Royal baby in arrivo, Kate è ufficialmente in attesa

Britain Royals

Visto alla fine era vero? Catherine duchessa di Cambridge aspetta un bambino. La notizia è stata diffusa oggi pomeriggio – 3 dicembre – attraverso il sito della Royal Monarchy e a quanto pare sono tutti molti felici: The Queen, The Duke of Edinburgh, The Prince of Wales, The Duchess of Cornwall and Prince Harry. Impossibile a questo punto nascondere la notizia visto che Kate oggi pomeriggio è stata ricoverata al King Edward VII Hospital nel centro di Londra per “Hyperemesis Gravidarum” in pratica nausee molto intense e vomito. La nota ufficiale della Royal House precisa che la gravidanza è nelle prime settimane e Sua Altezza Reale la duchessa di Cambridge resterà in ospedale per diversi giorni, poi necessiterà di un periodo di riposo.  Il bambino – o la bambina – dovrebbe nascere a luglio e sarà il primo nipote del principe di Galles e dei signori Middleton e il terzo pronipote della regina Elisabetta che con questo felice annuncio chiude davvero alla grande l’anno del suo Giubileo di Diamante.

prince-william-hopital2_reference

Il principe William mentre esce dall’ospedale Edward VII di Londra, tempi duri si annunciano per la coppia che o resta nascosta o rischia davvero l’assalto mediatico, ma fa parte del gioco. Come dice la nostra amica Laura Cardia, essere erede al trono non è una professione, ma una condizione quindi niente week end e privacy, ma impegno e attenzione 24h.

kind-edward-vii-_reference

per chi fosse a Londra e volesse fare un saluto, l’ospedale è questo.

******

Qui sotto il post del 20 novembre

La notizia si sta diffondendo con una grande velocità: Kate potrebbe essere in dolce attesa. Ma a quanto dicono i tabloid britannici la Casa reale vorrebbe aspettare il mese di dicembre per l’annuncio ufficiale, molto atteso dalle favolose nozze del 2011. A rivelare il “dolce segreto” è stata un’intima della futura mamma Jessica Hay che, le cose sono due: o è già una ex cara amica o ha spifferato tutto su commissione, cioè con il consenso della diretta interessata. Miss Hay – compagna di scuola di Kate e naturalmente presente alle nozze – ha aggiunto che la duchessa di Cambridge è un po’ ingrassata ultimamente e le avrebbe confidato la sua grande voglia di fondare una famiglia. La futura regina inoltre sarebbe più felice di avere prima un maschio e poi una bambina, ma sa già che i suoi figli saranno al massimo quattro. 

Insomma diciotto mesi dopo il matrimonio, compiuti tutta una serie di doveri di rappresentanza in giro per il mondo, archiviati il Giubileo di Diamante di Elisabetta II e le Olimpiadi, la coppia felice pare abbia finalmente messo in cantiere l’attesissimo erede. Una notizia ancora da confermare, ma si aggiunge a quella recentissima del prossimo abbandono da parte di William della sua carriera nella Raf in modo da poter essere coinvolto in modo maggiore nei doveri di rappresentanza. Fra l’altro a breve la coppia traslocherà nel nuovo appartamento di Kensington Palace.

Il o la pronipote della regina, terzo o terza nella linea di successione al trono. La gioia per un lieto evento da molti auspicato è un po’ moderata da una questione, come dire, tecnica. In Inghilterra le donne ovviamente possono salire al trono e questo non da ieri – la prima regina regnante è stata Maria Tudor  nel 1553 – ma in una stessa linea il maschio prevale sempre anche se minore di età. L’esempio pratico è che fra gli aventi diritto al trono Anna, la principessa reale, secondogenita di Elisabetta viene dopo i fratelli minori Andrea e Edoardo. Del cambiamento si sta discutendo, ma la faccenda pare molto complicata anche perché tutti i paesi del Commonwealth dovranno dare il loro formale assenso. Tutta la storia la trovate qua.

E come mi hanno ricordato Elettra e Ale oggi Elisabetta II e il principe Filippo duca di Edimburgo festeggiano 65 anni di matrimonio. Un record assoluto per la monarchia inglese.

A proposito, William e Kate hanno anche un nuovo sito pieno di foto e notizie.

MarioTestino

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

218 Commenti

  1. elettra ha detto:

    Che dire? speriamo che la notizia venga confermata dal portavoce di BP…e se fosse vero, penso che regalo migliore, per Elisabetta e Filippo , che oggi festeggiano 65 anni di matrimonio, non ci può essere!

  2. Ale ha detto:

    accidenti deve essere una cosa seria se @marina gli ha dedicato un post. considerando tutti i falsi allarmi che ci sono stati. sarebbe bello se fosse vero, il giusto modo per la casa reale inglese di chiudere un anno veramente speciale. inoltre oggi è pure l’anniversario di matrimonio di nonna elisabetta, mica uno qualunque: 65 anni di vita di coppia! praticamente una vita intera.

  3. marina ha detto:

    @ ops mi è passato di mente il 65mo dei nonni. 🙂 grazie ad Elettra e Ale per avermelo ricordato. lo aggiungo subito.
    @ Ale i rumors stavolta sono molto rumorosi e rilanciati da tutti, tutti, tutti. non solo dalla home di libero che fra un po’ li meno per le notizie che pubblicano.

  4. titania ha detto:

    speriamo che sia la volta buona…e che modifichino anche i criteri di successione: non vedo perche’ debba avere la precedenza un maschietto nato dopo!

  5. Ale ha detto:

    @marina spero veramente che non sia la solita bufala. mi sono documentato un pò e pare che la fonte sia attendibile. o comunque lo è stato in passato, secondo alcuni siti (se fosse vero allora la notizia è quasi certa al 100%) è la stessa amica che rivelò in anticipo il fidanzamento e poi il matrimonio. mi chiedo se kate non la usi come addetto stampa, perchè, se è vero che sono così amiche dopo tutto quello che la ragazza ha spifferato al mondo, sicuramente ha avuto il permesso dei principi prima di aprire la bocca.

  6. Dora ha detto:

    😀
    e speriamo che sia maschio, stavolta!!!!! 😉
    i 65 anni di E+F li ho sentiti chiamare “nozze di palissandro”, qualcuno ne sa qualcosa?

    @elettra
    no, ti prego, per me BP è il solo, mitico fondatore degli scout, Lord Baden Powell…

  7. Anna ha detto:

    @Marina non so davvero se dare peso ai soliti rumors, troppi falsi allarmi hanno ahimè smorzato il mio entusiasmo *_* ahahahah.
    Però se fosse vero 😉 , credo che la gravidanza sia stata volutamente posticipata per non oscurare i festeggiamenti per il Giubileo di Diamanti e le Olimpiadi, oltrechè il viaggio in Oriente, dove i due duchi avranno sicuramente assunto farmaci antimalarici, severamente vietati in gravidanza(vedi il falso allarme di settembre), per non parlare del rischio che una donna corre nei primi mesi di gestazione, non credo che le avrebbero mai permesso di fare un viaggio dall’altra parte del mondo.
    Comunque ci sono alcuni indizi a favore della notizia:
    – William entro la fine dell’anno dovrà decidere se continuare a lavorare come pilota della RAF o dedicarsi a tempo pieno ai suoi impegni reali;
    – I lavori di restauro di KP, con annessa nursery 🙂 sono quasi ultimati;
    – Il trasferimento del loro staff all’interno di KP dovrebbe avvenire gradualmente a partire dal mese prossimo;
    -Premettendo che God Save the Queen nei secoli, la Regina e il Duca di Edinburgo, non sono più dei ragazzini, hanno bisogno di avere un Erede.
    Piccola digressione del fanciullino che c’è in me: VOGLIO una figlia femmina, bella e dolce, come la mamma e il papà, non chiamata Diana please.
    @Ale certo che il detto: “chi trova un amico trova un tesoro” non è valido per Kate 😉

  8. LadyF ha detto:

    Certo tutte a lei… :-(…ho visto foto di una decina di giorni fa dove sfoggia la sua solita silouette da urlo….

    Secondo me tra poco ci sarà un comunicato ufficiale ;-D
    …e speriamo che sia sano, mascio o femmina chi se ne frega! Tanto, con questi ritmi, prima che gli tocchi il trono campa cavallo!!

  9. LadyF ha detto:

    ovvio che quel mascio era maschio!…mica sarà un presagio????? :O

  10. elettra ha detto:

    @Dora …per me BP era una benzina, con l’insegna verde e gialla! ahahah!!!!
    @Ale
    @Anna
    quell’amica , secondo me ,è retribuita, sia dalla stampa che dai piccioncini…il tesoro l’ha trovato lei! e se l’amicizia è eterna, questa è la gallina dalle uova d’oro!

  11. Ale ha detto:

    @anna come dice @elettra però il tesoro l’ha trovato l’amica, bisogna solo cambiare il punto di vista per far valere il detto. se la cosa è pilotata, come penso che sia, anche kate ha il suo tornaconto, non ha certo l’aria di essere una donna ingenua.

  12. Rollone il Pedone ha detto:

    Kate è incinta? Ma allora il padre sono io!!!
    Forse…

  13. marina ha detto:

    prima che ve/me lo chiediate. il buontempone che si firma Rollone il Piedone usa lo stesso indirizzo mail di Carlo Martello, anche se gli ID sono sempre diversi, quindi presumo sia la stessa persona. 😉

  14. Anna ha detto:

    @Ale e @Elettra mi sa che avete ragione voi!

  15. Alex ha detto:

    Questo fatto dell’amica che anticipa le notizie non mi piace: o si dà la notizia ufficialmente a tempo debito o si tace. Se questa Jessica Hay è un’amica della duchessa di Cambridge e si è presa la libertà di rilasciare queste dichiarazioni è certo una persona da non frequentare; se è stata incaricata di parlare, di “rumoreggiare”, allora non è un punto a favore di Kate; se invece è un’ex amica significa che è stata informata da qualcuno molto vicinio a Kate. E’ un modo di fare che si ripete frequentemente negli ambienti di corte e che mi sembra poco serio, specie se proviene non dal personale addetto ma da persone amiche.

    Alessandro

  16. Rollone il Pedone ha detto:

    @Marina, assolutamente si!! Ogni tanto cambio frugando tra i Reali della storia che mi sono più simpatici.
    Ciao a tutti

  17. Dora ha detto:

    in ogni caso tra qualche giorno kate avrà una sfilza di impegni, quindi se ha messo su pancia si dovrebbe vedere (a meno che non approfitti dell’inverno e usi a dovere i cappotti “giusti”)

  18. Nicoletta ha detto:

    @dora Effettivamente, sul Daily Mail, c’é, oltre alle foto che hai pubblicato tu, e che sono state scattate ieri a Cardiff, una foto di inizio anno in cui aveva lo stesso cappotto rosso. Diversa cinta ma, sembra, anche diversa silhouette. Staremo a vedere, certo sarebbe un bel regalo di Natale per Her Majesty nell’anno del Diamond Jubilee.
    Ciao a tutti.
    Nicoletta

  19. Dora ha detto:

    trafiletto su virgilio
    onestamente, ma che hanno al posto del cervello quelle tre sciaquette??? e brava kate…

    Le sorelle Kardashian, Kim, Khloe e Kourtney, dopo essere diventate famose grazie ad un reality show e qualche bello scandalo che non guasta mai, si sono lanciate anche nel mondo della moda realizzando una loro linea di abbigliamento, la Kardashian Kollection. La collezione ricalca appieno lo stile delle sorelle Kardashian: abiti audaci e vistosi, scollature profonde e trasparenze ardite. Non proprio un abbigliamento adatto a Kate Middleton e all’etichetta della Corona inglese.

    Kim, Khloe e Kourtney Kardashian però, per promuovere il loro marchio anche nella vecchia Europa, hanno pensato bene di spedire a Kate Middleton alcuni capi della loro collezione. “Sembra una persona molto dolce, ed è una principessa. Amiamo il suo senso della moda, potrebbe indossare i nostri look magari con uno dei suoi cappelli” aveva detto qualche tempo fa Kim, la più estroversa delle sorelle. E invece non è andata esattamente come aveva sperato.

    Kate Middleton avrebbe rispedito al mittente i doni ricevuti, “Generalmente la policy del duca e della duchessa di Cambridge è di non accettare nessun regalo a meno che non arrivi da una persona conosciuta personalmente” ha riferito una fonte al Mailonline. Che scusa elegante! Ma non solo: pare che la duchessa abbia anche preferito sottrarsi all’invito di Kim a prendere un the insieme durante la sua visita in Inghilterra. Forse se avesse accettato, Kim avrebbe potuto convincerla ad indossare un tubino di pizzo con le borchie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi