Nozze reali e diritti tv: William e Kate gratis

Non ci saranno diritti da pagare per la trasmissione in diretta del matrimonio del principe William d’Inghilterra che il prossimo 29 aprile unirà il suo destino a quello della sua fidanzata storica, Kate Middleton. L’audience sarà enorme, si calcola vicino ai due miliardi e mezzo di telespettatori in tutto il mondo, mentre nel 1981 il matrimonio di Carlo e Diana, genitori del principe, era stato seguito da 750 milioni di persone.

La notizia è arrivata in contemporanea alla conferma che per la diretta di un altro attesissimo matrimonio reale, quello fra il sovrano regnante di Monaco, Alberto II Grimaldi e Charlène Wittstock, sono stati chiesti 400 mila euro. A quanto pare TF1 e France 2, che avevano fatto sapere di essere interessare all’acquisizione dei diritti di restrasmissione delle nozze monegasche, adesso ci stanno ripensando perché la cifra sembra davvero alta. Il principe di Monaco e la fidanzata hanno spiegato che il denaro ricavato dalla vendita dei diritti andrà interamente in beneficenza, ma questo non sembra aver minimamente commosso i dirigenti delle due emittenti francesi.

 

 

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi