Alberto e Charlene di Monaco, nozze di cotone

Foto1

Il 2 luglio 2011, dopo un lungo tira e molla e un fidanzamento durato un anno (ma bruciato a livello mediatico dal successivo annuncio delle nozze di William e Kate) il principe Alberto II di Monaco porta finalmente all’altare Charlene Wittstock, sudafricana di professione ex campionessa di nuoto.
Al matrimonio, fastosissimo e molto, molto reale (più di quello inglese dell’aprile precedente, perché qua si sposava un sovrano, là solo un erede in seconda) partecipano, sotto il sole cocente di Montecarlo, i rappresentanti di molte dinastie europee, regnanti e non, in un tripudio di abiti eleganti, cappelli, tight, decorazioni, gioielli, da giorno e da sera perché alla benedizioni religiosa pomeridiana nel cortile del palazzo dei Grimaldi, segue una grande festa serale.
Un anno dopo le nozze più chiacchierate degli ultimi anni (si amano, non si amano, è una farsa, lei in effetti non vuole ed è scappata, resteranno insieme il tempo di un erede, lui cerca il clone della indimenticata mamma Grace…) i due sono ancora insieme e Charlene sembra essersi abituata al suo nuovo status di consorte principesca. Come da tradizione taglia nastri, inaugura, ascolta conferenze, consegna medaglie, partecipa compunta alle manifestazioni ufficiali, prega devota a Lourdes nonostantia sia nata protestante e sia fresca di conversione al cattolicesimo, fa la riverenza alla regina Elisabetta. Ha anche trovato un suo stile, senza grandi slanci (a parte l’abito con le auto per il Grand Prix di Monaco e le mises da sera), ma anche senza cadute, in una classicità fatta di rigore,  colori tenui e linee fluide.
Il figlio ancora non è arrivato, ma Alberto comunque non ha di che preoccuparsi, ci sono sempre i nipoti Casiraghi anche perché senza Grimaldi il piccolo stato tornerebbe alla Francia.
Nei giorni scorsi il Principe, intervistato dal settimanale brasiliano Epoca, ha risposto ad una domanda sul suo anniversario di matrimonio dicendo che sono “veramente molto felici” e hanno la sensazione “che sia accaduto ieri”. “Sono molto fiero di quello che mia moglie ha fatto in questo anno, creando la sua fondazione dedicata ai bambini ed allo sport e implicandosi sempre di più nel suo nuovo ruolo a Monaco. Compie brillantemente una missione difficile e la ringrazio per questo”.

Foto2

Per sapere tutto, ma proprio tutto sulle nozze di Monaco con foto, commenti e gli inevitabili pettegolezzi:

il fidanzamento, gli sponsor e i gadget, diademi e macaron, il menù elaborato da Alain Ducasse, i preparativi, il matrimonio civile, il matrimonio religioso, ospiti reali e gossip, la festa serale.

Infine ecco una ricetta reale, i barbagiuan piatto tipico monegasco servito come aperitivo alla cena nuziale di Alberto e Charlene. Da rifare subito!

E di oggi – 4 luglio – è l’annuncio ufficiale che il nipote Andrea Casiraghi convolerà l’anno prossimo con la fidanzata storica Tatiana Santo Domingo.

Fidanzati

Tatiana insieme ad Alex Dellal ex di Charlotte e Beatrice Borromeo, fidanzata di Pierre Casiraghi alle nozze di Alberto e Charlene

Casiraghi

I tre bellissimi fratelli Casiraghi

 

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

245 Commenti

  1. Ale ha detto:

    ieri la coppia principesca era in visita ufficiale in un paese della francia.

    http://www.noblesseetroyautes.com/2014/05/albert-et-charlene-de-monaco-dans-le-cantal/

    nel pomeriggio cherlene ha annullato le sue attività per un malessere causato dalla fatica…. che sia in arrivo un erede per il principato??????

  2. Chloe ha detto:

    Ma speriamo!!! Per tutte le attività di rappresentanza che svolgono i royal gli affaticamenti sono sempre più che comprensibili … ma magari questa stanchezza passeggera fosse dovuta all’arrivo di una cicogna al Palais Princier! 😉

  3. sisige ha detto:

    Oh quanto mi piacerebbe! Charlene se lo merita proprio; forse lo ricordate, lei mi piace tanto…io sono una romanticona, dunque spero proprio che questo matrimonio che sembra funzioni, sia coronato da un bebè. Non ce li vedo proprio gli altri ”ragazzi” di Monaco sul trono. Chi poi? Andrea con la sua conciatissima Tatiana? Pierre ? (già meglio con Beatrice Borromeo)…

  4. sisige ha detto:

    Come sarà questo nuovo film su Grace?? Perchè non mi ispira??? Credo che comunque lo vedrò, almeno per non parlare a vanvera e farmi un’idea. Segnalazione: sono appassionata di royal russi. Vi consiglio questo sito (purtroppo in Inglese)
    http://www.angelfire.com/pa/ImperialRussian/blog/

  5. Natalie ha detto:

    Qualche giorno fa ho letto un’articolo su una rivista di gossip, non so se posso farne il nome, posso? E comunque parlava del film su Grace, a un certo punto prendeva un’altra piega e iniziava a parlare della cosiddetta “erede morale di Grace”, e vabbè. Le “candidate” erano Nicole Kidman per la somiglianza, Gwinet Parltow perché ha recitato nella sua parte in un remix di un suo film, la Duchessa di Cambridge (chiamata però Kate Middleton, niente i giornali italiani non ce la fanno proprio a non chiamarla così) per la sua eleganza, e ultima ma non meno importante Charlotte Casiraghi. Alla fine viene nominata “erede” Charlotte. C’era scritto “sebbene Charlene la moglie di Alberto sia alta e bionda, la vera erede morale di Grace è Charlotte Casiraghi, amata dal popolo, discreta, sempre sorridente e dedita come la nonna alle cause umanitarie”. Boh!

  6. Alex ha detto:

    Alberto e Charlène in attesa di un bambino, che dovrebbe nascere a fine anno!

  7. Monica ha detto:

    Ciao a tutti,
    anche se vi seguo assiduamente da qualche anno è la prima volta che scrivo un commento.
    Ho appena letto dalla pagina Facebook di Royal Families che il Principe Alberto e la Principessa Charlene hanno annunciato di aspettare un bambino, che dovrebbe arrivare a fine anno.
    Forse si spiegano così le facce di Andrea e Tatiana di qualche giorno fa che erano più lunghe del solito!

  8. Michele ha detto:

    E come ogni anno ballo della Croce Rossa!!! Ecco le foto ! https://www.facebook.com/NewRoyaltyWorld/posts/1768899339998538

    • michelle ha detto:

      In realtà quest’anno niente ballo e niente fuochi d’artificio per rispetto alla vicina Nizza, la cena c’è stata proprio per raccogliere fondi per le vittime dell’orrendo attentato. I Principi e tutti i presenti hanno anche osservato un minuto di silenzio. Bel gesto.

  9. Dora ha detto:

    sembra che charlene non andrà alle olimpiadi di rio per non lasciare i figli e per paura del virus zika: altra cicogna in arrivo o semplicemente voglia di altri figli?
    http://www.noblesseetroyautes.com/charlene-de-monaco-nira-aux-jo-de-rio/

    • Michele ha detto:

      Si ho sentito questa cosa! Mah ormai siamo abituati alle sue assenze!! Altri figli non penso,se fosse non sarebbe altro che una bella notizia!!

      • Rossella ha detto:

        Neanch’io credo altri figli, ma piuttosto ad una concomitanza di situazioni.
        In primis il desiderio di non lasciare troppo i gemellini e, oltre al virus zika, c’è il pensiero di possibili paventati attacchi terroristici.
        Bel gesto in onore dei morti innocenti a Nizza.

  10. Sisige ha detto:

    Carine queste foto. Mi piacerebbe ce ne fossero di più dei gemellini !

    http://www.gala.fr/l_actu/news_de_stars/charlene_de_monaco_un_ete_avec_ses_jumeaux_370027

    • Michele ha detto:

      Si molto !! 🙂 non Capisco come Mai i piccoli e non e’ la prima volta, indossimo sempre delle mute invece Che dei Costumini normali!!!

      • Marco ha detto:

        Forse perché sono cosi chiari, quasi albini, che si scotterebbero subito senza protezione.

        • nicole ha detto:

          Il cloro delle piscine .. Metti pure quello, la minor dispersione della temperatura corporea( i bimbi così piccoli son più delicati a questo proposito durante attività fisica) e quindi possibilità di restare più in acqua a giocare e nuotare.

          • nicole ha detto:

            Guardandovi meglio, ho solo schermo cell, non vedo piccole mute da sub, come credevo : in effetti ho visto spesso bimbi piccoli con tali mute che nemmeno sapevo esistessero in misura 2-3 anni. Qui sembrano tutine in tessuto super tecnologico che si asciuga all’istante quasi .. Son molto di moda . Anche io preferiscono costumi normali.

  11. Sisige ha detto:

    Morta Marta Marzotto, immagino la tristezza di Beatrice Borromeo Casiraghi . Una nonna coloratissima e con una verve invidiabile !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi