Il fidanzamento di Amedeo del Belgio

Amedeo

Fra giugno e settembre non prendete impegni. E’ in arrivo un altro royal wedding e se lei è “solo” di ottima famiglia e titolata, nelle vene di lui scorre il sangue più blu di tutta l’Europa reale. Il principe/arciduca Amedeo d’Austria-Este discende da tutte le grandi dinastie cattoliche; il figlio di Lorenz d’Asburgo e Astrid del Belgio è legato ai Savoia, ai Borbone-Parma, agli Orléans, ai Sassonia-Coburgo-Gotha e ai Willelsbach. Meglio di cosi non è possibile. Il che fa pensare a un grande matrimonio – in Belgio? – con cugini, zii e prozii in grande spolvero. Ma veniamo alle notizie concrete, lui fa 28 anni il prossimo 21 febbraio, lei si chiama Elisabetta Maria Rosboch von Wolkenstein è nata a Roma il 9 settembre 1987 ed è la figlia di Ettore e della contessa Lilia di Smecchia. Amedeo che si chiama così in onore del bisnonno, il duca di Aosta morto prigioniero in Kenya, lavora nella finanza a New York e anche la fidanzata vive nella grande mela dove fa la giornalista per Bloomberg Muse.

grazie ai lettori che mi hanno avvisata e in particolare a Chloe che mi ha mandato il link dal sito della casa reale belga.   

 

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

153 Commenti

  1. Dora ha detto:

    come ho già detto, per l’erede del ducato di modena mi aspettavo una sposa del gotha… ma vabbè…

  2. elettra/cristina palliola ha detto:

    Dovremmmmmmmmo….potremmmmmmmo vedere gli Aosta tra gli invitati, come parenti abbastanza stretti, per parte paterna del giovane principe……

    Dovremmmmmmmmo…potremmmmmmmo vedere i Savoia tra gli invitati, come parenti abbastanza stretti, per parte materna del giovane principe….
    come sarà, sarà!…intanto tanti auguri ai piccioncini!

  3. paola (baldanzi) ha detto:

    felicitazioni, sono entrambi dei bei ragazzi

  4. Alex ha detto:

    Speriamo in un evento in grande stile, lui ha davvero un sangue così blu che tende al nero ed è legato anche all’aristocrazia belga, a quella francese (Lafayette e Noailles) e a quella italiana grazie alla nonna materna; e di nuovo un’altra italiana (l’italiano è la lingua madre della sposa) in Belgio! Auguri!

  5. Matteo ha detto:

    Nonchè Principe Ereditario del Ducato di Modena e Reggio, spacciamolo per italiano (come la nonna) 🙂

  6. Matteo ha detto:

    (come le nonne)

  7. LadyJane ha detto:

    Così à première vue mi sembra una bella coppia!! Speriamo in un matrimonio estivo in grande, abbiamo un disperato bisogno di veder scintillare tiare e gioielli 🙂

  8. Matteo ha detto:

    Il padre Ettore è un fratellastro di Marella Caracciolo Agnelli.

  9. Chloe ha detto:

    Si vociferava da un po’ sul loro prossimo fidanzamento e finalmente ecco l’annuncio! Una coppia felice e innamorata, cosa possiamo volere di più? … ma un matrimonio con tutti gli invitati del gotha 😀 (@elettra – e sì, Savoia compresi naturalmente)!
    Le indiscrezioni indiscrete parlerebbero di luglio. Ho letto che ieri erano presenti in Vaticano per l’incontro del Papa con migliaia di coppie di fidanzati e domani dovrebbero festeggiare il fidanzamento in famiglia a Bruxelles.
    Un concentrato di italianità … magari un matrimonio nel Bel Paese?
    @Marina, grazie come sempre!

    • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

      ho visto adesso il servizio di Place Royale sul principe Amedeo, ebbene siete pronti?!?! si vocifera che le nozze saranno celebrate e Roma, la città della sposa.

  10. Laura ha detto:

    Non vorrei essere una guastafesta ma nemmeno le nozze di Filippo e Matilde furono con diademi e lungo (escludendo ovviamente la sposa) …figuriamoci queste ! Magari ci sara’ qualche ballo in lungo la sera prima ma non credo proprio che ci siano i presupposti per vedere diademi e gioielli storici in quantita’.

  11. elettra/cristina palliola ha detto:

    @Laura…temo che tu abbia ragione!!!… i belgi sono molto poco festaioli e piuttosto di braccino corto, per quanto riguarda i gioielli, che, credo, ne abbiano molti più di quelli che vediamo…
    Tanto per confermare quello che dico…ma l’anello di fidanzamento?è stato dato a questa ragazza?….non esistono foto, in cui, almeno si intravede?…se tanto mi dà tanto!..resta , come dice @Marina, che molti inviti, non potranno cancellarli…leggevo ora che sono anche imparentati con i Caracciolo/ Agnelli, per via di figli illegittimi…
    @Chloe…pensa se tra gli invitati ci fossero pure John e Lavinia (Borromeo)!

    • Laura ha detto:

      Ahahah ! @ Elettra , sei terribile ma e’ proprio vero : “braccino corto” descrive alla perfezione la situazione. In Belgio sempre parchi di tiare furono ! Nemmeno la mamma dello sposo, Astrid, alle nozze aveva un diadema e non siamo mai riusciti a vedere, causa la qualita’ delle foto, se Paola lo indossasse. Speriamo che almeno la sposa questa volta lo indossi. Certamente dal lato belga di diademi ce ne sono veramente pochini (anche se una volta non era cosi’) ma magari qualcosa dal lato Aosta si potrebbe rimediare per la fanciulla o forse dal lato Wolkenstein-Smecchia. Certe volte queste antiche famiglie italiane conservano dei veri tesori : ricordo ancora la bellissima tiara antica di corallo della famiglia del marito di Ines di Borbone 2 Sicilie.

  12. annarita fantozzi ha detto:

    Intanto auguri agli sposi, ancora Italia in Belgio: spero che Astrid si vesta e si pettini meglio di ora, perchè dalle ultime foto mi pare che il parrucchiere lo veda poco. Non credo che siano nozze con balli e grandi feste perchè la vita dei genitori dei due fidanzati è molto semplice.

  13. Sissi ha detto:

    Ecco le foto del fidanzamento con le famiglie dei due sposi
    http://picture.belga.be/belgapicture/editorial/royals/coverage/4556623.html
    Manca solo Laurentin e famiglia ma visto cosa è successo recentemente credo che non parteciperanno più a nessun avvenimento della famiglia reale belga. Chissà se ci saranno almeno al matrimonio.
    Ma una foto con l’anello in primo piano no ???
    Speriamo in un bel ballo serale con abiti e gioielli per lustrarci un pò gli occhi!

  14. Sissi ha detto:

    Ops scusate non ho visto bene.
    Claire e figli ci sono manca Laurentin.

  15. Caterina ha detto:

    Belli questi giovani lei mi da un po’ l’ idea alle sorelle Borromeo! Comunque auguri a questi promessi sposi. Speriamo a Roma.

    • Chloe ha detto:

      In effetti potrebbe essere una 5° sorella Borromeo (le mancano gli occhi azzurri/verdi per essere perfetta), e in certe foto quasi di profilo o sorridente assomiglia un po’ alla maggiore, Isabella.

  16. Dinora ha detto:

    http://soirmag.lesoir.be/sites/default/files/imagecache/sm_main_article/1819984377_ID3684464_04078866_02CA0Z_0.JPG

    Questa è la foto ufficiale dei due fidanzati!! Sinceramente non so se si aprirà non sono molto pratica!!
    L’apporto della bellezza in famiglia mi sa che non sarà molto incisivo ma ha un bel sorriso molto naturale e simpatico!!
    Auguri!!

    P.S. Laura mi associo. Non si vedranno diademi ecc. durante la cerimonia ma sicuramente alla serata di gala che precede ogni matrimonio regale, principesco, granducale ecc. Solo le monarchie nordiche hanno tradizione dei matrimoni pomeridiani per cui gli abiti degli invitati devono essere tutti da sera, come vuole il galateo d’altronde!!!

  17. Dora ha detto:

    sono uscite le foto ufficiali (la mia netta sensazione è che i loro figli avranno il naso un pò… …importante, ecco): ma figli miei, l’anello dov’è??? e si vole l’anello!!!

  18. Chloe ha detto:

    Nozze a Roma? Chissà, è una possibilità, speriamo.
    E avete ragione, del brillocco di fidanzamento per ora nessuna traccia 😉
    @elettra – Sì, il padre di Elisabetta, Ettore Rosboch, è figlio naturale di Filippo Caracciolo, dunque fratellastro di Carlo, Marella e Nicola, per cui con John c’è una certa cuginanza … e hai pensato a me! 🙂
    @sissi e @dinora – Grazie dei link alle immagini della giornata, hanno avuto tutti un bel da fare per le foto! Vedo se trovo anche qualche video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi