di matrimonio. Mah!
    La questione Gibilterra ormai dovrebbe essere superata e messa in un angolo, è assurdo ai giorni nostri ritornare su un argomento trito e ritrito fra le due monarchie!! Sono passati ormai oltre duecento anni e non si può ritornare sullo stesso argomento ogni volta che si ha un incontro ufficiale tra Spagna e Inghilterra.

  20. EmanuelaCarolina ha detto:

    Buonasera a tutte/i! Letto vostri commenti e visto foto! Che dire? Col cappello la Letizia sta bene, guarda in camera da attrice , anzi giornalista consumata, bel vestito rosso fuoco, 1 dei colori che mi piacciono, ma 1 smorfia da essere troppo rigida di lifting! La Kate col broncio? Io ho visto i suoi occhi troppo truccati! Tutte e due mettere almeno 3 kg di peso no? The Queen? Carino l’abito, diadema più luccicante no? Mi è sembrata, dalle foto, pensierosa! Forse è 1 impressione! Camilla? 1 che sa stare al suo posto e non parla, però penso che qualche sassolino se lo tolga ogni tanto! Filippo di Spagna? Anche se non mi piacciono con la barba, bell’uomo! Ottimo il discorso e do ragione a chi ha scritto che se li scrive lui i discorsi! Il Filippo, Principe Consorte? Tiene ancora bene il passo alla sua età! Carlo? È migliorato da quando, guardando le foto d’antan, si era sposato con Diana! William carino, Harry pure! Au revoir!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi