Guillaume e Stéphanie, oggi sposi

 

 

balcon-5--a

Guillaume e Stéphanie si sono sposati oggi 20 ottobre. E siccome sono romantica ci voglio credere che l’unione fra Guillaume granduca ereditario del Lussemburgo e Stéphanie de Lannoy sia veramente un matrimonio di amore. Ma, ma, ma… a me queste nozze lussemburghesi – viste in modo frammentario fra San Giovanni al Natisone, Udine e tre cambi di treno perché, come se non avessi già dato abbastanza con l’incendio di Aruba il giorno del matrimonio di William e Kate, anche questa volte gli apparecchi elettronici hanno deciso di abbandonarmi – sinceramente mi hanno un po’ delusa. Non so, sarà che i Nassau, sepolta l’indomita Charlotte, non hanno più avuto grandi personalità capaci di catturare l’attenzione, sarà che comunque hanno scelto di mantenere un profilo sempre abbastanza basso, sarà che lui non è il mio tipo e lei si, lei è proprio “slavata”. Insomma per tutti questi motivi sono decisamente perplessa però, anche stavolta, qualche invitata ci ha dato grandi soddisfazioni.

Guillaume e Stéphanie oggi sposi

Andiamo con ordine, anzi partiamo dalle nozze che alla sera di gala ci pensiamo domani, tanto sulla notizia non ci sono stata proprio, quindi un giorno in più è ininfluente. A me personalmente – e leggendo velocemente i commenti dal cellulare ho notato che più o meno siamo tutti sulla stessa linea – l’abito di Elie Saab non è che mi sia piaciuto granché. Non amo il pizzo a profusione e non amo i ricami luccicanti, per darvi un’idea il vestito secondo me più bello in assoluto degli ultimi dieci anni è stato quello di Maxìma dei Paesi Bassi, opera del sempre sublime Valentino. Rigore, purezza e stop. Questo era troppo, troppo pizzo (anche Kate aveva pizzo, ma l’effetto era molto diverso, ve lo assicuro, l’ho visto dal vero), troppo pesante, troppi ricami, troppe perline e troppo “leggermente grigio”. Il diadema dei de Lannoy – ma non quello che avevo mostrato indosso alla cugina – quasi invisibile sulla testa bionda della sposa. Nei commenti Fleur ha giustamente osservato lo strano effetto “ricrescita” della sua pettinatura. Nelle ultime foto era splendidamente bionda e la sua chioma lucente brillava al sole. Oggi era spenta e aveva anche 15 cm di riga più scura, sarà stato l’effetto chignon più chili di lacca? Non so, ma nel complesso non era un bel vedere.

rtr39cpp2012102020_grande

Quello che mi viene da dire è che lei è dolce e tenera… una Mathilde del Belgio più giovane

article-2220578-1598124A000005DC-771_964x774

rtr39cq2201210201701_grande

LUXEMBOURG_ROYAL+WEDD_12

La damigella di sinistra è Alexandra di Lussemburgo, sorella dello sposo, che non è più la ragazzina carina e longilinea di un tempo… e questo color melone poco maturo è mortificante.

rtr39cpf201210209382_grande

La sposa va all’altare con il fratello Jehan de Lannoy, da lontano l’effetto dell’abito non è male, ma sempre come avete osservato nel commenti, praticamente è lo stesso tipo di tessuto e anche vagamente lo stesso modello del vestito che Stéphanie ha indossato per la cena di gala. Nel dettaglio l’abito in pizzo bianco, per il quale sono state necessarie 3200 ore di lavoro sui soli ricami e 700 ore per la parte sartoriale, è stato interamente ricamato con un ramage in filo d’argento. Le dieci sarte che hanno realizzato il vestito di Stéphanie hanno usato 50 metri di pizzo Chantilly, 40 metri di pizzo di Calais, 30 metri di organza satinata, 70 metri di tulle, crèpe di seta per la fodere e 15 metri di tulle per il velo. Sull’abito sono stati cucite paillettes trasparenti, 80 mila cristalli, 50 mila piccole perle e sono stati usati più di 10 mila metri di filo da ricamo coperto di argento. Lo strascico del vestito – 2 metri e mezzo – era coperto da una seconda “coda” agganciata alla vita e lunga 4 metri e mezzo. Il velo in tulle di seta misura 5 metri, mentre dodici strati di tulle sono stati necessari per riempire la voluminosa gonna.

novia21

novia3

th_1cd5c959c08ebdb273d7d183bf9dd7dd_0843112001350747728_novia13

Stéphanie ha scelto di portare un diadema familiare dei de Lannoy, lo stesso indossato dalle sorelle e dalle cognate il giorno delle loro nozze. Si tratta di un piccolo gioiello in forma di mezzaluna, realizzato dalla maison Althenloh di Bruxelles e composto da 270 brillanti di taglio antico incastonati in una montatura di platino, il tutto sormontato da un grosso diamante a forma di goccia. Il diadema è formato da ramages e volute decorate da piccole foglie e bottoni di brillanti.

36313_10151064063057161_825596325_n

article-2220578-1597B4A4000005DC-895_964x638

29978_guillermo-luxemburgo-stephanie-lannoy-boda-religiosa

Voglio dire, va bene hai lasciato il bouquet – peraltro bellissimo – sull’altare della Madonna, ma non te ne potevamo mettere in mano un altro più piccolo, meno vistoso oppure non potevi portare in mano un libro da Messa ricoperto in tessuto prezioso… come fece Grace buonanima? No, braccio a penzoloni ed edivente disagio perché non sa proprio che farsene e come tenerlo.

balcon-5--a

Non uno, ma tre baci…

balcon-10--a

Speriamo bene…

foto-oficial-2-a

Foto di rito n.1 e qua di bouquet gliene hanno trovato un altro

foto-oficial-3-a

Foto di rito n.2

fa3cd570a040794ba98a20f280a94780

Foto di rito n.3 e adesso passiamo agli ospiti

1941545082bdf849015771476523

Lei è sempre splendida, Lalla Salma del Marocco e questo colore le dona moltissimo.

invitados-8--a

No, voglio dire santa donna, con quello che avrai pagato abito e cappottino – color? ditemi che colore è – ma non ti sei accorta che, come diceva mia nonna, ti fa difetto. Come lo guardi è pieno di grinze, pieghe e cuciture sballate… contenta lei. Ad ogni modo Mathilde del Belgio, la prossima volta visto che sei anche un tantino più alta di Philippe non ti mettere le scapre con il plateau. Ha smesso Letizia e cominci tu?!?!

1941545082bdfab9f40626974712

Vi dirò che la nostra Leti non mi è dispiaciuta affatto – per l’abito,  sul resto, cioè arrivo in ritardo (ma credo che abbia visto quel film di Nanni Moretti “mi si nota di più se arrivo prima o se arrivo dopo?”), scenetta sul tappeto rosso e “colleghi” royal che la snobbano si siete già espressi – e i cappelli non le stanno affatto male. Nel complesso bella.

cccccc

Mary poteva fare meglio, anzi visto che ci ha abituati così bene siamo tutti rimasti delusi. Quando ho letto nei commenti le osservazioni sul cappello ho pensato ad un dramatico color block, ma qua è tutt’altro, mi sa che ha riciclato.

1941545082be82a44f6750924738

Il principe ereditario dei Paesi Bassi che accompagna Maxìma e il suo fagiano…

1941545082be95f4217111118649

il retro del fagiano

1941545082be933598b062873488

Mette Marit, principessa ereditaria di Norvegia, carina niente di più. Si poteva sprecare a cercare un cappello in tinta e anche un parrucchiere che la treccina no, non si può vedere. E le scarpe si lo so vanno adesso color nude, ma sul cappottino blu di pizzo non c’entrano nulla.

mette-marit006a

rtr39cr7201210203940_grande

Karl (Lagerfeld) potevi fare di meglio. Qua invece la scarpa nude ha un senso.

29965_pablo-marie-grecia-guillermo-stephanie

Marie Chantal di Grecia ci aveva abituato meglio, questo grigio spento non so sembra che si sia voluta mettere in tono con il clima del lussemburgo.

victoria-suecia-597x897

Victoria e Daniel, lei carina, il cappello non è male.

gtres_u209052_012201210205515_grande

Avanti Savoia, pare sia tornata di moda la “baschina”.

gtres_u209052_034201210201500_grande

Una, nessuna, centomila, ma in effetti è Astrid del Belgio, cugina del padre dello sposo, con il marito Lorenz di Asburgo-Este e il figlio Joachim maggiore Amedeo. Non male in questo stile vagamente Dior New Look che ha la sua massima espressione però qui sotto…

gtres_u209052_097201210203704_grande

I conti di Wessex, in rappresentanza della regina Elisabetta II

CONSTA~1

L’ex re Costantino di Grecia con la moglie

Alberto_y_Paola_B_lgica_bod

Alberto e Paola del Belgio. Il cappello di astrakan si poteva evitare…

gtres_u209052_121201210201956_grande

Non smetterò mai di ricordare quanto fosse bello quest’uomo in gioventù, il gemello di Alain Delon, ma sono invecchiati tutti e due molto male. Peccato. La regina Margarethe però sorride.

Haradl-y-Sonia-Noruega-Boda

Il re e la regina di Norvegia

1941545082bbb29836b356779509

La regina di Svezia

invitados-4--a

Kyril di Bulgaria e la cognata Miriam

invitados-11--a

Simeone di Bulgaria e la moglie. La nonna dell’ex re di Bulgaria era la sorella maggiore di Felix di Borbone-Parma, bisnonno dello sposo.

1-Marga3

La principessa ereditaria di Romania con il marito Radu. Margaretha è la figlia di Anna di Borbone-Parma, il cui padre René era uno dei fratelli di Felix nonno del granduca Henri.

mariateresa-luxemburgo004a

Non so cosa dire, per me è inguardabile e il fiocco se possibile peggiora tutto. Meglio, molto meglio l’abito indossato per il matrimonio civile.

mariateresa-luxemburgo001a

Concludo con una chicca… guardate attentamente questa foto.

alejandra-deluxemburgo006a

si avete visto bene, la damigella di sinistra ha l’ascella pezzata 🙂

543268_10151064075082161_1008336125_n

La Madonna con l’abito fatto come quello di Maria Teresa o che forse è proprio quello di Maria Teresa.

 copyright foto: Hola.com. P.P.E. Getty Images

I video delle nozze sono tutti qua.

ps come ho già detto sono stata fuori due giorni e stamattina non sono riuscita a seguire la diretta della cerimonia, quindi ho visto solo le foto e qualche spezzone video. Mi metterà in pari domani per cercare di capire davvero l’atmosfera di queste nozze.

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

459 Commenti

  1. LadyF ha detto:

    Brava Marina!!! Ce l’hai fatta!!!<3<3<3

  2. PièrZ ha detto:

    non posso crederci!!! finalmente hanno invitato un rappresentante di casa Savoia; sono stati i primi, dopo il Principe di Monaco, a mandare l’invito ai nostri Savoia dopo la figuraccia in Spagna… o sbaglio?!

  3. Laura ha detto:

    Da dove cominciare ???
    Sono riuscita a vedere tutto e mi e’ piaciuto tutto : l’ambientazione in generale, i fiori, la musica, i cori (perche’ due ?), una bellissima giornata di sole, credo raro in Lux. Il vescovo officiante un poliglotta : ma d’altra parte credo che in Lux per chi arriva a quei livelli non si puo’ fare a meno di sapere oltre la lingua locale il francese, il tedesco e l’inglese
    Ma, visto che JAM di questi tempi latita, voglio essere anche un po’ cattiva : la granduchessa MT non si poteva guardare : una signora piuttosto in carne perche’ doveva per forza intrusciarsi in quell’orribile fiocco rosso ? Oltretutto indossato su un soprabito che a sua volta copre un vestito e quindi la stola o scialle con fiocco non era per nulla necessaria.
    Anche la grassa principessa di Serbia nel solito tailleur bianco che la ingrassa ulteriormente.
    Tutti i reali elegantissimi anche se credo che Margrethe, al solito, abbia riciclato.
    Maxima con un fagiano sulla testa …
    I bambini del corteo troppo carichi di pizzi …
    La sposa… insomma il vestito e’ certamente bello e prezioso pero’ non e’ di quelli che prediligo (tipo Maxima o Victoria)
    e poi la tiara della sposa era piuttosto sproporzionata rispetto alla testa certamente non piccina di Stefanie. Visto che magari non aveva molta scelta perche’, se ho capito bene, e’ una tiara della sua famiglia, poteva pero’ essere indossata piu’ vicina alla fronte perche’ cosi’ scompariva.
    Visto l’ambiente poliglotta ho visto che la preghiera dei fedeli e’ stata letta in diverse lingue e anche in portoghese dalla duchessa di Braganza.
    Una ultima curiosita’ : La sposa sia entrando che andando via non ha fatto nessun inchino ai re e regine presenti. Forse c’e’ stato ma cosi’ impercettibile da essermi sfuggito , certamente non gli inchini profondi fatti in altre occasioni (per esempio Victoria alle sue nozze)

  4. elettra ha detto:

    @Marina non ti preoccupare…sai che diamo il meglio di noi stessi ai matrimoni e non ci smentiremo per qualche ora di ritardo!
    La sposa bellissima…sì @Dinora un po’ fanè ,ma questo è il suo stile…un bel classico con piccoli azzardi….vorrei dire principesca in tutto…nel comportamento e nel vestire, mi sembra un’ ottima compagna e tutti e due molto emozionati…lei tratteneva a stento le lacrime all’ingresso in chiesa in un abito avorio, degno di una principessa ereditaria, elegantissima, con la tiara della sua famiglia…nulla di sconvolgente ,ma molto dignitosa e ha fatto bene a rispettare le sue origini, potendolo fare….. e lui mi pare molto preso, da questa ragazza e mi sembra strano ,che siano circolate certe voci su di lui! anche M.Teresa, mi è sembrata molto mamma e molto commossa…. fierissimo e contentissimo il granduca ieri e oggi…ha piazzato un bel colpo e sta assaporando la gioia ….come al solito chi si è più commosso al ricordo della contessa defunta? , le donne latine …Paola del Belgio, la granduchessa e Maxima, che forse ha ricordato anche il suo matrimonio senza genitori,…S.mi ha fatto tenerezza però al pensiero che la madre è morta e il padre non l’ha potuta accompagnare all’altare
    La Leti appena scesa dalla macchina ha visto i fotografi e si è subito elettrizzata, tanto che passeggiando, passeggiando ha superato la bandiera senza accorgersi e dandole le spalle,e gli Asturie sono stati gli unici a passarle davanti senza inchinarsi…hanno rimediato al ritorno..”gambette-di-merlo (vedi post a lei dedicato in cui spiego perchè l’ho definita così!)sembra non essere mai consapevole di dove è, e cosa deve fare nella circostanza..è sempre un Narciso! Comunque sempre isolati dal gruppo “eredi-al-trono” che formano un piccolo club, escludendola
    Mi piacciono sempre tanto Paola e Alberto, che si tengono costantemente per la mano…lui si appoggia a lei e poi è lei a cercare la mano di lui…ebbene tra tante coppie che passata l’euforia dei primi anni, si manderebbero a quel paese, loro, si sono ritrovati e sono affettuosamente vicini…anche Filippo mi sembra più affettuoso con Matilde…ha perso la freddezza iniziale e sono una bella coppia che dà l’impressione di essere molto solida
    Mi accorgo di aver scritto molto e di essere stata anche molto buona, uno zuccherino…devo pian piano rivedere tutto….vedrete come saprò tirar fuori le unghie!

  5. marina ha detto:

    È accaduto un mirackolo oggi riesco a connettermi dal cellulare. quindi se ci riesco approvo

  6. Laura ha detto:

    I principi ereditari e consorti sono stati tutti insieme scodellati dallo stesso bus, come si usa da un po’ di anni. La mia impressione e’ che i nordici e l’Olanda formino un clan molto unito e che i Belgi e Spagnoli siano un po’ out. Non voglio credere che ancora si tratti di differenze tra paesi cattolici e protestanti come nel passato !

  7. nicole ha detto:

    Son riuscita a rincasare in tempo per collegarmi con ZDF e vedere a pezzi con zoomate su varie teste ..Vittoria e marito..masticavano, con garbo, ma lavoravano le mascelline soprattutto di lui e mi son cascate le braccia.Se penso alle prediche avute e date!!Ai miei figli mai verrebbe in mente ..
    Ho molto apprezzato la educazione perfetta dei piccoli paggi e damigelle, veramente bimbi così non li fanno più, mica come quelli che si son presi a calci non ricordo a che matrimonio.
    Telecamera più volte su famiglia di lei: un aplomb regale dire, da parte di tutti.Anche solo come stavano in piedi.
    Tessy ha chiacchierato fitto fitto con marito e con cognato..chissà cosa aveva da raccontare!
    Come è grassotta la sorella dello sposo! Speriamo si dia una regolata.
    La madre dello sposo era inguardabile: non ne ha imbroccata una! Ma del resto oramai sembra una bomboniera.
    Elegantissima sempre zia dello sposo Astrid, Leti con abito orrendo, lungo giusto però..due cose buone insieme non ci arriva.
    E pensare che i suoi abiti da sera son sempre molto belli in genere, ma di giorno..poi il cappello..non stava!
    Cappelli: sapete che son una patita! Mah, non c’era granchè, splendido solo quello di una signora della famiglia della sposa, impressione di gran dama in tutto, forse una zia.
    Il colbacco di Paola, inzommmaa..ma da 50 anni è sempre in genere perfetta, quindi la promuovo.
    Non parliamo di cappello di Margaretha o di Beatrice, quest’ultima inquadrata due volte con volto di una tristezza inaudita.
    Maxima: da cassare !E sapete che ho una predilaezione per lei.Caroline….mein Gott, che abito orrendo con tutte quelle pietre, mentre mi è parso molto bello e portato bene quello della serata precedente.
    Gli sposini son carini e sapete che ho fatto il tifo per loro fin dall’inizio.Lei mi piace anche se ha quell’aria che so di aver definito da zitellina, ma avevo anche detto che fiorirà..e mi pare che sia vero.
    Il fratello che ho visto solo in foto, quello uniforme, anche lui aria d’altri tempi, si vede quella patina anticata ( non è un difetto per me) tutta famiglia è così.

  8. Hermione ha detto:

    Non mi è piaciuto tanto il colore del vestito di Stephanie, un bianco sporco che la spegneva un po’, sembrava più scintillante il vescovo! Perchè S è uscita senza bouquet??
    Super regale Mary…
    Mette Marit no no no!!
    Ma Clotilde era senza reggiseno???
    Non mi è piaciuta Silvia di Svezia, ma solo perchè quello è un punto di viola secondo me un po’ difficile da portare, meglio Beatrice d’ Olanda!
    @Laura….Anch’ io ho subito pensato al fagiano sulla testa di Maxima 😀

  9. Martina ha detto:

    Allora partiamo dalla sposa, in generale io non amo troppi ricami e questo abito ne è pieno, però mi è piaciuto molto, forse un po’ pesante infatti sembrava che lei facesse fatica a camminare, ma nonostante ciò l’abito aveva un’aria un po’ retro’ che trovo affascinante. La gran duchessa l’ho trovata molto carina, certo per lei che è grassoccia il colore era un troppo evidente, ma non stava poi tanto male. Mi dispiace per il povero fagiano ucciso da Maxima, il modello del completo non era male, ma quel cappellino proprio no. Molto carina Victoria di Svezia come sua madre la regina Silvia, e aggiungo pure la Letizia che sarà pure antipatica, ma a me piace molto. Poi sicuramente mi verranno in mente altre cose a scoppio ritardato.

  10. Matteo ha detto:

    La suddetta Lety quando è scesa era abbastanza schifata dalle persone che la circondavano…in particolare secondo me non sopportava il principe giapponese che l’ha seguita passo passo fin dentro…

  11. Matteo ha detto:

    Dopo aver seguito attentamente il matrimonio e visionato le immagini questo è l’elenco aggiornato degli ospiti presenti, tra ieri e oggi:

    ARENBERG: Sua Altezza Serenissima la Principessa Dainé, moglie di Sua Altezza Serenissima il Principe Enrico.
    AUSTRIA: Le Loro Altezze Imperiali e Reali Arciduca Carlo Cristiano e Astrid d’Austria, zii dello sposo. Sua Altezza Imperiale e Reale l’Arciduchessa Caterina d’Austria e il Consorte Conte Massimiliano Secco d’Aragona dei Marchesi di Fornovo.
    BADEN: Sua Altezza Reale il Margravio, Sua Altezza Imperiale e Reale la Margravia, Le Loro Altezze Reali il Principe Ereditario e la Principessa Ereditaria.
    BAVIERA: Le Loro Altezze Reali il Duca e la Duchessa in Baviera.
    BELGIO: Le Loro Maestà il Re e la Regina (prozii dello sposo), Le Loro Altezze Reali il Duca e la Duchessa di Brabante, Le Loro Altezze Reali il Principe Lorenzo e la Principessa Claire, Sua Maestà la Regina Fabiola (prozia dello sposo), Le Loro Altezze Imperiali e Reali l’Arciduca Lorenzo, Astrid e Amedeo d’Austria-Este.
    BULGARIA: Le Loro Maestà il Re e la Regina, Le Loro Altezze Reali il Principe di Preslav e la Principessa di Tirnovo.
    CROY: Le Loro Altezze Illustrissime il Duca e la Duchessa, Sua Altezza Reale la Duchessa Madre.
    DANIMARCA: Sua Maestà la Regina, Le Loro Altezze Reali il Principe Consorte, il Principe Ereditario e la Principessa Ereditaria.
    FRANCIA: Le Loro Altezze Reali il Duca e la Duchessa di Vendome.
    FRANCIA-IMPERO: Sua Altezza Imperiale il Principe Ereditario.
    GIAPPONE: Sua Altezza Imperiale il Principe Ereditario.
    GIORDANIA: Le Loro Altezze Reali il Principe Rashid e la Principessa Zeina, Le Loro Altezze Reali il Principe Hassan e la Principessa Sarvath.
    GRECIA: Le Loro Maestà il Re e la Regina, Le Loro Altezze Reali il Duca e la Duchessa di Sparta.
    HOHENZOLLERN: Le Loro Altezze il Principe e la Principessa.
    ITALIA: Le Loro Altezze Reali il Principe e la Principessa “di Venezia”.
    HANNOVER: Sua Altezza Reale la Principessa di Hannover, Duchessa di Brunswick-Luneburg, che essendo anche Principessa Ereditaria di Monaco rappresentava il fratello (in visita ad Auschwitz).
    LIECHTENSTEIN: Le Loro Altezze Serenissime il Principe e la Principessa, Sua Altezza Serenissima il Principe Nicola e Sua Altezza Reale la Principessa Margherita, zii dello sposo.
    LIGNE: Sua Altezza Reale la Principessa Madre (prozia dello sposo).
    LOWENSTEIN-WERTHEIM-ROSENBERG: Le Loro Altezze Serenissime il Principe e la Principessa.
    LUSSEMBURGO: Le Loro Altezze Reali il Granduca e la Granduchessa, Sua Altezza Reale il Granduca Giovanni, Le Loro Altezze Reali i Principi Felice, Sebastiano, Luigi e Tessy, e Alessandra, Le Loro Altezze Reali il Principe Guglielmo e la Principessa Sibilla, Sua Altezza Reale il Principe Giovanni e la Contessa Diana, la Contessa Elena di Nassau, Le Loro Altezze Reali i Principi Nassau Maria Gabriella, Costantino, Venceslao, Carlo Giovanni e Paolo Luigi.
    MAROCCO: Sua Altezza Reale la Principessa Lalla Salma, moglie del Re.
    MERODE: La Principessa Bianca.
    NORVEGIA: Le Loro Maestà il Re e la Regina, Le Loro Altezze Reali il Principe Ereditario e la Principessa Ereditaria, Sua Altezza Reale la Principessa Marta Luisa.
    PAESI BASSI: Sua Maestà la Regina, Le Loro Altezze Reali il Principe di Orange e la Principessa Ereditaria.
    PARMA: Le Loro Altezze Reali il Duca e la Duchessa, Sua Altezza Reale la Principessa Maria Francesca e Sua Altezza Serenissima il Principe Carlo Enrico di Lobkowicz).
    PORTOGALLO: Le Loro Alteze Reali il Duca e la Duchessa di Braganza.
    PRUSSIA: Le Loro Altezze Imperiali e Reali il Principe e la Principessa.
    QUADT-WYKRADT-ISNY: Le Loro Altezze Serenissime il Principe e la Principessa.
    REGNO UNITO: Le Loro Altezze Reali il Conte e la Contessa di Wessex.
    ROMANIA: Le Loro Altezze Reali la Principessa Ereditaria e il Principe Radu.
    SAYN-WITTGENSTEIN-SAYN: Le Loro Altezze Serenissime il Principe e la Principessa.
    SERBIA: Le Loro Altezze Reali il Principe e la Principessa della Corona.
    SPAGNA: Le Loro Altezze Reali il Principe e la Principessa delle Asturie.
    STOLBERG-STOLBERG: Le Loro Altezze Serenissime il Principe e la Principessa, Sua Altezza Serenissima la Principessa Luisa.
    SVEZIA: Sua Maestà la Regina, Le Loro Altezze Reali la Principessa Ereditaria, il Duca di Vastergotland e il Duca di Varmland.
    WALDBURG-ZEIL-TRAUCHBURG: Sua Altezza Reale la Contessa Ereditaria.
    WINDISCH-GRAETZ: Sua Altezza Serenissima il Principe Mariano Ugo e Sua Altezza Imperiale e Reale l’Arciduchessa Sofia d’Austria.

  12. Matteo ha detto:

    Commovente anche il saluto della sposa al padre alzatosi e sorretto solo per quel momento. Il fratello la consegna al padre che la avvicina simbolicamente allo sposo.
    Molto male anche il granduca, visto proprio male.

  13. lucia ha detto:

    non ho visto molto….. ma la sposa era bellissima !!! MT è tanta e il vestito lo evidenzia in particolar modo !!!

  14. Ale ha detto:

    bella cerimonia, purtroppo non sono riuscito a vederla tutta. alla fine ho indovinato, il diadema è della famiglia de lannoy, mentre se non sbaglio quello usato ieri alla cena di gala è della famiglia granducale. devo dire che c’erano molti ospiti reali, molti di più di quelli che mi aspettavo. non mi è piaciuto minimamente il cappello di maxima, avrà spiumato un fagiano, e anche quelli delle regine sonja e paola non erano un gran chè. alla cena di gala si sono visti proprio dei bei gioielli, chicchissima carolina di monaco e anche matilde del belgio stava benissimo. chi invece si merita critiche su critiche è clotilde courau, non solo non ha sfoggiato gioielli degni di nota ma non si è neanche pettinata, stendiamo un velo pietoso!
    se scorrete un pò la pagina trovate anche una foto del diadema della sposa:

    http://royalwatcher.tumblr.com/page/3

  15. Elena ha detto:

    Ciao a tutti,

    non ho visto in diretta il matrimonio e non riesco a rivedere la cerimonia sui diversi siti belgi/lussemburghesi.
    Mi limito a commentare le foto…..che dire…ancora una volta tanti brutti vestiti a partire dalla mamma dello sposo (inguardabile) fino ad arrivare al fagiano di Maxima o al pitale in testa a Mary di Danimarca …possibile che anche la mia preferita abbia toppato clamorosamente ?
    Colori assurdi…dal marrone di Claire del Belgio ai vari viola/blu cina fino ad arrivare al nero di Mette Merit….sembrava andasse ad un funerale.
    Mi sono piaciute Carolina (forse la più elegante), la regina del Belgio, Chantal di Grecia….altro discorso la cena di gala…bellissimo il vestito di Maxima….come pure i gioielli…..qualcuno mi sa dire come era vestita Mary di Danimarca alla cena di gala ?

  16. Elena ha detto:

    Ciao a tutti,

    non ho visto in diretta il matrimonio e non riesco a rivedere la cerimonia sui diversi siti belgi/lussemburghesi.
    Mi limito a commentare le foto…..che dire…ancora una volta tanti brutti vestiti a partire dalla mamma dello sposo (inguardabile) fino ad arrivare al fagiano di Maxima o al pitale in testa a Mary di Danimarca …possibile che anche la mia preferita abbia toppato clamorosamente ?
    Colori assurdi…dal marrone di Claire del Belgio ai vari viola/blu cina fino ad arrivare al nero di Mette Merit….sembrava andasse ad un funerale.
    Mi sono piaciute Carolina (forse la più elegante), la regina del Belgio, Chantal di Grecia….altro discorso la cena di gala…bellissimo il vestito di Maxima….come pure i gioielli…..qualcuno mi sa dire come era vestita Mary di Danimarca alla cena di gala ?

  17. rottasudovest ha detto:

    come ho già scritto su FB non mi è piaciuto l’abito della sposa, troppo grigiastro più che bianco e poi sono in overdose da Elie Saab. Ieri i vestiti di MT, Stephanie e Marie Chantal, praaticamente uguali, oggi il vestito di Stephanie, che era una copia di quello di ieri. Non credo che con questa scarsa originalità Elie Saab si sia fatto una grande pubblicità. Penso che anche con quella mega scollatura sulla schiena non fosse il vestito più appropriato per un matrimonio regale.
    Non mi è piaciuta la tiara, sperduta lì sulla testa, senza sapere che fare.
    Mi sono però piaciuti gli sposi, più Guillaume, tenerissimo, che Stephanie, tesissima (ieri mi è piaciuta di più S di G). Da ieri a oggi lei ha fatto un salto di tensione, poverina, che fa capire che la cerimonia religiosa era molto più significativa dell’altra. Meno male che si è sciolta sul balcone!
    Sul balcone li ho adorati, disinvolti, con lui che non le staccava le mani di dosso e lei che si faceva baciare sorridente, altro che timidissima ragazza cattolica! Stephanie ci regalerà belle sorprese, ne sono convinta e che MT si prepari! Mai vista una coppai di sposi così disinvolta e pronta a baciarsi sul balcone, adorabili!
    Mi sono molto piaciuti i Granduchi, Maria Teresa perché temevo si mettesse a piangere da un momento all’altro mentre acocmpagnava il figlio, adorabilissima! e mi piaceva anche il vestito rosso che indossava (con quella taglia non c’è niente che le stia bene, c’è poco da fare, almeno si è divertita; il vestito dorato della cerimonnia civile, inguardabile, un Elie Saab, a proposito…); Henri perché gli voglio bene e gli devo l’interesse per la sua famiglia, poi ha avuto un paio di sorrisi in chiesa che hanno fatto capire tutta la sua emozione e il suo orgoglio e poi il discorso che ha fatto per il brindisi è stato davvero affettuoso, a proposito, se non lo avete visto è su
    http://tele.rtl.lu/waatleeft/replay/v/20121019/5/70485/
    io credo che dietro tanta impeccabilità ci sia un uomo estremamente dolce e tenero, che lotta contro la sua educazione rigida, vabbe’.
    Tra le invitate nessuna mi ha colpito, a parte la piuma di Maxima, e la solita Letizia che non sapeva dove andare quando lei, Felipe e Naruhito andavano verso la cattedrale; le ho dedicato un post nel mio blog perché a volte non ce la faccio a reggerla. E, a proposito, ma con quel soprabito con le perlazze cucite su, come faceva a sedersi? io sono piuttosto magra, come lei, e penso proprio che considerei scomodo avere le punturine delle perle sulla schiena e sulle gambe, stando seduta (ma penso che l’effetto sarebbe lo stesso anche per una donna più in carne)… Cmq matrimonio davvero romantico e bello soprattutto grazie agli sposi e alle loro famiglie (il dettaglio di Philippe de Lannoy che aspetta Stephanie accanto all’altare per darla lui in sposa a Guillaume, che si avvicina premuroso????? che amori, tutti e 3!!!)

  18. elettra ha detto:

    @Laura…mi sono persa i due “Serbia”…è strano che lei si vesta tanto male…è una donna tanto intelligente possibile che non veda i suoi limiti?
    No, l’inchino c’è stato, a destra e a sinistra, ma prima di salire gli ultimi scalini dell’altare, dove c’è stato l’incontro con il padre di lei…forse a quel punto uno sguardo in più ai suoceri granduchi, poteva anche farlo, ma era molto emozionata e cercava di controllarsi moltissimo
    Sì i principi ereditari formano un piccolo clan e in particolare i tre scandinavi + Olanda, con una Matilde e Filippo un po’ border-line, ma non del tutto out…esclusi del tutto gli spagnoli…non credo si tratti di cattolici e luterani, credo che la Leti stia sulle scatole a tutti e non faccia nulla per farsi perdonare…inoltre poco tempo fa leggevo che al tempo del suo fidanzamento con Felipe, lo zio Costatino le si rivolse in inglese e lei non riusciva a capire e a rispondere, tanto che lui, un po’ maleducatamente le disse, ma che razza di giornalista sei se non sai parlare neppure l’inglese…forse è per quello che è isolata e non la mandano da sola all’estero
    Qualche riciclo, c’è stato…Margarethe ( io la trovo un tantino non so, come addormentata, con lo sguardo un po’ fisso anche se sorridente e non è la prima volta che me ne accorgo) e la sorella Annamaria, sicuro…Maxima era andata a caccia di prima mattina e non ha avuto il tempo di mettere il fagiano in frigo….Astrid del Belgio..c’era?sotto quel cappello poteva esserci chiunque che non si scorgeva e lei a letto a dormire….Carolina è arrivata che sembrava avesse appena finito di piangere…tirava su e si asciugava il naso con il dito…chissà che aveva..all’ uscita era più calma…per il momento ho esaurito le cartucce…dopo un’ altra raffica…

    onare

  19. Fleur ha detto:

    Posso fare qualche piccola critica? ma mi è piaciuto tantissimo!

    Il vestito: per carità, spettacolare, ma non era un po’ troppo “da sera”? non sarebbe stato meglio con meno sbirlucchichii e con una linea meno a sirena? tra l’altro sembrava pesantissimo: io ho seguito tutto lo streaming e lei ha barcollato parecchie volte. Ha fatto una faticaccia a salire i gradini, e c’è da dire che le damigelle non l’hanno aiutata per niente. Mentre passava nel chiostro ho pensato “ma poverina spero che si sia allenata per la maratona, chissà quanti chili si sta trascinando dietro!”. Critiche a parte pero’ devo dire che le stava benissimo, lei ha un bel personale e un bel portamento e l’abito li valorizzava.

    Acconciatura: il raccolto era molto bello, un bel movimento di onde. Quello che non capisco sono i capelli: anche io sono bionda cenere e conosco benissimo i problemi di questa tonalità, o ti fai i colpi di sole o quasi sembri grigia, ma che razza di colore aveva lei? ha delle bande di biondo chiarissimo, che pero’ partono almeno a 20 centimetri dalle radici, e non sono nemmeno uniformi, non penso siano naturali? ma se non sono naturali, che razza di lavoro è fare la testa di una principessa a bande e chiazze? boh… la tiara bella, ma si, condivido, un po’ piccolina per la sua testa, quindi magari andava spostata un po’. Il velo bellissimo.

    L’accessorio, ovvero il marito 🙂 direi perfetto, belloccio, emozionato, molto tenero, sembrava contentissimo, l’ha baciata e ribaciata sul balcone e si sbracciava come un matto a salutare a momenti si metteva a saltellare sul posto, insomma, non so cos’altro avrebbe potuto fare per mostrare di più la sua felicità.

    Gli invitati: mi sono piaciuti quasi tutti, e la migliore secondo me proprio Maxima, eccentrica ma chicchissima con il fagiano in testa! Bei colori, bel completo di ottimo tessuto, sta da favola con i capelli mossi e aveva un trucco meraviglioso, raramente l’ho vista così bella.

  20. Laura ha detto:

    Ah il fagiano di Maxima , come dicevo sopra cosa, si e’ messa in testa ? E penso che la povera bestia abbia lottato fino alla fine infatti Maxima era anche tutta spettinata , veramente horror !
    Comunque in complesso tutte eleganti soprattutto le sorelle del granduca , la Maria Astrid proprio di classe : saro’ contro corrente ma rigaurdo a MT, come ho scritto su, se pesi troppo non ti mettere un fioccone rosso sul petto !!
    Comunque la cerimonia e’ stata grandiosa con ben due cori : non capisco perche’ oltre quello diciamo professionale ce ne era un secondo , piu’ piccolo, di signore eleganti.
    @ RSO concordo in pieno : il diadema in una sposa, a mio avviso, deve sorreggere il velo (vedi esempio perfetto Matilde del Belgio) e quello di Stefanie era troppo piccolo per la sua testa che non e’ certo piccina : magari visto che forse non aveva altra opzione doveva metterlo piu’ vicino alla fronte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi