Victoria e Daniel, è arrivata la principessa Estelle

 

b11

Un anno e mezzo dopo le nozze con Daniel Westling, la principessa ereditaria Victoria di Svezia ha dato alla luce una bambina. La piccola principessa, che si chiama Estelle Silvia Ewa Mary e riceverà il titolo di duchessa di Östergötland, è arrivata giovedì 23 febbraio alle 4 e 36, pesa 3 kg e 28 ed è lunga 51 cm. Il papà felice ed emozionato ha incontrato una folla di giornalisti nell’aula magna del Karolinska Hospital di Stoccolma dove è avvenuta la nascita e ha raccontato di avere assistito a tutto il parto e di avere poi tagliato il cordone ombelicale di sua figlia. La principessina svedese è il primo nipote di Carlo XVI Gustavo e della regina Silvia e seconda nell’ordine di successione al trono.

Il sito della casa reale ha pubblicato verso le 13 questa immagine. Be’ davvero se il parto è stato veloce la ripresa è stata da record.

VictoriaBaby

Estelle

princesa-estelle-1-a

princesa-estelle-2-a

Ed ecco le prime foto ufficiali di Estelle diffuse dalla casa reale svedese, secondo voi a chi assomiglia? La piccola principessa porta un golfino fatto ai ferri dalla bisnonna materna.

Qui sotto il post originale che era quello sulle nozze del 19 giugno 2010… insomma la bella storia d’amore di Victoria e del suo Daniel continua sotto i migliori auspici. E grazie a Sisige che mi ha segnalato la news.

Un matrimonio bellissimo, romantico, commovente. Unico neo, secondo me, il frack di lui, da qualche ora Sua Altezza Reale il principe Daniel, un tantino abbondante. Lei era stupenda con la tiara di cammei arrivata in famiglia attraverso la regina Joséphine (nipote dell’imperatrice Joséphine, prima moglie di Napoleone) e un abito lineare, con lo scollo a barca, uno strascico di 5 metri e il velo che portava sua madre esattamente 34 anni fa. Il resoconto completo fra qualche ora. Ho seguito la diretta su una tv on line svedese che aveva inserito la chat di Facebook. Fra i commenti da tutto il mondo uno in particolare è stato degno di nota: un italiano ha osservato che il re di Svezia e il figlio Carl Philip, in divisa della Marina Militare con annesse tutte le decorazioni del mondo, erano pronti per partecipare ad un epsodio di “Love Boat”. Il dilemma degli ultimi giorni, “entriamo insieme o entro con papà”, Victoria l’ha pragmaticamente risolto, arrivando fino a metà navata con il reale babbo (commosso fino all’inverosimile) il quale poi l’ha consegnata al futuro marito arrivato in chiesa insieme al futuro cognato. La reale coppia quindi ha proseguito insieme fino all’altare.

Ore 23 e 40 la cena è appena terminata, stanno per tagliare la torta, ho seguito quasi tutto in diretta, domani alcune considerazioni, Daniel ha salutato commosso la sua sposa, l’emozione che lo aveva congelato in chiesa è passata. Sembrano davvero felici. Auguri Victoria e Daniel.

1

Nozze1

victoria2

v2

d4

pages

d3

d5bis

d6

baiser

p4

p2

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

246 Commenti

  1. lukas ha detto:

    Buonasera a tutti…cerimonia stupenda e commovente…victoria semplicemente splendida. d’altronde mi è sempre piaciuta. grazie marina per tutta l’attenzione che hai dedicato a questo evento imperdibile!

  2. nicole ha detto:

    Da me diluviava e ho dovuto cambiare programma, quindi mi son rintanata in casa e ho guardato.Stoccolma è bellissima, con quei canali, isolotti, quell’aria nordica e calorosa insieme, parlo della gente e dell’architettura.Amo molto le citta di mare del Nord.Ho visto sposi molto teneri e felici, Vittoria bellissima, sicura di sè che faceva occhiolino non so a chi come dire” è fatta”.Mi è piaciuta! Non ho notato frac di lui, ma quello di altri sì: mi son detta l’avranno noleggiato vedendone uno in particolare. Allibita da come non sanno camminare, nè donne neè uomini.Daniel sì, lui avanzava dritto, si muoveva bene, era padrone della scena.Alcuni sembravano degli oranghi!Braccia che non sapevano dove mettere. Ma son rimasta di stucco.Anche la Rania, ma come cammina..sempre più tirata, si romperà. Non commento abiti di invitate, ho fatto già in post per una festa.
    Il corteo con carrozza: in casa amiamo cavalli e subito mi ha attratta quel tiro a due coppie, con cavalieri seduti a destra di chi guardava. Il cavallo del primo tiro, a sinistra, forse spaventato dal clamore, continuava ad andare con la testa a colpire il suo ” compagno” ed il cavaliere in groppa al malcapitato faceva a momenti fatica a tenerlo a debita distanza per evitare anche gli scarti della carrozza. Ebbene, ha fatto così tutto il tempo, bravissimo il cavaliere che non ha perso mai la calma. La situazione non era semplice, son bizzosetti alcuni, quando meno uno se lo aspetta.
    Poi mi ha colpita una donna, credo della sicurezza, che assieme ad altri uomini ha corso tutto il tempo a fianco della carrozza, ma tutto il tragitto, controllando tutto e guardandosi in giro, ma di corsa.Che allenamento!
    Anche gli aerei militari in formazione..a quel punto mi son detta che hanno voluto fare proprio in grande, del resto è la erede.Comunque considero tale forma di governo del tutto obsoleta.Va bene agli svedesi? bene, ma io la penso così.
    Marina, ma Juanito dov’era?
    Mica l’ho visto.
    I Savoia non li invita più nessuno…come mai Silvietto non è riuscito ad intrufolarsi? C’era la presidenta di Finlandia, forse non era gradito dopo i problemi diplomatici di anni fa con lei 🙂

  3. marina ha detto:

    @ lukas grazie per il commento! mi dispiace non essere riuscita a mettere altre foto, ne sto scaricando molte, ma ci vuole tempo;
    @ Nicole, Juanito non c’era nonostante l’annunciata presenza, i Savoia eh no, non li invita più nessuno, ma in Danimarca c’erano e a Madrid per Felipe anche, ma lì c’è stata una scena terribile, quindi evidentemente adesso evitano… sugli abiti c’è molto da dire, spero domani di mettere tutte le invitate note, così ridiamo, ce ne sono alcune fenomenali. si dai la forma di governo è obsoleta, ma a noi i matrimoni ci fanno piangere e sono così romantici.

  4. lukas ha detto:

    Nicole, a Studio aperto hanno tenuto a sottolineare che i savoia non erano presenti perché non graditi dai reali spagnoli…hai ragione Stoccolma è città di grande bellezza, ci andai in gita al liceo e ne rimasi affascinato…
    Non ritengo la monarchia obsoleta finché è voluta e accettata dal popolo, depositario del potere di decidere da chi essere governato.
    @ marina: attendo con ansia le foto!!/Tenerissima la prima di questo post!

  5. marina ha detto:

    Lukas sto scegliendo le foto e ho visto la diretta fino alla fine. Bella davvero anche se lo svedese non è comprensibile. Non ho seguito le tv italiane perché volevo evitare di farmi venire i nervi, avranno detto molte stupidaggini, tipo questa dei Savoia non invitati per non dispiacere agli spagnoli. Di certo un motivo c’è, forse davvero per evitare scene spiacevoli in generale, ma ecco non penso proprio per non dispiacere agli spagnoli. Un vero mistero, c’erano tutti, tutti, persino i due ex Yugoslavia, ma zero Savoia e zero Orléans. Domani approfondisco e vi faccio sapere.

  6. Massimo ha detto:

    Piacevolmente colpito da questo sito, in mezzo a tanto ciarpame, un posto dove con educazione e leggerezza, si passa dalla notizia storica al gossip. Ho letto con vero piacere la storia dei gioielli Bernadotte,
    e da li alla diretta del matrimonio il passo e’ stato breve. Qualcuno ha notato l’arrivo di molte teste coronate in bus ieri al concerto? L’ho
    trovato eccezionale, penso alle tante auto blu e a chi le usa….
    Grazie, vi seguirò’ con interesse.
    Massimo da Palm Beach, Florida.

  7. nicole ha detto:

    Ci sono i mondiali di calcio, non quelli di pugilato..capisco che si evitino certe persone.

  8. nicole ha detto:

    Devo confessare che a me erano del tutto indifferenti, ma mi son sempre piaciuti i matrimoni osteggiati o poco graditi in certi entourage. E’ il mio spirito ribelle che vien fuori. Sarò così sempre.

  9. Anonimo ha detto:

    belle foto, dove le hai trovate?

  10. nani ha detto:

    …Anch’io mi sono assorbita tutto lo show, dal divano a casa di fronte al canale sevedese (con spumante e “torta principessa” di fabbricazione svedese…) Vi consolo: almeno tra le amiche quì in Finlandia proprio nessuno si è accorta dell’assenza dei Savoia ;)) – e neanche del reale Berlusca!

  11. nani ha detto:

    Ma cosa vi pare del bellissimo ringraziamento di Vickan di fronte a tutto il (“suo”) popolo in piazza? Chi, tra i reali sposi, ha prima d’ora preso il microfono stando sul balcone, per salutare con tanta spontaneità!?
    Per la traduzione, ha iniziato il discorso esclamando: “Cari amici, ringrazio voi per avermi dato il mio principe!…” (intendendo il popolo, e sicuramente il suo sostegno negli anni, vero?!)

  12. marina ha detto:

    E’ arrivata Naniiiiiiii, ciao come stai, che onore averti qua fra noi. Senti ieri ti avrei voluta accanto a me per la traduzione simultanea. Però mi sono troppo divertita, mi sembrava di sentir parlare te, Avin e Alex stesso tono, stessa cadenza. Si ho apprezzato molto che Victoria abbia preso la parola (che vocione però!) davanti a tutti per ringraziare e si vedeva che era felicissima. Ovviamente aspetto una tonnellata di riviste svedesi …
    ps il reale Berlusca lo mandiamo in giro con parsimonia, onde evitare incidenti diplomatici.

  13. sisige ha detto:

    Marina, sono di ritorno da un week end fuori Milano, mi ritrovo immersa in decine e decine di foto e video degli sposi ! Che meraviglia! Che commozione per me che mi lascio andare al romanticismo. Questa coppia è immensamente innamorata! Mi dispiace che (credo) non ci siano ancora le traduzioni dei discorsi….Ovviamente mi sono fatta un’idea precisa sulle mises delle signore…ma aspetto che mi anticipi tu e le invierò comunque a breve !! Grazie per questo grosso lavoro fatto. Che belle giornate per questi sposi!
    Simona

  14. princess Elizangela von Starhemberg ha detto:

    Buon Carissima Marina,

    Sono nel bellissimo Brasile,
    Gia ho visto le imagini del Reale mariage…
    Con Il Diadema Mariage. Tutta la monarquia Nordica al completo…
    e la Bellissima Principessa Victoria Felicissimaaaaaaaaa…

    Elizangela von Starhemberg

  15. sisige ha detto:

    Beh, ora che ho visto con calma gli abiti delle ospiti a Stoccolma, non riesco proprio a trattenermi…
    CENA DEL SINDACO DI STOCCOLMA (18.6)
    VITTORIA: bellissimo l’abito rosa pallido/MADELEINE: NO al bianco da dubuttante/ELENA di Spagna: terribile! nappine da torero/CRISTINA di Spagna:triste e nero/MARTHA LUISE:chic per la prima volta/MARY:rosa cipria, sempre perfetta/MAXIMA:dimagrita, tenerissimo l’abito a fiori pallidi/METTE MARIT:rosa, carino, stupenda pettinatura/LETIZIA: rosso aggressivo, non mi piace/Reg SONJA:giallognolo, orribile/reg.MARGRETHE: fuori moda, troppo taffetta’e fiocchi da ragazza/reg.BEATRIX:non ne indovina uno (fiori neri, bianchi)/MATHILDE: fucsia sempre chic/CHARLENE: superchich in grigio (cosa aspetta Albie?)/ANNA MARIA di Grecia e figlia: tutte e due in rosso, cosi cosi, bene TATIANA, fidanz.di Nicolas.
    MATRIMONIO (19 giugno)
    VICTORIA: davvero perfetta/MADELEINE:bell’abito bluette/reg SILVIA: bell’abito molto classico color ametista (stesso dei gioielli)/MARY:abito scivolato azzurro polvere, sempre OK/reg.SONJA:2°errore abito arancio plisse/METTE MARIT:sempre affascinante (quanto azzurro e rosa a queste nozze!)/MARTHA LUISE:cosi, cosi fuscia/RANIA:emblema della regalità fashion, blu elettrico/MARIA THERESA LUX:NO alla tiara NO all’abito/CHARLENE: ancora centro, abito cipria super/SOPHIE WESSEX:abito grigio dritto, non mi piace/princ BENEDIKTE:NO al taffetta’troppo rigido/ALEXIA di Grecia:NOOO/reg.SOFIA: bell’abito rosa, raffinato/reg BEATRIX: rosso scuro, terribile/Reg PAOLA:si, super/MAXIMA:grigio a sirena, personalm non
    mi piace/MABEL: non classif(pantaloni?)/LAURENTIEN:terribile come sempre/LETIZIA:molto chic, rosa cipria, troppo magra/ELENA di Sp:Non classif(ancora da torero?)
    Mi sono sfogata ! Bacioni

  16. sisige ha detto:

    Per Voi tutti il DISCORSO DEL (NUOVO) PRINCIPE DANIEL:
    Vostra Maestà, Altezza Imperiale, Vostre Altezze, Vostre Eccellenze, Signore e Signori, cara famiglia e amici
    Cara Vittoria, principessa ereditaria Vittoria, principessa di Svezia, principessa del mio cuore
    Nove anni fa ho avuto il privilegio di cominciare a conoscere una giovane donna con un grande senso di humor, un forte senso del dovere ed una grande saggezza. Diventammo amici ma più la conoscevo e più diventava irresistibile.
    Questi anni sono volati con te Vittoria, e sono stati gli anni migliori della mia vita. Ci sono state volte nelle quali i doveri ufficiali di Vittoria ci hanno separato. Portandola spesso lontano, in altri paesi e continenti.
    Non dimenticherò mai alcuni anni fa quando partì per uno dei tanti viaggi, questa volta in Cina.
    Saremmo stati separati per un mese intero. La sera prima della partenza, tornò a casa tardi dopo un impegno ufficiale e doveva fare alcuni ultimi preparativi per il mese successivo. Invece di prendersi un meritato riposo, lei restò sveglia a scrivere per l’intera notte.
    La mattina dopo la sua partenza, trovai una scatola con dentro 30 belle lettere, tutte indirizzate a me. Una per ogni giorno in cui sarebbe stata lontana.
    Questo gesto romantico ti è così caratteristico, Vittoria. Dice tutto della persona affettuosa che sei
    C’era una volta un ragazzo che forse non era un rospo, come inizia la celebre fiaba dei fratelli Grimm, ma certamente quel ragazzo non era nemmeno un principe. Il primo bacio non l’ha cambiato.
    La sua trasformazione non sarebbe stata possibile senza il saggio supporto del re e della regina, che regnano sul Paese da molti anni e che sono pieni di saggezza e hanno un cuore buono. Sapevano cosa era meglio e ci hanno guidato con mano gentile, condividendo generosamente tutte le esperienze preziose.
    Sento un forte senso di gratitudine verso le Loro Maestà, il re e la regina, per il loro aiuto ed il modo in cui mi avete dato il benvenuto nella vostra famiglia. I miei pensieri vanno anche certamente alla mia famiglia, a mia madre, a mio padre, sorella e nipoti.
    Mamma e papà. Nella mia infanzia mi avete dato amore incondizionato. Mi avete aiutato con la vostra saggezza, a sviluppare un senso di fiducia in me stesso e sicurezza, con valori morali che mi hanno guidato nella vita.
    Quando abbiamo attraversato le vie di Stoccolma oggi, abbiamo visto tanta gioia e calore, un ricordo che non ci lascerà mai. Durante questi anni in cui io e Vittoria siamo stati insieme, ho avvertito un enorme senso di supporto dalla gente che ho incontrato ed è stato molto importante per me. Grazie.
    Provo un grande rispetto per i doveri che mi aspettano. Sarà certamente una grossa sfida. Farò del mio meglio per vivere oltre le aspettative. Farò del mio meglio per dare un supporto a mia moglie, la principessa ereditaria di Svezia, nel suo importante ruolo
    Carissima Vittoria, sono così fiero di ciò che abbiamo noi due. Sono così felice di essere diventato tuo marito. Farò tutto ciò che potrò per renderti felice come lo sei oggi.
    Vittoria, l’amore è la cosa più grande di tutte. Ti amo così tanto.

  17. titta ha detto:

    prima di tutto e chiedendo il permesso di poter partecipare a questo bellissimo blog, sito e forum, vorrei dire che questo spazio e’ meraviglioso e per me inaspettato.
    attendo e saluto

    titta

  18. marina ha detto:

    Un passaggio veloce per salutare tutti voi e dirvi grazie, per la partecipazione, per la presenza. Salutare i fedelissimi e i nuovi (grazie Titta, non è che puoi mettere la mail – ovviamente resta riservata – perché così i tuoi commenti mi vanno in spam). Sono in ritardissimo sulla tabella di marcia e me ne scuso, ma un problema familiare mi sta tenendo occupata la mente e tutto il resto. Le foto degli ospiti sono pronte, cercherò di metterle on line stasera, vedrete che spettacolo Sisige vi ha già dato qualche anticipazione.
    Il discorso lo avevo letto in spagnolo e mi ero commossa, grazie alla traduzione di Sisige (sei un portento!) mi sono commosa ancora di più. Romantico da morire, speriamo che la ami davvero per tutta la vita.

  19. sisige ha detto:

    Ragazzi, DEVO ancora essere con voi! Ho visto per intero il video della TV svedese…non perdetevelo, sembra di entrare a palazzo come uno dei tanti ospiti e non si puo’non essere colpiti dalla bellezza della festa, dell’organizzazione artistica che ha previsto la presenza di cantori e ballerini con musiche rinascimentali. Sembra un film di Zeffirelli! Che meraviglia ! Ecco qui.
    http://svtplay.se/t/104697/det_kungliga_brollopet
    Un saluto speciale alla ns padrona di casa, Marina.

  20. lukas ha detto:

    oddio che discorso! sono veramente commosso! l’aneddoto delle 30 lettere è magnifico…ho ancora gli occhi lucidi…non ho parole! evviva L’amore!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi