Charlotte mamma di Raphael

carlotamonaco1-z

Charlotte Casiraghi, la secondogenita della principessa Caroline di Monaco, ha dato alla luce un bambino la notte scorsa. Il piccolo che si chiama Raphael è nato all’ospedale principessa Grace di Monaco, e il suo papà è l’attore francese Gad Elmaleh.

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

60 Commenti

  1. Dora ha detto:

    @ valeria B
    in effetti, se non si sapesse della sua intima amicizia coi pitoni, potrebbe tranquillamente passare per la kate middleton svedese! di tatuaggi reali ne abbiamo già parlato e a me il suo non dispiace… inoltre ho adorato il suo chignon!!!

    chicca per i downtoniani: sembra che nello special di natale della serie 4 ci sia la presentazione a corte di lady “pirla faccia-da-schiaffi” Rose al cospetto di giorgio V e di mary di tek

    sì, mi sta veramente antipatica, il suo personaggio me la rende odiosa e non posso pensare che sia lei che si piglia “l’innamorato-e-stupido-ma-figo king in the north” richard madden nell’adattamento a film di cenerentola della disney!!!!

  2. Ale ha detto:

    @dora è vero anche io trovo che sia una ragazza molto bella anche se devo dire un difetto ce l’ha (oltre al tatuaggio di cui non sono un grande fan) … i denti!!! sono piuttosto brutti, dovrebbe in qualche modo con l’aiuto del dentista cercare di migliorarli.

  3. Rollone il Pedone ha detto:

    Ragazzi, state scherzando? Se la “tamarra” diventa pure lei principessa reale (e per fortuna che, avendo cambiato la legge di successione al trono, non diventa addirittura regina), io mi faccio frate!!!!! Non c’è veramente limite al peggio. Inoltre è pure brutta!! Ma questi principi reali con quale parte del corpo ragionano?Andiamo per esclusione: no cervello, no occhi, (…) AVETE OVVIAMENTE TUTTI CAPITO.

  4. tody ha detto:

    Non sono sicuro che il clan casiraghi possa ambire alla poltrona di Alberto nessuno dei figli del Matrimonio Carolina Stefano Casiraghi possono essere considerati leggittimi da un punto di vista dinastico in quanto nati fuori dal matrimonio che secondo le leggi monegasche deve essere quello cattolico, in più la riforma del 2003 impedisce l’adozione sistema utilizzato per legittimare la madre di Ranieri nata illeggittima ma adottata e fatta sposare ad un Polignac dal quale poi divorziò. Non vale nemmeno il discorso del matrimonio come legittimante, in quanto Casiraghi mori nelle more del procedimento di annullamento.Nessuna delle liste di successione presenti su internet all’avallo ufficiale della corte dei Grimaldi.Mi risulta altresì che quando Carolina sposò Ernest di Hannover notificarono tale avvenimento all’autorità francesi potenza tutelare del Principati per i trattati che li legano, per quanto ne so io dopo Carolina l’unica con tutti i requisiti è la principessa Alexandra cui segue la sorella della madre Stephanie ed i figli legittimati.

    • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

      Ma Alexandra non è nata dentro a un matrimonio cattolico, per quello che ne so Carolina e Ernest di Hannover si sposarono solo civilmente e per di più lei è stata battezzata luterana. Ne hanno discusso nei giorni scorsi su N&R citando anche data e luogo del battesimo. Bahhhhhhhhh che stranezze e quanta poca chiarezza.

      • tody ha detto:

        So che il matrimonio è stato anche cattolico, la bimba è stata battezzata luterana per non perdere i titoli nobiliari britannici visto che è in corso una modifica anche della successione di questi a favore delle femmine, Ernest mi pare sia duca di Cumberland e Teovdale.I matrimoni possono essere misti, vedi Aimone di Savoia Aosta misto cattolico ortodosso, con dispensa vaticana. Ho trovato il discorso sulla successione monegasca su franco iberian.

        • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

          cioè dici che c’è stata una celebrazione di matrimonio cattolico? non se ne è mai parlato, in effetti. di sicuro ci possono essere matrimoni e celebrazioni con il doppio rito, ma non ho mai sentito che una persona possa avere due battesimi.

          • tody ha detto:

            Non può essere battezzata cattolica verrebbe esclusa dall’eredità britannica, se necessario diventerà cattolica quando e se occorrerà, vedi successione allo zio.
            D’altronde Alberto marito della regina Vittoria era cattolico, si fece anglicano solo per sposarla, Filippo di edimburgo ortodosso continua si dice a professare il vecchio credo in cui fu educato da bambino, anche se partecipa con la regina ai riti anglicani.

        • maria giulia ha detto:

          il precedente matrimonio di Caroline fu annullato nel 1992 ed i tre figli legittimamente riconosciuti nel 1994

  5. tody ha detto:

    Ho messo una g in più in illegittimo

  6. Elena ha detto:

    Io non ho mai molto amato Charlene ma bisogna darle atto dei miglioramenti evidenti che ci sono stati. L’ ho sempre considerata una donna di classe ma troppo algida, quasi un pesce fuor d’acqua che non sempre azzeccava le mise. Dalle foto di questi ultimi mesi sicuramente questo aspetto e’ stato molto migliorato (mette un po’ meno quegli odiosi abiti color carne, panna, bianco che a lei non donano) e mi pare che anche i lineamenti siano più fini (nn so se per un trucco diverso o interventi di altra natura). Può essere che mastichi meglio il francese e che sia più avvezza al protocollo di corte…comunque…la coppia Alberto/Charlene non mi fa impazzire come un po’ tutta la famiglia Grimaldi…specie le ultime generazioni….da quello che si legge pare che “cazzeggino” un po’ in giro per il mondo ma di concreto mi pare ci sia ben poco se non delle facce da schiaffi
    @Rollone
    A mio avviso non si può dire che la pitonessa sia brutta…suvvia….ma certamente tamarra e’ anche se in diverse occasioni l’ ho trovata più elegante di ospiti con titoli altisonanti. Vogliamo allora parlare dei mariti di Victoria e Madeleine? Uno mi pare un Ken allucinato con degli occhiali improponibili e l’ altro un manzo al macello….ha sempre una smorfia in viso che trovo veramente irritante e fuori luogo….
    Io rimango comunque del mio avviso e cioè che ci sono alcune principesse nate plebee ( e qui annovero la mia preferita che è Mary di Danimarca) che danno veramente dei punti a fanciulle di pedigree.
    Un saluto e Buon Natale a Marina e a tutti voi.

  7. annarita fantozzi ha detto:

    Carissimi amici di Altezza Reale tanti cari auguri, che queste festività vi portino gioia, serenità e tutto ciò che desiderate. A te, cara Marina, un abbraccio forte, forte che viene dal cuore. Annarita

  8. tody ha detto:

    Anche Maxima la numero uno in assoluto edizione speciale, Buon Natale a tutti!

  9. Chloe ha detto:

    Opinione su Sofia? Brutta non si può definire di certo, ma neppure così bella … ma questo non conta nulla con l’eleganza. Nell’ultima apparizione per i 70 anni della Regina Silvia, l’avrei vista meglio con un abito non a V sulla schiena, ma nel complesso mi è parsa elegante. In tutti questi mesi non credo stia sbagliando un colpo, ormai è inserita perfettamente nella famiglia. Secondo me, sta meglio con un look più sobrio: mi è piaciuta molto ad esempio al matrimonio di Madeleine. E poi, se è amore … mi sa che con l’anno nuovo avremo un bell’annuncio!
    @elena, ti vedo bella agguerrita sui consorti e futuri consorti dei tre principi svedesi 😉

    • Elena ha detto:

      @Chloe
      Hai ragione forse sono stata acida…in realtà pare che abbiano dato serenità e stabilità alle consorti….ed è questo che conta….ciò non toglie che mi lascino un po’ basita

  10. Ale ha detto:

    mi sa che per un paio di giorni almeno per me sarà difficile trovare il tempo per connettermi, quindi sfrutto quest’ultimo commento prenatalizio per augurare a tutti voi BUON NATALE!!!!!!!!!!!!! che sia sereno, gioioso e che almeno per un giorno ci faccia dimenticare i tempi bui che stiamo affrontando 🙂 e che Gesù bambino e babbo natale ci facciano trovare sotto l’albero qualche bel regalo royal … così poi ne discutiamo insieme 😉

  11. elettra/cristina palliola ha detto:

    scusate ma io il rispondi non lo leggo, perchè mi va a finire sotto il profilo facebook del blog e tutto quello che compare a destra..anche a voi?????…dei battesimi, matrimoni e il resto di Alberto, Alexandra di Hannover e matrimonio il terzo di Carolina , non leggo nulla…si sposta sempre più a destra

  12. https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

    avete ragione si è spostato tutto. domani vedo di ricopiare i commenti così li potete leggere anche voi.

  13. https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

    Ecco qua, ho copiato e incollato ora. Ma adesso chiudo e Buona Natale!

    Tody
    So che il matrimonio è stato anche cattolico, la bimba è stata battezzata luterana per non perdere i titoli nobiliari britannici visto che è in corso una modifica anche della successione di questi a favore delle femmine, Ernest mi pare sia duca di Cumberland e Teovdale.I matrimoni possono essere misti, vedi Aimone di Savoia Aosta misto cattolico ortodosso, con dispensa vaticana. Ho trovato il discorso sulla successione monegasca su franco iberian.

    40
    marina scrive:
    24 dicembre 2013 alle 00:36 (Modifica)

    cioè dici che c’è stata una celebrazione di matrimonio cattolico? non se ne è mai parlato, in effetti. di sicuro ci possono essere matrimoni e celebrazioni con il doppio rito, ma non ho mai sentito che una persona possa avere due battesimi.

    42
    tody scrive:
    24 dicembre 2013 alle 13:34 (Modifica)

    Non può essere battezzata cattolica verrebbe esclusa dall’eredità britannica, se necessario diventerà cattolica quando e se occorrerà, vedi successione allo zio.
    D’altronde Alberto marito della regina Vittoria era cattolico, si fece anglicano solo per sposarla, Filippo di edimburgo ortodosso continua si dice a professare il vecchio credo in cui fu educato da bambino, anche se partecipa con la regina ai riti anglicani.

  14. tody ha detto:

    Hai ragione marina è il di lui fratello Leopoldo che passò da luterano a cattolico per essere Re in Belgio, ma il punto resta, se non sbaglio il figlio di Margaret sorella di Elisabetta di Inghilterra ha sposato autumn canadese cattolica che si è convertita, formalmente all’anglicanesimo per non incidere sui diritti del consorte, a riforma approvata non sarà più necessario ricorrere a questi sotterfugi, essendo obbligatorio solo per il sovrano confessione anglicana al momento dell’accessione al trono.
    Ancora buon natale.

  15. elettra/cristina palliola ha detto:

    Montecarlo, sembra che oltre a essere un paradiso fiscale possa diventare anche un paradiso di religioni e matrimoni intercambiabili, e doppi, pur di trovare una via d’uscita alla successione della sua dinastia…..più volte ho sostenuto che Alexandra non solo è l’unica titolata, ma anche un’ Altezza Reale……è vero che per ora , come riporta wiki , la successione è Carolina, Andrea Casiraghi…(Sacha Casiraghi?)…ma da quello che ho letto, e che avete scritto, sembra che si possa fare e disfare tutto…se Alexandra fosse l’erede in pectore, avrebbe anche un senso il mancato divorzio tra Ernst e Carolina e il principato potrebbe avanzare di grado….in futuro potrebbe avere come principe/principessa sovrano una Altezza reale…l’unica cosa che può porre fine al tormentone Carolina/Andrea Casiraghi…Carolina/ Alexandra , è un figlio di Alberto e Charlene o un’adozione dello zio verso uno dei suoi nipoti….potrebbe essere questa un’eventuale soluzione?Quando Baldovino e Fabiola capirono che non avrebbero avuto dei figli propri, “adottarono” in un certo senso il nipote Filippo, oggi re, rendendo pubblica questa decisione e dedicandosi personalmente alla formazione del futuro re del Belgio, insieme ai genitori….a Montecarlo, ancora non si vede, una decisione in questo senso…può darsi che si speri ancora in un volo della cicogna!

  16. Dora ha detto:

    @ elettra
    se la successione dovesse avvenire attraverso alexandra si avrebbre un avanzamento di grado solo se lei sposasse un’AR in grado di trasmettere il rango ai figli
    quindi no inglesi, per esempio, visto che sono AR solo figli e nipoti di re e dopo viva gesù, o i savoia visto anche loro, come gli inglesi, DOVREBBERO perdere il trattamento AR e diventare AS
    e poi non dovrebbe cambiare il nome della dinastia? in questo il principato non tornerebbe alla Francia?

    • tody ha detto:

      La legge monegasca come quella inglese o svedese o spagnola impone al marito che sposa la principessa regnante di vestire araldicamente le armi della moglie ovvero di prendere il cognome della sposa, vedi Charles Windsor invece che mounbatten, Estelle Bernadotte, l’attuale granduca di lussrmburgo che figura come capo della dinastia Nassau(la linea maschile è estinta) Gli Orange Nassau in Olanda(linea maschile estinta da un secolo) il cambio di cognome solo per i rami cadetti femminili. I Grimaldi hanno attraversato due successioni femmili all’inizio del settecento quando una grimaldi sposò un principe di Matignon( il palazzo dove ora risiede il primo ministro francese e il suo esecutivo) e con la madre di Ranieri che poi rinunciò la quale aveva sposato un polignac discendente della migliore amica di Maria Antonietta.(Alberto è anche conte di Polignac e a tale titolo ha proprietà nel nord della Francia). Così anche in Italia dove il Duca di Modena vestiva le armi d’Este per discendenza femminile.Ironia il ramo maschile degli este esiste ancora tramite Ernest padre di Alexandra, come capo della casa di Welf discende da un ramo cadetto degli Este. La legge di Monaco impone il criterio della legittimità, l’adozione non è più possibile dal 2003. Pertanto sono in diversi a ritenere Alexandra l’unica con tutti i crismi.

      • Dora ha detto:

        @ tody
        “La legge di Monaco impone il criterio della legittimità, l’adozione non è più possibile dal 2003. Pertanto sono in diversi a ritenere Alexandra l’unica con tutti i crismi.”
        eh? me lo potresti rispiegare? anche i tre casiraghi sono legittimi perchè nati dentro al matrimonio, no? e anche i primi due figli di stephanie…
        se andrea dovesse succedere ad alberto cambierebbe il cognome e assumerebbe un titolo principesco…

  17. Dora ha detto:

    ma solo a me charlotte pare incinta di nuovo?
    http://www.therealmyroyals.com/?p=16958

    • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

      ho guardato tutte le foto, mi vengono dei commenti acidissimi su Beatrice che scoscia e le si vedono anche le mutande e che adesso che ha acchiappato ‘sto bel partito potrebbe smetterla di avere questa smorfia di disgusto alla marchese del Grillo – della serie io so’ io voi non siete sgnente – su Charlene che ha un cappello che sembra una ciotola rovesciata sulla testa e ha un abito orrendo, idem Caroline. Alexandra invece dovrebbe allungare gli orli per evitare di mettere in mostra le cosciotte da atleta. vabbè la smetto..

    • sabrina ha detto:

      Anche io ho notato una strana linea del soprabito rosa e poi anche la gonna che spunta sotto plissé potrebbe avere una funzione strategica ma il nuovo fidanzato lo è da abbastanza tempo da essere il padre o è stato l’ultimo fuoco di un rapporto finito ?
      Alessandra aveva una pettinatura terribile e Stefania sembra abbia indossato i vestiti smessi delle figlie quando erano teenagers
      Il vestito viola di Charlene era forse troppo carico e il cappello se doveva essere stile Dowton Abbey non era azzeccato
      Anche io sono troppo acida Marina ?

  18. Rina ha detto:

    Marina e Sabrina, la penso come voi!
    Il cappello a cloche di Charlene era orribile… forse serviva a nascondere il nuovo taglio (che non le dona affatto).
    Pierre e Beatrice ormai sono la COPPIA del principato… belli, eleganti… c’è poco da dire.
    Alexandra, esteticamente parlando, è sempre più Hannover… e non è un complimento! Soprattutto se paragonata a com’era bella Charlotte alla sua età.
    Andrea e famiglia hanno snobbato l’evento? Idem le figlie di Stephanie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi