bacio

Che ne dite di farci gli auguri con il bacio più famoso del 2011? L’anno è stato abbastanza impegnativo, denso di eventi reali, di notizie belle e brutte, di nascite e ovviamente di royal wedding. Dal punto di vista personale da un lato c’è stata l’uscita del mio libro 101 storie di regine e principesse che non ti hanno mai raccontato, grande fatica, grande soddisfazione e dall’altra, quasi in contemporanea, si è definitivamente concluso il mio rapporto di lavoro con un noto quotidiano locale (di cui non scrivo il nome perché è pubblicità 😉 ). Una decisione, quest’ultima, difficile e sofferta, ma che ci voleva anche perché ha significato poter liberare la mente per far posto ad altri progetti.

Detto ciò in questo ultimo giorno dell’anno e anche in vista del terzo anniversario del blog – nato nel gennaio del 2009 – ho pensato di iniziare un post riassuntivo con gli argomenti più interessanti con i relativi link a cui potrete accedere direttamente. Si parte con William & Kate ovviamente, gli sposi più belli ed innamorati dell’anno ai quali è dedicata una intera sezione del blog che trovare qua, con le news, le foto e tutti i post del bellissimo royal wedding dello scorso 29 aprile.

Per problemi tecnici non riesco a mettere on line tutti i link in una sola pagina, troverò un escamotage… spero

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

104 Commenti

  1. Laura ha detto:

    * oppss !
    scrivendo in fretta senza rileggere ..quanti errori si fanno : *avara…. * li ha mai concessi … * ne’
    chiedo venia

  2. Filippo ha detto:

    @Laura, ma a Diana la regina Elsabetta conferì l’Ordine familiare con la sua immagine, hai presente quelle medaglie bordate di brillanti con l’imagine della sovrana ed il fiocco di seta di colore giallo.
    E’ un Ordine istituito nel 1820 durante la reggenza di Giorgio IV e da lì in poi tutti i sovrani hanno insignito i propri familiari con la propria medaglia.
    Viene appuntata sulla spalla sinistra direttamente sull’abito, nel caso in cui l’insignito (familiare) insossi anche una fascia la medaglia viene appuntata su di essa, possono essere indossate più medaglie dell’Ordine.
    Saluti
    Filippo

  3. Matteo ha detto:

    @ Laura confermo davvero molto molto stretta nelle concessioni!

  4. Matteo ha detto:

    Diana aveva, come ha Camilla, l’Ordine Reale Famigliare di Elisabetta II.
    Considerate che William ha avuto la Giarrettiera da adulto e Henry la aspetta ancora, mentee Carlo la ha avuta a dieci anni (insieme alla nomina a principe di Galles). Sono anche cambiati i tempi: sono ormai rarissimi i casi dove le onorificenze te le mettono nella culla o di diritto a una certa eta’/situazione.

  5. Matteo ha detto:

    La cobtessa di Wessex ha oltre il famigliare, anche la Gran Croce dell’Ordine Vittoriano, avendola ricevuta addirittura un anno prima del marito.

  6. elettra ha detto:

    @Filippo direi che quell’elefantino è un oggettino molto ,ma molto carino…… picerebbe pure a me come charmes al braccialetto, anche più piccolo!!!!

  7. Laura ha detto:

    @Filippo si’, ma quello dato a Diana e’ l’ordine di famiglia che e’ qualcosa di diverso e viene dato solo alle donne :

    http://orderofsplendor.blogspot.com/2011/09/royal-splendor-101-royal-family-orders.html

    Ma che bello la neve a Palermo …. io adesso sono fuori sede ma a Catania la neve la si vede solo da lontano sull’Etna …
    The queen e’ meno generosa di altri reali per quanto riguarda gli ordini quelli veri … oltre il caso di Mary di Danimarca che ha ricevuto prima delle nozze sia l’ordine dell’elefante che la splendida parure di rubini della regina Ingrid (ma questo e’ un altro discorso e inoltre la parure apparteneva al suo fidanzato e non alla regina) ricordo di Daniel che e’ entrato in chiesa con semplice frac ed e’ uscito con la fascia dell’ordine dei serafini.

  8. Filippo ha detto:

    Girvagando su internet guardate questo video ed al minuto vedrete una Elisabetta che sembra fare cucù 2,30

    http://www.youtube.com/watch?v=kmar5S2IxDI

  9. marina ha detto:

    @ Filippo video S-T-U-P-E-N-D-O. guardatelo tutto perché ci sono i retroscena con la regina che si affaccia dalla balaustra come se nulla fosse (ho temuto per il diadema), il principe Filippo che scende le scale di corsa (e nel 2009 aveva “solo” 88 anni), i vari ospiti e il frack orrendo di Blair – gilet troppo corto – che deve esserselo fatto prestare da qualcuno…

  10. Ale ha detto:

    condivido il giudizio di marina … è sempre bello vedere i retroscena. devo dire che anche la regina è molto agile, è molto buffo quando guarda giù dalle scale e ride. condivido anche il giudizio sul frack di blair e mi sa che anche la giacca è un pò corta, lui e il suo frack hanno fatto la figura di don calogero nel gattopardo!

  11. Antonella ha detto:

    Conoscevo già questo video della regina e devo dire che sono rimasta talmente stupita nel vederla così,spontanea e a suo agio in casa sua,quel modo poco regale ma simpatico di vedere giù dalle scale.All’inizio credevo di aver visto male e che fosse una parodia !

  12. Laura ha detto:

    Bellissimo video … The queen deve essere una persona molto piu’ calorosa di quanto possiamo ritenere. In questo video che mostra la visita ufficiale dell’allora presidente polacco Walesa la regina e’ particolarmente simpatica nel presentare i suoi familiari, scherza con Michele di Kent che fa sfoggio di conoscere il russo, scherza con Anna e Walesa fingendo di non sentire cosa stanno dicendo … tutto mantenendo sempre la sua regalita’

    http://www.youtube.com/watch?v=u931xcXliWE

  13. elettra ha detto:

    Filippo bellissimi video… come Marina , ho tremato per la tiara della regina…si vede che non sono abituata a portarle, mentre lei , sì……sto anche passeggiando nella sua dimora londinese e per i castelli reali…..non ho parole!

  14. Matteo ha detto:

    Ma che video simpatici e interessamti!!! La regina teneva la coperta in carrozza gia’ qualchd anno fa e la teneva sulle gambe snche il presidente!!

  15. marina ha detto:

    non c’entra niente con il post e neanche con i commenti, ma se capite – anche a spanne – il francese o il tedesco vi consiglio di perdere una oretta e mezza a guardare questo bellissimo docu-film su Art’è il canale culturale franco-tedesco.
    http://videos.arte.tv/fr/videos/frederic_ii_roi_de_prusse-6304546.html?fb_ref=.TwtkbaAHMiM.like&fb_source=profile_oneline

    iniziano le celebrazioni per i 300 anni dalla nascita di Federico II di Prussia…
    ATTENZIONE il video resta on line fino a domenica prossima.

  16. elettra ha detto:

    Bellissimo documentario su Federico II…me lo sono goduto ieri sera in santa pace….ci sarebbe da pensare che uomo e che re più Grande, sarebbe stato se avesse ricevuto un’educazione più liberale….liberale è una parola grossa!…meno repressiva,ma bisogna anche capire i tempi,ante rivoluzione francese!
    Sicuramente una grande intelligenza, peccato!…sarebbe stato più felice lui, con il suo flauto, più felici i suoi levrieri e anche la moglie…..di questa donna non so praticamente nulla…dal filmato, non sono riuscita a capire esattamente tutto il dialogo, ma sembra che sia stata una donna tranquilla nonostante il marito non la trattasse per nulla…poveretta!

  17. elettra ha detto:

    Volevo aggiungere solo che in questo filmato ho trovato un po’ carente e lacunoso il rapporto tra Federico e Voltaire…..secondo me c’era molto di più da raccontare….fu un rapporto di amore-odio, di stima e disitima reciproca….chi dei due disse “non posso vivere nè con voi,nè senza di voi”?

  18. nicole ha detto:

    Il problema è che a Federico le signore non interessavano affatto, ebbe una infanzia e gioventù molto infelici, con un padre che decapitò( o fece fucilare) il suo migliore amico
    col quale voleva fuggire in Inghilterra, se non ricordo male.E lui dovette assistere all’esecuzione…credo che solo con la sua musica sarebbe stato un uomo molto più felice.Era un ottimo flautista e Bach compose un pezzo del quale non ricordo il nome proprio su una traccia data da lui.
    Grazie Marina, ho visto solo poco, ma conto entro domenica di poterlo visionare tutto
    ( spero almeno)

  19. nicole ha detto:

    Sono andata a controllare prima di dire scemenze: il pezzo si chiama “Das Musikalische Opfer”, o Offerta musicale, è del 1747, quando Bach si recò con un figlio ( uno dei numerosi!) in visita da FedericoII.
    Improvvisò con lui delle fughe su un tema mostratogli e composto dall’imperatore stesso.
    In seguito trascrisse il tutto e lo mandò a Federico.
    In ogni caso ancora oggi si incidono pezzi composti da Federico.

  20. Laura ha detto:

    Ho trovato questi video che documentano il matrimonio della regina Margrethe : un omaggio ad una grande regina che quest’anno celebra il suo giubileo

    http://www.dr.dk/bonanza/serie/Tema_royalt_bonanza/bryllup_Margrethe_Henrik.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi