A cup of tea with The Queen

Cupoftea

Ciascuno ha le sue manie/passioni. La mia “passion predominante” (come dice Leporello del suo datore di lavoro) sono i royal e fin qui ci siamo. D’altronde, come ho fatto notare di recente a qualcuno, “ho detto royal, mica ho detto che credo nell’esistenza degli unicorni?!?”. Della collezione di libri e riviste già sapete, ma quello che non ho ancora del tutto rivelato (tranne con qualche foto qua e là sui social) che sto mettendo insieme una bella collezione di memorabilia reali. Alcuni pezzi sono reperti dei miei viaggi qua e là, altri sono regali di chi sa come farmi felice (tipo mio marito che la Pasqua dello scorso anno mi ha offerto la regina Elisabetta che saluta con la manina), altre acquisizioni sono semplicemente scoperte nei mercatini dell’antiquariato oppure on line. Questa che vedete nella foto è l’ultimo arrivo, anzi a dire la verità non è ancora arrivata l’ho solo acquistata perché ovviamente non potevo più vivere senza e arriverà insieme ad altre tazze molto carine sempre dedicate ai royal inglesi. Da qualche mese ho scovato la perla rara, una giovane antiquaria di Modena che importa direttamente dall’Inghilterra meraviglie di vario genere e nel suo ultimo viaggio ha pensato a me che le avevo fatto richieste precise. Chiara Simonini è una appassionata ed esperta di vintage e nella campagna britannica scova dei veri e propri tesori che vende nel suo punto vendit al centro di Modena o in alcuni selezionatissimi mercatini dell’antiquariato. Oppure nel suo grande show room che periodicamente apre alle sue clienti. Se volete saperne di più questo è il suo sito http://enjoycoffeeandmore.com/ ma in questi giorni sta pubblicando foto delle nuove acquisizioni nella sua pagina Facebook https://www.facebook.com/pages/Enjoy-Coffee-and-More/155510091301002

Cup2

Se amate le cose belle, un po’ vecchie anche se non proprio antiche, se le atmosfere british un po’ stile miss Marple vi incantano, se volete trovare oggetti che si allontanano dalla banalità e dei prodotti globalizzati e fatti in serie ecco Chiara fa per voi. Ultimamente io ho desiderato molto avere molte credente nelle quali stipare una sopra l’altra teiere e tazze meravigliose, magari anche tutte diverse, ma ciascuna particolare e interessante. Poi mi sono concentrata sui royal anche se so che nonostante l’invito a usare tutto questi oggetti resteranno da esposizione e basta. E poi magari chissà in futuro ci farò anche una mostra.

Avevamo anche in progetto un’intervista sull’antiquariato inglese e le memorabilia reali; ho moltissime domande da fare a questa giovane esperta e spero di riuscire a concretizzare questa cosa quanto prima. Nell’attesa leggetevi i suoi post e guardate le foto.

Cup3

Il 21 aprile The Queen festeggia 89 anni splendidamente portati. Noi gliene auguriamo altri 100 – sorry prince Charles – e chi volesse leggere tutti i post su di lei qui nel blog c’è una sezione speciale http://www.altezzareale.com/category/donne-reali/the-queen/

Elizabeth

Copyright foto: Chiara Simonini – Enjoy Coffe and More

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

33 Commenti

  1. Dora ha detto:

    “THE DUCHESS OF CAMBRIDGE WAS SPOTTED AT ST.MARY HOSPITAL!
    “While it’s not confirmed that she is in labour with the fourth in line to the throne, our source within the medical facility tells us she was definitely seen in the hospital within the last two hours, speculating that it could be for any number of reasons. It is not clear whether she is in labour or has simply popped by for a last-minute check-up.””
    chi vivrà vedrà!!! ci siamo?

  2. Ale ha detto:

    carina la tazzina 😀 condivido la passione per le cose uniche o in serie limitate … dopotutto siamo circondati da oggetti globali, reperibili identici in qualsiasi angolo del pianeta. ogni tanto è bello possedere qualcosa che non si trova dappertutto.
    anch’io un giorno mi comprerò una tazza con Elisabetta o con lo stemma dei Windsor … è sulla lista delle cose da fare appena metto piede a londra 😀 si tratta solo di stabilire quando 😉
    un amico di mio padre, prof di inglese, in cucina ha in bella mostra una serie di cimeli dei suoi viaggi in uk tra cui una serie di tazze con le facce dei sovrani e dei consorti da Edoardo VII fino a oggi.
    per il momento a parte i miei libri (preziosissimo quello con l’autografo di amedeo di savoia 😉 ) e qualche cimelio di famiglia i miei oggetti legati alle famiglie reali sono soprattutto monete, qualcuna antica ma anche tanti 2€ commemorativi delle monarchie europee. quelli del Lussemburgo sono i più elaborati, ma anche gli olandesi non sono male.
    @marina un’appassionata come te non poteva non raccogliere memorabilia sui reali 😀

    • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

      😀 in realtà ho sempre raccolto memorabilia soprattutto in forma di cartoline postali anche piuttosto vecchie, ma oggi nei mercatini non si trovano più o costano una follia. ho anche parecchie mug prese qua e là ma una raccolta di tazze su Elisabetta ci voleva proprio 😉

  3. Simplicitas blog ha detto:

    Come sai anche questa è una passione condivisa. Prima o poi dobbiamo prendere un tè insieme con le nostre tazze di Chiara!

  4. F ha detto:

    Avete sentito la notizia? Nella notte tra il 12 e il 13 aprile la Tati ha partorito a Londra! Questa volta è una bambina, e sembra la abbiano chiamata India ‘-_- passi Asia, ma India… bah… Comunque alla mamma, ad Andrea e al piccolo Sasha!

  5. Chloe ha detto:

    Mmmhh … ho dato una sbirciata, quanti oggetti interessanti tra piatti, tazzine, porcellane, che meraviglia! @Marina, ottimo acquisto royal! Peccato che a me quello che manca è lo spazio per oggetti o collezioni un po’ voluminosette … devo contenermi, almeno per ora.

    @Marina, wow, una Wunderkammer di memorabilia reali! 😀 Ogni tanto ce ne mostri qualcuna. “Ho detto royal, mica ho detto che credo nell’esistenza degli unicorni?!?”, ahahah, questa vorrei copiartela 🙂 ma per un’appassionata dei Borromeo come sono io che hanno l’unicorno tra i loro simboli araldici dovrei cambiare animale fantastico 😉

  6. Dinora ha detto:

    Happy birthday, Majesty!

    Due compleanni per due Signore inossidabili!!!

  7. elettra/cristina palliola ha detto:

    @Dora….altro quisquilie e pinzellacchere, mi sembra un dessert piuttosto elaborato! la cosa più facile sono le fragole!..io, però, almeno sostituirei il pandispagna con i savoiardi…il brutto della cucina è chi cura e costruisce il piatto, lo vede, poi, sparire in meno di 5 minuti!

    • Dora ha detto:

      no, non è elaborato per niente. lo diventa se fai in casa tutte le basi ma se usi i savoiardi o del pan di spagna comprato (non al supermercato, please!) e la crema pasticcera istantanea (ç_ç) ti rimane solo da sistemare le fragole, tagliare il pan di spagna, montare la panna e unire il tutto

      guarda, è estremamente leggero, anche se non sembra! 😉

  8. Chloe ha detto:

    @dora … Vietata la diseredazione! 😉 Wow che brava, belli e buoni anche questi! 😀
    Dopo la Sacher letta, come avevo scritto l’altra volta, una sera di ritorno dal mare, appena finito di cenare e stanca per aver disfatto le valigie … i tuoi post ormai ho imparato a leggerli a stomaco vuoto, così l’acquolina in bocca è al top! 😉

  9. sarah ha detto:

    …quisquiglie….belle e buone…poi bella l,idea dei bicchieri tutti diversi !!! ne ho di vechhi ereditai da nonne zie che amo mettere in tavola tutti differenti , che utilizzerò così per la prossima cena a casa , (“rubando” anche la storia del dolce ), incrocio le dita col pan di spagna?!? grazie miliissime !

    • Dora ha detto:

      brava sarah! 😀
      meglio la tinozza comunitaria, un bicchiere solo non basta assolutamente!!! XD 😉 per il pan di spagna devi avere pazieeeeeeeeeeenzaaaaaa. o usare i savoiardi!!!! XD
      facci sapere com’è andata!

  10. Imma ha detto:

    Io Marina collezioni teiere… la mia passione per il tè nasce proprio dal mio amore per l`Inghilterra e per il loro tè delle cinque!! Nel mio blog nella rubrica Tea Time spesso le mostro…adesso però voglio anch’io quella tazzina é una delizia!! Un bacio

    • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

      siiii le ho viste le tue teiere bellissime, io invece a parte le èpotteries inglesi che uso per la vita quotidiana ho questa collezione di tazze con The Queen. ho visto in giro anche delle teiere ma costano troppo, devo trovare un’occasione 😀

  11. edo ha detto:

    Avete visto? Fanno una serie sulla regina Elisabetta! 60 episodi, racconterà dal matrimonio ad oggi, andrò in onda nel 2016. Sembra che ci investano anche parecchio, circa 150 milioni! Guardate su Google…non vedo l’ora!
    Marina, hai poi preso in considerazione l’idea di scrivere un libro su the Queen?

    • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

      visto, sono due giorni che la notizia mi gira davanti agli occhi sui siti dei giornali inglesi e oggi finalmente ho trovato il modo di farci una mini notizia nella foto del giorno se guardi a destra la trovi, ma grazie per la segnalazione 😀

  12. edo ha detto:

    Avete visto? Fanno una serie sulla regina Elisabetta! 60 episodi, racconterà dal matrimonio con Filippo ad oggi, andrà in onda nel 2016! Sembra che ci abbiano anche investito parecchio, circa 150 milioni…non vedo l’ora!
    Marina hai poi considerato l’idea di scrivere un libro su the Queen?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi