Auguri Felipe VI

Rey_ Felipe_VI

Auguri Felipe VI. Il re di Spagna oggi, 30 gennaio, festeggia 48 anni e il suo secondo compleanno come sovrano è sicuramente il più difficile. Il paese sta affrontando una complessa crisi politica (è dei giorni scorsi la notizia che l’atteso viaggio ufficiale in Gran Bretagna è stato rimandato appunto per questo motivo) e una situazione familiare fra le più spinose. Nonostante la richiesta di applicare la “dottrina di Botin” la sorella Cristina verrà processata insieme al marito per la vicenda Noos e i due rischiano grosso. Cristina di Borbone aveva chiesto di uscire dal processo per reati fiscali solo in presenza di un’accusa pubblica (nel suo caso la denuncia era arrivata da una associazione) e l’applicazione di questo principio era data quasi per scontata. Il rigetto quindi rappresenta un segnale estremamente negativo per l’Infanta e per suo marito il quale rischia 19 anni di prigione; il processo entrerò nel vivo a partire dal 9 febbraio, il giorno chiave sarà il 26 febbraio, quando Cristina sarà interrogata.

Il re ha preso da tempo le distanze dalla sorella ma questa vicenda rischia di oscurare un regno iniziato sotto il segno del rigore e della trasparenza.

 

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

12 Commenti

  1. Donna Bianca ha detto:

    Che peccato per questa bruttissima storia, lui sta facendo – per quel che si può vedere dall’esterno, ovviamente – un gran lavoro, ma ha ereditato una situazione veramente imbarazzante che rischia di far passare il resto in secondo piano. Staremo a vedere…

  2. Michele ha detto:

    Intanto auguri in ritardo a felipe !! È un vero peccato tutta questa situazione che si è creata..Felipe sta cercando di fare un ottimo lavoro dalla sua ascesa al trono.sia lui e devo dire anche letizia si stanno impegnando molto..speriamo che si riesca a sollevare la situazione e che torni il sereno in questo regno che ha visto tante cadute e tante rinascite!! In quanto a Cristina io penso che nonostante sicuramente abbia qualche responsabilità si sta esagerando

  3. nicole ha detto:

    Più che auguri di compleanno , ne ha bisogno per tutto il resto .
    Sul fatto che si stia esagerando .. Mah! Se sei la figlia del re , laureata in economia, saprai almeno fare i conti della serva tanto entra in casa tanto esce , parlerai una volta al decennio con uno straccio di commercialista , chiederai come mai il tuo tenore di vita può essere così elevato ? Altrimenti sei scema. Evadere le tasse , poi, è un reato , brutta storia comunque. Mi sa che Felipe si accollerà educazione dei ragazzini , che sono veramente anello debole.. Per loro mi spiace, ma per la coppia così attiva in campo finanziario e arrivista .. Stiamo a vedere.. Se volevano che si separasse dal marito , tranquilli che avevano capito che non c’era solo il fumo .. Ma pure arrosto

  4. valeria b ha detto:

    Buongiorno a tutti,

    è da un po’ di tempo che non scrivo ma vi seguo sempre con interesse e affetto.

    Auguri a FelipeVI (lo sapete ho un debole per la monarchia spagnola) che comunque sta facendo un gran lavoro, come già detto da Marina.

    Alla sorella Cristina, Felipe ha tolto il titolo di Duchessa di Palma, la Giunta di Barcellona le ha revocato la medaglia conferita in occasione delle Olimpiadi…insomma le stanno togliendo un po’ alla volta qualsiasi riconoscimento pubblico. La persona che è più vicina alla famiglia Urdangarin è la regina Sofia e la cugina dell’infanta Cristina. Che tristezza!

    Secondo la stampa tedesca il re e la regina Letizia si sarebbero concessi una romantica seconda luna di miele nelle Antille Olandesi per “isposarsi una seconda volta”.
    Penso sia una bufala, hanno ben altri pensieri, Comunque stanno dimostrando di essere una coppia molto affiata, grandi amanti del cinema e di frequenti uscite notturne in diversi locali di Madrid.

    Un abbraccio a Marina

    Valeria

    • Michele ha detto:

      Si sono una coppia molto unita e ben consolidata mi Piacciono molto ! Poi sono un “ottima squadra ” in campo “lavorativo”. Secondo voi hanno tagliato proprio i ponti in privato con Cristina ? Che brutta storia poveri bimbi e mi dispiace anche per Sofia

  5. mau ha detto:

    Auguri a Re Felipe, mi piace tanto! Un uomo rigoroso e riconoscente del suo ruolo, penso si stia mostrando come un uomo notevole in un momento difficile, sua moglie malgrado possa apparire antipatica, penso sia la donna giusta al posto giusto, poi danno l’impressione di amarsi, il che non guasta. Se loro 2 sono il lato moderno della monarchia, Sofia e Elena il lato più tradizionale…. credo che insieme loro 4 rifaranno una grande Spagna.

  6. mau ha detto:

    Buon giorno a tutti,
    oggi sembra ci sia la sentenza per Inaki, marito di Cristina di Borbone, comunque sia la perdita totale della faccia in tutta Europa.
    Trovo che Re Felipe, anche insieme a sua moglie abbia ridato una dignità al “pubblico”, con un grande rigore sia morale che economico.

  7. nicole ha detto:

    Stiamo a vedere cosa succede ! Comunque un disastro ..

  8. Angie ha detto:

    Il venerdì 17 come viene considerato in Spagna?

  9. annarita ha detto:

    L’infanta Cristina è stata assolta mentre il marito è stato condannato a sei anni di carcere

  10. Chloe ha detto:

    Alla fine Inaki è stato condannato a 6 anni e 3 mesi di reclusione per prevaricazione, appropriazione indebita, frode, traffico di influenze e due reati contro il fisco + 512mila euro di ammenda. L’infanta Cristina assolta dalle accuse di frode fiscale, ma un’ammenda di 265mila euro per responsabilità civili.
    Se non sbaglio, la procura aveva chiesto 19 anni per Inaki e 8 per Cristina. Non so se la sentenza sia definitiva o sia previsto il ricorso in appello … una brutta pagina e una storia triste.

    http://elpais.com/tag/operacion_babel/a

    Ne avevamo parlato qui:

    http://www.altezzareale.com/2014/01/07/foto-del-giorno/foto-del-giorno-21/

    http://www.altezzareale.com/2016/01/10/foto-del-giorno/caduta-di-una-infanta/

  11. nicole ha detto:

    Per una che si è difesa dicendo che on fondo ha fatto come tutti gli spagnoli, che certe procedure le fanno tutti per pagare meno tasse … e che ha detto che non vedeva ora che tutta questa faccenda finisse perché almeno dopo non avrebbe più dovuto calpestare il suolo spagnolo ..beh in ogni caso persona molto arrogante ! È convinta che ci siano dei poteri che hanno voluto inguaiare lei e marito . Preferisco non commentare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi