Gli sposi di San Valentino

henrimt06apl9ts

I granduchi del Lussemburgo Henri e Maria Teresa si sono sposati il giorno di San Valentino di 33 anni fa.

7 Commenti

  1. Martina P. ha detto:

    Secondo me Maria Teresa era molto carina il giorno delle nozze, anche l’abito mi piaceva molto, ma la pelliccia (che se non sbaglio era dell’abito di Fabiola) proprio no, esteticamente mi piace ma eticamente la trovo crudele. Credo che MT fosse molto bella fino a quando i figli erano piccoli, poi forse tra le gravidanze e qualche problema di salute si è ingrassata ma non sarebbe male se sapesse mettersi abiti più adatti alla sua figura. Per quanto riguarda il granduca posso dire che lo trovo un bell’uomo ma ha uno sguardo che mi inquieta un pochino, sembra molto freddo.

  2. elettra/cristina palliola ha detto:

    @Martina…sì, M.Teresa era molto carina, con quei tratti velatamente creoli e anch’io penso che dovrebbe trovare degli abiti più adatti alle sue nuove proporzioni, che non credo che se le sia cercate…penso che se le fosse possibile dimagrirebbe molto volentieri…non ce la fa?…non può?…prende farmaci che rendono impossibile, la cosa’? è un problema ormonale?…nessuno è contento di sentirsi over size, ma tutti vorremmo stare bene nella nostra pelle, quindi ha tutta la mia comprensione
    La pelliccia di bordura al vestito, non era quella del vestito di Fabiola…era il vestito nella sua interezza un regalo di Fabiola, e che, pare, sia stato tagliato per fare un abitino uguale, a quello della sposa, in miniatura, per la Madonna, Nostra Signora del Lussemburgo…era un abito molto carino ed elegante…io spero che non sia stato fatto un simile scempio, ma che con la stoffa avanzata sia sto fatto un vestito alla Madonna…non basta il bouquet della sposa?…anche rovinare il vestito della granduchessa’?…non credo che la Madonna voglia certe cose!

    • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

      sulla storia del vestito tagliato per fare l’abitino per la Madonna ci sono opinioni controverse, ne avevamo già parlato mi pare. davvero speriamo di no.

    • Martina P. ha detto:

      Grazie Elettra della precisazione, sapevo che c’era un collegamento con Fabiola sull’abito ma non mi ricordavo quale. E si spero anche io che l’abito non sia stato rovinato. Come te penso che non sia bello sentirsi over size specialmente se sei un personaggio pubblico e sei sotto l’occhio scrutatore di molti, quindi penso che ci sia un motivo sotto. Mia madre adesso ha problemi di tiroide e per quanto cerchi di dimagrire proprio non ce la fa. Ma come ho detto non sarebbe male se riuscisse ad usare un abbigliamento più adatto a lei 🙂

  3. paola (baldanzi) ha detto:

    nel giorno delle nozze Maria Teresa sembrava quasi una bambina! ma trovo che anche oggi sia una bella donna. Per quanto riguarda il granduca Henri… a me piace molto, non mi dà l’aria del freddo, ma piuttosto del ghiaccio bollente ahahaha 😀

  4. https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

    l’ho già raccontato lo racconto di nuovo 🙂
    al funerale del duca di Parma mentre giravo intorno alla Steccata cercando l’ingresso per la stampa mi sono trovata di fronte al granduca Henri – suo nonno Felix di Borbone Parma era il fratello di Zita e anche di Saverio duca di Parma, padre di Carlo Ugo del quale si celebravano le esequie quel giorno – e gli sono quasi andata a sbattere addosso…
    dunque bello è bello anche se non più giovanotto, anzi direi che è maturato. però sarà che a me piacciono gli uomini non tanto alti, sarà che i biondi non mi ispirano ecco si insomma non mi ha colpita particolarmente. è bello ma languido e si un po’ gelidino.

  5. Marilena Lelli ha detto:

    Ricordo bene il matrimonio dei granduchi…il giorno dopo mi sarei dovuta sposare ma rinviai il matrimonio perchè la nonna materna era in fin di vita.
    Trovai quella coppia molto “bella” e confesso che provai un po’ d’invidia…
    E credo che sia stato proprio il loro matrimonio in coincidenza con il rinvio del mio a suscitare in me, allora giovane laureanda “vagamente sessantottina ” l’interesse per i reali.
    P.S . Mi sono sposata comunque circa un mese dopo e tra poco saranno 33 anni.
    Marilena Lelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi