Nozze reali: George Friedrich di Prussia e Sophie di Isembourg sposi a Potsdam

Nozze reali: George Friedrich di Prussia e Sophie di Isembourg sposi a Potsdam

 

66052502

Ed ecco a voi le foto delle nozze di George Friedrich di Prussia e Sophie di Isembourg che sabato 27 agosto si sono sposati – con rito ecumenico poiché lui è luterano e lei cattolica – nella chiesa di Postdam. Presenti molti principi dell’ex Impero tedesco e quache royal a caso, tipo Laurent del Belgio, il principe Hassan di Giordania, lord Nicholas Windsor, figlio del duca di Kent, Margareta principessa ereditaria di Romania, l’immancabile coppia Borbone Sicilia e la notevole granduchessa Maria di Russia (cugina del padre dello sposo), diversi Asburgo fra cui l’arciduca Martin cognato della sposa, l’arciduca Georg figlio di Otto, la principessa Margherita di Savoia-Aosta suocera della sorella della sposa.

66052477

George Friedrich di Prussia e Sophie di Isembourg oggi sposi a Berlino

66052479

L’abito della sposa è stato creato da questo signore qua che si chiama Wolfgang Joop e lui da solo è tutto un programma.

GERMANY/

La sposa porta una tiara floreale di proprietà della famiglia Isembourg ed è la stessa indossata dalla sorella maggiore Catharina in occasione delle nozze con l’arciduca martin d’Asburgo.

66052515

La storia personale di George Friedrich è abbastanza triste ma a quanto pare questo giovanotto, che durante la celebrazione non ha nascosto di essere profondamente emozionato, dalle avversità ha saputo trarre determinazione, coraggio e forza di volontà. Figlio del principe Louis Ferdinand – a sua volta terzogenito di Louis Ferdinand di Prussia (nipote ed erede del kaiser Guglielmo II) e della granduchessa Kira di Russia *  – ha perso il padre quando aveva solo un anno ed è stato allevato dall’amatissimo nonno. Il giovane principe infatti, a causa della rinuncia a tutti i diritti ereditari da parte degli zii, si è ritrovato ad essere l’erede morale  – e anche materiale – della casa di Hohenzollern. Un diritto che alla morte del nonno gli sarà aspramente contestato appunto dagli zii che hanno portato la questione davanti alla giustizia tedesca. Ma non basta, alla morte del padre sua mamma Donata von Castell Rudenhausen aspettava un altro bambino e purtroppo la piccola Cornelia Cecilia è nata gravemente disabile. L’immagine dello sposo che arriva a piedi in chiesa al braccio della mamma e tenendo per mano la sorella è stato, secondo me, uno dei momenti più commoventi di queste nozze e anche di tutte quelle del 2011.

GERMANY/

Il momento più ilare invece è stato quello dell’apparizione della coppia Borbone-Sicilia. Ecco come si è vestita la nostra sempre simpatica e sorridente (questo si bisogna ammetterlo) duchessa di Castro née Crociani degli omonimi miliardari.

66053543

E stavolta sono buona via, il tailleur blu è anche bello – e lei bisogna riconoscerlo ha un gran fisico – e c’era bisogno della ruche mostruosa intorno al collo quando si è messa anche un altro fantastico cappello a forma di cuore? Altre foto degli ospiti le trovate su N&R

* la granduchessa Kira Vladmirovna è la figlia del granduca Vladimir e di Vittoria Melita di Gran Bretagna sorella della regina Maria di Romania. La coppia con i figli riesce fortunosamente a fuggire dalla rivoluzione e Vladimir, alla morte dello zar diventan il “pretendente al trono imperiale” in quando unico rimasto in vita fra i discendenti dello zar Alessandro II.

In un commento sotto ad un precedente post Nicole ci ha raccontato che durante la festa della sera al castello di Sans Souci la sposa ha indossato una storica tiara degli Hohenzollern. Dovrebbe trattarsi di questa che vedete sulla testra della granduchessa Kira il giorno delle nozze con Louis Ferdinand. copio e incollo “Dopo il matrimonio, di sera, porterà il Mäanderdiadem, preziosissimo diadema di casa Prussia, commissionato nel 1905 dal Kronprinz per la moglie Cecilia, come Morgengabe. Qui aggiungo io, non essendo roba di tradizione italiana, serve qualche precisazione. Il Morgengabe è tradizione longobarda non solo reale:siccome spesso gli uomini morivano presto ( guerre e malattie), col Morgengabe (ovvero il regalo del mattino, inteso dopo la prima notte) davano una dote alla moglie e ai figli venturi in caso di neccessità. Era prova di avvenuta consumazione, si consegnava il Morgengabe davanti a testimoni, era una faccenda molto seria del diritto longobardo. La Cecilia e altre dopo si son trovate come Morgengabe questo diadema di squisita fattura. Mäander vuol dire meandro e indica in arte quelle greche più o meno complesse che tutti sappiamo”.

Hochzeit_Prinz_LouisFerd2

kirafrederickwillelm

che ne dite di indovinare i personaggi?

M_anderdiadem-72dpi_(400x300)

copyright foto: Daylife

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

126 Commenti

  1. nicole ha detto:

    E’ così,! Son vecchietta, ma pattino ancora( su ghiaccio), dall’età di 4 anni, ero una microba.Rotelle molto difficile!! Adoro il pattinaggio e se posso seguo.

  2. elena ha detto:

    Marina devo dire che la galleria degli invitati al matrimonio prussiano mi ha fatto venire l’orticaria….mamma mia che brutto spettacolo….ma chi è Elisabeth en Baviere ?….bellissima donna e di gran classe oltre che elegante…..
    Elena

  3. LadyF ha detto:

    Scusate, lo posto qui per “attinenza” (visto che si parla di principi teutonici ;-D).

    Marina, visto che te la cavi col tedesco, ti prego dimmi che questo salame e la sua dolce sposa non sono di sangue blu….

    http://royalcorrespondent.com/2012/03/06/carl-alexander-and-corinna-von-hohenzollern-moving-back-to-germany-once-my-wife-is-knocked-up-plus-a-video-of-their-wedding-reception-awww/

  4. Betty78 ha detto:

    Cicogna in arrivo per questa coppia …
    Auguri!!!
    http://www.swp.de/heching…schwanger;art5612,1667560
    http://royaldish.com/index.php?topic=9415.45

  5. Ale ha detto:

    è una bella notizia, speriamo sia un maschietto visto che loro seguono la legge salica.

  6. elettra ha detto:

    Zono molto contenta ..presto piccolo principe pruzziano,ja!

  7. Matteo ha detto:

    @ Lady F….aihmè, si tratta di Sua Altezza Serenissima il Principe Carlo Alessandro di Hohenzollern, Principe di Emden, secondo figlio e unico maschio del defunto Principe Emanuele di Hohenzollern-Emden e della principessa Caterina di Sassonia-Weimar. E’ al suo terzo matrimonio, ma non ha mai avuto figli.

  8. Dora ha detto:

    QUELLA è la famosa e molto “libera” corinna????

  9. nicole ha detto:

    Oggi nati a Brema i due gemellii prussiani.NOn mi ricordo il nome..

  10. paola (baldanzi) ha detto:

    insomma la principessa Sophie ha fatto le cose in grande 🙂 Ma l’erede è il primo che esce dalla pancia della mamma?

  11. Laura ha detto:

    La Germania accetta di rimborsare gli eredi del kaiser dei benic onfiscati dopo la prima guerra mondiale

    http://www.noblesseetroyautes.com/2014/02/la-famille-imperiale-allemande-dedommagee-pour-la-perte-de-ses-proprietes-en-1918/

    • Ale ha detto:

      ho letto anch’io, beh che dire in tempi come questi qualche soldino in più non fa mai male. e poi mica sono soldini ….

  12. elettra/cristina palliola ha detto:

    Domanda:…c’è qualcuno che ha notizie più dettagliate su Theodor Friedrich Kitsche de La Grange , e del padre Federico Luigi Cristiano di Prussia, morto nella battaglia di Saalfeld, contro Napoleone, il 10 ottobre 1806???? …sono già in possesso delle notizie che riporta Wikipedia….vorrei solo sapere se qualcuno ha letto un libro su questi due personaggi o qualcosa che li riguardi
    So che questo Theodor, nato da matrimonio morganatico, e infatti porta il cognome della madre Adelaide, fu diplomatico a Roma e anche capitano pontificio e nuovamente diplomatico a Caserta con Francesco II….combattè contro i piemontesi e garibaldini, al fianco dei 2-siciliani, in Abruzzo
    Ogni notizia è gradita, ma, più che altro vorrei conoscere di più sugli avi , visto che erano a loro volta, tutti figli cadetti, quindi lontani dal trono e di secondo livello, perchè gli storici se ne potessero in qualche modo interessare..ma chissà, qualcuno tra noi, potrebbe saperne di più..faccio un breve albero genealogico, tanto per inquadrarlo un po’
    -Theodor Friedrich de La Grange figlio (forse illegittimo) di
    -Federico Luigi, che era il V figlio e il III maschio di
    -Augusto Ferdinando , che a sua volta era il 14° e ultimo figlio di
    -Federico Guglielmo I
    Comunque grazie a tutti!

  13. Laura ha detto:

    Stavo riguardando questo post per il bellissimo diadema prussiano di nozze e ho cercato di capire chi poteva essere la ragazza con quel ridicolo cappello seduta per terra … si tratta dell’allora principessa Giuliana di Olanda le nozze in questione si tennero infatti prima a Postdam e poi in Olanda dove il kaiser viveva in esilio.

    http://www.theroyalforums.com/forums/f206/prince-louis-ferdinand-of-prussia-and-grand-duchess-kira-kirillovna-of-russia-1938-a-19460

  14. Laura ha detto:

    E infatti l’uomo accanto Cecilia e’ Bernand, marito di Giuliana. Si nota che lo sposo somiglia moltissimo al cugino Frederick, futuro re e padre della regina Margrethe, ma non vedo la regina Alessandrina in questa ne’ in altre foto … magari per motivi politici i Danesi non andarono in massa a queste nozze

  15. Caterina ha detto:

    Buongiorno a tutti. Mentre svolazzavo di blog in blog , apprendo che si e’ sposata Maria Theresa Von Thurn und Taxis, fin qui niente di male se non fosse per l’abito da lei indossato (in una parola anzi due):rosa rosa, per non parlare poi della Madre di lei:Gloria vestita in costume tipo Bavarese: rosa confetto con stola bordata di pelliccia. Il tutto condito da un novello sposo per niente avvenente. Sono un po’ viperotta? Vero! Tra gli invitati al Matrimonio ho riconosciuto Andrea Casiraghi con Tatiana broncio, pardon Santo Domingo; Alessandra Borghese: era veramente tanto che non la vedevo ed una eccentrica coppia con gli occhiali e dagli abiti decisamente singolari. Ciao a tutti.

    • https://www.altezzareale.com/wp-content/uploads/2017/09/avatar_utenti.png marina ha detto:

      si in effetti ho visto anche io le foto e sono rimasta come dire basita, ma de gustibus … l’abito era di Vivienne Westwood che a me non piace

      • Caterina ha detto:

        Non sapevo che l’abito fosse della Westwood. Be considerando la creatrice dell’abito, i conti tornano. Nenanche io, sono una grande estimatrice di questa stilista. Di lei, salvo solo la bottiglia di uno dei suoi primi profumi se non il primo. Ciao a presto.

    • Dora ha detto:

      diciamo solo che quel matrimonio è la prova che anche se si è nobilissimi e ricchissimi, il buongusto non lo so può acquistare.
      la mise di lei non mi è dispiaciuta, ma il taglio dell’abito era orrendo!!! sembrava piccolo ed enorme allo stesso tempo e non la valorizzava per niente!

  16. elettra/cristina palliola ha detto:

    @Marina e @Caterina…ma che cattivelle! 😉 in realtà anche a me ha lasciato per così dire stranita la sposa e la mamma della sposa…giuro, però che tra le due ,la figlia la assolvo…ma cosa volete che abbia imparato con una Gloria simile?..lasciamo perdere il vestito, che come abito da sposa ognuna può mettersi quello in cui si sente meglio, ma le labbra rosse, non voglio dire chi e cosa ricordano, i capelli alla casalinga disperata, americana, anni ’50, dove li mettete?…lei, a Gloria, che sicuramente è una donna forte e intraprendente, il buon gusto , è sempre mancato..ma ve la ricordate, anche lei vestita da sposa? ..l’unica cosa salvabile, e che ora non è più loro ,la famosa tiara Lemonnier, di Eugenì, Eugenì, la, forse , bella e cornificata moglie di Napoleone III…bisogna dire che Gloria ha tante risorse e che ha saputo uscire da una situazione non proprio economicamente brillante ,peggiorata da una vedovanza precoce, con intelligenza e capacità..oggi, nei suoi territori è molto apprezzata e rispettata, anche per la frequenza con cui indossa il costume tipico..certo al matrimonio della figlia poteva inventarsi di meglio!

    • Caterina ha detto:

      Hai proprio ragione! Sono andata a vedere le nozze di Gloria, e come da Te evidenziato, si salvava solo la Tiara. Purtroppo la figlia non l’aveva, quindi c’era poco, diciamo nulla, da salvare.

  17. elettra/cristina palliola ha detto:

    Qualche cosuccia sulla tiara Lemonnier e, se scorrete, anche Gloria Turn und Taxis, sposa felice!

  18. luka ha detto:

    @ Caterina
    I due invitati eccentrici, lei vestita da tonno dalle pinne gialle e lui da spaventapasseri sono i coniugi Charlotte e Philippe Colbert, due artisti anglo scozzesi amici dello sposo Hugo Wilson!
    La sposa sembrava appena uscita da una toelettatura per cani… 🙂

    La Tatiana Santo Broncio non aveva solo il solito grugno ma anche un gonfiore addominale sospetto….almeno cosi si mormora!

    • Caterina ha detto:

      Luka@ grazie per le informazioni sugli invitati dagli abiti singolari. Non avevo notato il gonfiore addominale di T. Broncio vado subito a guardare meglio.

  19. annarita ha detto:

    Abito orrendo e Tatiana mi pare vestita a mezzo lutto con calze nere ed abito viola. Semplicemente brutto anche il seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi