Rania di Giordania operata al cuore a New York, ora sta bene

Rania di Giordania operata al cuore a New York, ora sta bene

La regina Rania di Giordania e’ stata operata a New York per una leggera aritmia cardiaca. A riferirlo una nota diffusa dal palazzo reale di Amman. La regina, che ha compiuto da poco 40 anni, aveva accompagnato il marito, re Abdullah, negli Stati Uniti per la 65ma Assemblea Generale delle Nazioni Unite. A New York Rania aveva anche guidato una riunione della Clinton Global Initiative, che mira a migliorare la sorte delle donne in tutto il mondo. Un portavoce del palazzo ha fatto sapere che ”L’operazione non ha presentato problemi e Sua maesta’ sta bene, e’ di buon umore, e rimarra’ in ospedale per due notti per recuperare le forze”. Rania tornera’ in Giordania entro la fine della settimana.

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

3 Commenti

  1. Prinzessin Elizangela von Starhemberg ha detto:

    Buon giorno Lady Marina,
    Sua Maesta La Regina Rania, sta gia nel palazzo reale in
    Giordania e sta bene…
    Elizangela von Starhemberg

  2. nicole ha detto:

    Ovviamente non si è trattatto di intevento “vero” con torace aperto, ma il tutto è stato risolto con tecnica mini invasiva che sia chiama “ablazione con radiofrequenze per via percutanea”: con un catetere vascolare si arriva in zona imputata e si procede a trattare la zona che causa le aritmie.Meraviglie del progresso tecnico-scientifico.Non occorre andare a NY, al caso qualcuno avesse stesso problema.

  3. Prinzessin Elizangela von Starhemberg ha detto:

    Buon giorno Sgra Nicole,
    E vero, ovviamente…
    Il fattore fiduccia, S.A.R la Regina ha participato a varie metting nella stupenda Grande mela… NY. E il Reale Consorte vi stava accanto!!!!!!!!!!!!!! Nella nostra bella Italia abbiamo i migliori medici.
    Sicuramente nessuno andra a NY per un intervento, si va per scelta…

    Elizangela von Starhemberg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi