A Parma per incontrare una famiglia che ha fatto la storia

Non è soltanto una biografia quella che la principessa Maria Teresa di Borbone Parma – sorella e braccio destro del fratello Carlos Hugo negli anni dell’impegno con il partito carlista – presenterà a Parma sabato 27 settembre, ma un vero e proprio viaggio nella storia della sua famiglia. Nel suo “Les Bourbon Parme, une famille engagée dans l’histoire” la zia dell’attuale duca di Parma e Piacenza percorre infatti, attraverso una serie di flash back, le vicende di alcuni personaggi chiave della dinastia e del loro ruolo nelle vicende europee. Discendenti diretti di Luigi XIV e dei sovrani spagnoli i Borbone Parma regnano fino al 1859 su un ducato dalle dimensioni minuscole rispetto agli Stati dei loro cugini, ma quasi tutti, chi per un motivo, chi per un altro lasceranno un segno deciso.

carlos2-218x300.jpg

D’altronde come ricorda l’autrice “Pindaro diceva ‘diventa quello che sei quando l’avrai scoperto’. Ma dove e come si può rivelare la nostra essenza e soprattutto che ruolo svolgono in tutto questo l’eredità e le circostanze sociali e politiche?”. Maria Teresa di Borbone Parma cerca di dare una risposta a queste domande rileggendo, fra le altre, le vicende della duchessa di Berry, nonna dell’ultimo duca regnante, di Xavier di Borbone Parma e di suo figlio Carlos Hugo che hanno dedicato la loro vita al movimento carlista, dell’imperatrice Zita che, nel 1917, insieme ai suoi fratelli tenta di portare l’Austria verso una pace separata. La stessa Maria Teresa ha partecipato a fianco del fratello al rinnovamento del partito carlista e al processo che ha portato la Spagna verso la transizione democratica. Nel libro sono evocate anche le sorelle di Maria Teresa, ognuna delle quali coinvolta in un diverso campo di azione umanitario e sociale, perché i cattolicissimi Borbone Parma la fede è un impegno quotidiano in favore di tutti gli uomini. Infine ci sono i nipoti amatissimi che rappresentano la continuità della dinastia e hanno saputo, ognuno a modo loro, raccogliere il testimone della tradizione familiare.

MTBorboneParma
S.A.R. Maria Teresa de Bourbon Parme
“Les Bourbon Parme, une famille engagée dans l’histoire”
Editions Michel de Maule
sabato 27 settembre
Biblioteca Palatina
palazzo della Pilotta

I post sui Borbone Parma:

http://www.altezzareale.com/2010/08/27/personaggi-reali/personaggi-reali-di-ieri/carlo-ugo-di-borbone-duca-di-parma-un-principe-in-basco-rosso/

http://www.altezzareale.com/2010/08/29/personaggi-reali/personaggi-reali-di-ieri/lultimo-saluto-a-carlo-ugo-di-borbone-parma-e-lomaggio-al-nuovo-duca/

http://www.altezzareale.com/2010/08/31/personaggi-reali/personaggi-reali-di-ieri/lultimo-saluto-a-carlo-ugo-di-borbone-parma-e-lomaggio-al-nuovo-duca-ii/

http://www.altezzareale.com/2010/11/20/matrimoni-reali-2/matrimoni-reali-di-ieri/oggi-a-bruxelles-le-nozze-del-duca-di-parma/

http://www.altezzareale.com/2011/04/17/personaggi-reali/personaggi-reali-di-ieri/carlo-saverio-di-borbone-duca-di-parma-alla-biblioteca-palatina/

http://www.altezzareale.com/2011/05/09/personaggi-reali/personaggi-reali-di-ieri/carlo-saverio-di-borbone-parma-la-sua-vita-sostenibile-e-il-suo-affetto-per-parma/

http://www.altezzareale.com/2014/03/02/donne-reali/zita-lultima-imperatrice/

http://www.altezzareale.com/2011/10/02/news/i-borbone-parma-ancora-una-volta-nelle-terre-dellantico-ducato/

http://www.altezzareale.com/2012/09/29/news/il-battesimo-di-luisa-irene-d-borbone-parma/

http://www.altezzareale.com/2013/10/13/gioielli-reali2/il-mistero-del-diadema-scomparso/

Informazioni di servizio:

Sabato 27 settembre sarò a Parma in occasione della presentazione del libro, mi farebbe davvero piacere incontrare e scambiare due chiacchiere con gli amici e i lettori parmensi che avessero l’intenzione di fare un salto alla Biblioteca Palatina. Lasciate un messaggio qua sotto, contattatemi su Facebokk o Twitter (ebbene si sto iniziando a familiarizzare) o mandate una mail a marina.minelli chiocciola libero.it

Dal 9 all’ 11 ottobre invece mi troverete a Rimini al TBD-I un evento dedicato ai travel blogger; la manifestazione si svolge alla Fiera di Rimini, chi fosse interessato a partecipare a qualche incontro può farmelo sapere sempre attraverso i canali di cui sopra. Trovate tutte le informazioni in www.tbd-italy.com

Purtroppo in questi ultimi due mesi sono stata abbastanza latitante e anche i post sul viaggio in Francia non sono stati né numerosi – come promesso – e neanche esaustivi, quindi ritengo giusto spiegarne il motivo: c’era un progetto editoriale nuovo, molto impegnativo per la mole del lavoro, molto complicato per le sue caratteristiche. Il progetto doveva concludersi per la fine dell’anno e invece per problemi tecnici è stato rimandato al 2015. Ecco tutto qua.

ps la piccola scultura che vedete nella della copertina foto è un’opera di mia madre, Fernanda Fiori Minelli che era una scultrice ceramista. E’ stata realizzata verso la fine degli anni ’50 del Novecento e da qualche mese è qui sulla mia libreria.

 LibroParma

Aggiornamenti post viaggio a Parma con un’aggiunta finale…

Soggiorno brevissimo ma ricco di incontri e la conferma che Parma è una città stupenda specie all’inizio dell’autunno quando il clima è ancora mite e gradevole. Fra l’altro il centro è davvero a pochi passi dalla stazione e poi tutto è concentrato in poche centinaia di metri quadrati: il Teatro Regio, la Steccata, il Duomo, il palazzo della Pilotta con la galleria e il teatro Farnese, il museo Glauco-Lombardi dedicato alla duchessa Maria Luigia… oltre a librerie, ristoranti, bei negozi.

Come al solito le mie foto sono orrende, con l’Ipad vengono bene solo in determinate condizioni che non c’erano, con l’Iphone da lontano vengono sfocate e devo anche litigare con i fotografi ufficiali che vedendomi fare le foto con un telefono pensano che io sia una turista di passaggio. Dovrò incollarmi in fronte il tesserino dell’Ordine dei giornalisti.

Ad ogni modo le foto belle sono qua  www.royalblog.nl il blog in olandese di un simpatico collega con il quale ho scambiato alcune impressioni sui Borbone-Parma e sui royal olandesi. Dunque sappiate che mentre a noi piace tanto la solare Maxìma per le genti dei Paesi Bassi lei è anche un po’ troppo “ridanciana” e forse non è così spontanea come appare. Di sicuro è una VERA professionista della comunicazione e l’incoronazione con feste, annessi e connessi è stata un successo enorme. Anche dal punto di vista turistico e di immagine per il Paese. E anche lui, il giornalista olandese si è stupito del fatto che in Spagna tutto è stato molto, troppo modesto e quasi smorto. Lui c’era ed è rimasto piuttosto male.

IMG_0218

La presentazione del libro è stata molto interessante, questa signora di una certa età che ha combattuto tante battaglie, si è reinventata più volte, è adorata e considerata un esempio dai suoi nipoti, ha ancora oggi uno più che spirito indomito. E se volete che ve lo dica, secondo me assomiglia molto fisicamente a Zita che era sua zia.

Fra l’altro la principessa Maria Teresa di Borbone Parma fa parte del comitato fondatore dell’Associazione Sostenitori del Teatro Regio di Parma un gruppo di appassionati che vuole promuovere e sostenere lo splendido teatro della città, tanto legato alla memoria di personaggi come Giuseppe Verdi e Arturo Toscanini.

IMG_0214

IMG_0212

Sono un genio, vero? L’autrice del libro è dietro alla pianta… Alex la prossima volta vieni tu per favore.

Gli aggiornamenti del post finiscono qui perché sono andata a Parma molto triste e preoccupata. Sapete più o meno tutti che io vivo con due gattine molto amate. Una di loro in particolare è molto nota sui social perché ha una certa tendenza a mettersi in posa come le fashion blogger. Venerdì sera Rosina, detta la Nana è caduta non si sa come e da dove, finendo nel giardino di mio padre. Il volo è stato rovinoso e dopo averla cercata per mari e per monti perché era sparita dal nostro giardino, l’ho recuperata finalmente tutta rannicchiata e dolorante. Il giorno successivo, mentre io ero già in viaggio, Stefano l’ha portata dal veterinario e una radiografia ha evidenziato una frattura del bacino. Lei non è in pericolo di vita, tanto che oggi stesa su un cuscino qui vicino a me stava anche cercando di prendere una mosca, le funzioni vitali sono normali, ma una frattura del bacino è sempre una frattura del bacino e probabilmnente non tornerà più come prima. Non vi dico altro, spero che capirete se sono un po’ assente-distratta. Non ci voleva anche questa. L’anno non ancora trascorso è stato difficile, l’estate anche per via di alcuni intoppi lavorativi, speravo un in autunno tranquillo. Che dite faccio una gita a Lourdes?

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

46 Commenti

  1. Chloe ha detto:

    @Marina – Ma come potevi preoccuparti della qualità delle foto quando i tuoi pensieri erano altrove? Mi spiace per la tua gatta, chissà che sofferenza … sicuramente avresti voluto rimanere a casa per seguirla da vicino. Ci vuole tempo, riposo e cure amorevoli, ma di quelle, a casa tua, ne ha a disposizione in abbondanza! 😀 Un abbraccio a te e una carezza alla Nana!

    Come avevo scritto anche qualche giorno fa, è sempre un piacere seguire i Borbone-Parma e come dimostrano sempre il legame che li unisce ai luoghi del passato della dinastia. Peccato che non fosse presente anche Annemarie.

    Su Maxima … beh, è un po’ “ridanciana” rispetto alle sue colleghe, sicuramente non è sobria, compita e controllata … però, sulla base di come appare, credo che quello sia il suo carattere, si mostra sempre così, è sempre solare e spontanea. Sembra sempre a suo agio in ogni situazione, non è mai banale e sfoggia sempre un gran sorriso (…oltre ai gioielli! 😉 ) E se anche il suo comportamento fosse più “costruito” di quanto noi pensiamo, penso che il suo atteggiamento sia positivo, sia un valido sostegno per W-A e faccia bene alla monarchia.

  2. Chloe ha detto:

    Altre foto della presentazione alla Biblioteca Palatina qui (spero si apra il link):

    http://www.ppe-agency.com/show.php?zoektype=2&search=27-09-2014%20Book

  3. Luise ha detto:

    Mi spiace moltissimo per la gattina, anzi ne sono addolorata.
    Vedrà che con il suo amore e buone cure la Nana si riprenderà.
    Un abbraccio alla gattina

  4. Nicoletta ha detto:

    @ Marina. Ho letto ora. Una coccola alla gattina ed un abbraccio a te.

  5. Caterina ha detto:

    Povera Nana, spero si riprenda povera piccola avventurosa. Il viaggio a Lourdes non è una possibilitlà da scartare! Sto scherzando. Io conto sempre sul motto: “dalle avversità nasce e cresce la fortuna”. E’ un modo come un altro, per vedere sempre il bicchiere mezzo pieno. Tornando alla Principessa M. Teresa, sai che hai ragione, anche secondo me assomiglia nel volto alla Zia Zita. E credo anche nello Spirito dal modo in cui si rinventa. Quanto a Maxima, lo so sono di parte, ma se anche in parte fosse un po’ costruita, che male c’è visto il risultato? Quanto all’incoronazione Spagnola, non si possono fare paragoni,un po’ per la diversita’ legata ad ogni casa Regnante, non ci dimentichiamo che i Reali Spagnoli sono Rientrati in Spagna dopo essere stati esiliati non moltissimo tempo fa. In più la Spagna sta attraversando un momento economico/storico che non consente troppi sfarzi perche’ questi soffierebbero sui tizzoni ardenti coperti dallla cenere della Repubblica. Che poi non e’ una realta’ cosi lontana. La Monarchia in questi tempi non nutre tanta popolarita da parte degli Spagnoli, questo mi raccontava una mia amica di Siviglia. Speriamo in tempi migliori per tutti. Buona giornata a tutti.

  6. Ale ha detto:

    @marina anche da parte mia un in bocca al lupo per la tua gatta!

  7. annarita ha detto:

    @Marina una coccola grande grande alla Nana che sicuramente guarirà presto. Un abbraccio a te.

  8. Luka ha detto:

    @ Marina
    Un veterinario milanese di vecchio stampo, scomparso di recente, diceva che quando il nostro amico peloso sta male la sofferenza che lui prova non e’ nel dolore fisico come lo intendiamo noi ma nel vedere la nostra umana tristezza e sofferenza nel stargli vicino!
    Sii ottimista e coraggiosa per lei che ne risentirà positivamente.
    😉

  9. Laura ha detto:

    @ Marina , suvvia non e’ forse vero che i gatti hanno nove vite ? Riescono a a recuperare in modo incredibile.
    Io non conosco la storia della principessa M.Teresa . In che modo si e’ rinventata ? Ho notato che ha un aspetto estremamente giovanile per l’eta’ …

  10. annarita ha detto:

    @Marina, stamani ho incontrato una mia cara amica che ha una gatta di circa 9 anni. Parlando con lei mi ha raccontato che l’anno scorso Gigia ( la gatta) è caduta dal 4 piano: anche lei ha avuto la frattura del bacino, le uniche conseguenze che ha avuto sono state: girare alla larga dal terrazzo e non poter più avere micetti, dopo due mesi si era ristabilita, quindi auguroni alla Nana e tu non disperare che tutto si aggiusta.

  11. Chloe ha detto:

    @Marina, mettiamo anche qui la foto ufficiale del doppio battesimo in casa Borbone-Parma? Unica cerimonia a Noordwijk sabato 4 ottobre per le piccole Alaïa-Maria e Zita Clara.

    http://www.refdag.nl/polopoly_fs/2014_10_06_bin1_bijdoopprins_4_fc_web_1_859751!image/2273819922.jpg

  12. Alex ha detto:

    In bocca al lupo alla Nana opss voglio dire auguri di pronta guarigione.
    Che bell’idea questo doppio battesimo, a sottolineare come siano uniti questi fratelli, che mantengono vivo il ruolo della loro casata con sobrietà.

  13. valeria b ha detto:

    CHE TENERI…!!! Ho appena guardato il video pubblicato su HOLA. com del Dia della Banderita a Madrid e si vedono due teneri JC(un po’ stranito a dir la verità) e Sofia che non mi sarei immaginata. Tutti dicono e, i giornali gossip italiani ignoranti per prim,i che vivono da anni saparati e che praticamente sono divisi eppure ecco…li ho visti nel video e ho pensato o che stiano recitando molto bene o che tutto l’amore non sia davvero ancora finito tra loro. Si capisce che ho un debole per il “mio” re JC e la regina Sofia.

    Valeria B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi