Nozze reali: Tatiana e Nicolas di Grecia sposi a Spètses

 

TatianaNicolas

Eccoli qua Tatiana e Nicolas marito e moglie da pochi minuti e direi che non c’è storia, lei è in assoluto la sposa più bella dell’anno. Qui di seguito ci sono altre immagini delle nozze intanto se volete potete andare a curiosare qui e poi qui e anche qua e qua. Qua trovate un video. Fra gli invitati reali la regina di Spagna, zia paterna dello sposo e la regina di Danimarca zia materna dello sposo, le infante Elena e Cristina (quest’ultima con il marito e visto che si tengono teneramente per mano direi che le voci di un loro momento di crisi possono essere per il momento archiviate), i principi delle Asturie (Letizia ELEGANTISSIMA in azzurro Savoia – essì azzurro Savoia, così si chiama – e Felipe con cravatta abbinata), i principi ereditari dei Paesi Bassi, la principessa ereditaria di Danimarca, Mary, il principe ereditario di Norvegia Haakon, la principessa ereditaria di Svezia Victoria con il neo marito Daniel (che ancora non ha perso la sua aria smarrita), Madeleine e Carl Philp di Svezia, l’ex imperatrice Farah, il principe Michael di Kent cugino della regina Elisabetta II (ma c’è un motivo, sua madre era greca), il secondogenito della regina di Danimarca Joachim con la moglie Marie. I paggetti sono i nipoti degli ex sovrani di Grecia e il figlio di una cugina dello sposo, ovviamente tutti bellissimi.

Tatiana

La sposa con il patrigno Attilio Billemburg che l’ha accompagnata all’altare

103631575

Tatiana porta un diadema di diamanti prestatole dalla suocera, si tratta dello stesso gioiello utilizzato dalla cognata Marie Chantal, labito è del disegnatore venezuelano Angel Sanchez, ma su questo nome non ci giurerei perché c’è chi dice che il vestito sia della stilista per cui Tatiana lavora, Diana von Fürstenberg.

0078031034

L’affascinante Tatiana è figlia di una tedesca di Monaco e di un venezuelano di origini ungheresi morto quando lei aveva appena sei anni. Nata in Venezuela ma cresciuta in Svizzera dove ha studiato, Tatiana ha passato alcuni anni negli Stati Uniti per studiare sociologia all’università di Georgetown. La neo principessa di Grecia frequenta, da sempre, il bel mondo internazionale e lavora per la stilista Diane von Furstemberg. Niente sangue blu, niente sangue reale, ma molto jet-set, come per la moglie dell’altro figlio di Costantino di Grecia, il diadoco (principe ereditario) Paolo che ha sposato la ricchissima (e molto bella) figlia del re dei duty free, Marie Chantal Miller. Di Nicolas, che ha compiuto 40 anni lo scorso ottobre, si parla poco, moderatamente mondano, ha iniziato la sua carriera professionale come assistente di produzione di una televisione americana, poi ha lavorato nell’ufficio londinese del padre e di recente è diventato consigliere esecutivo di una compagnia aerea specializzata in collegamenti con il Medio Oriente.

Gli ospiti alle nozze di Tatiana e Nicola

0078031026

Lo sposo arriva in chiesa con la madre e i nipotini-paggetti

0078030804

Alcuni ospiti reali, Victoria e Daniel di Svezia, Willelm Alexander e Maxima dei Paesi Bassi, Mary di Danimarca, Haakon di Norvegia.

boda-nicolas-grecia1-z

ed ecco gli spagnoli. Come vi avevo detto ieri il matrimonio è chic ma non certo in frack e diademi come quello svedese, qua solo abiti lunghi e signori in scuro.

PPE10082561

PPE10082560

PPE10082554

Qui di seguito altre foto della sposa e dettagli della tiara e dell’abito. A dire il vero dalla sempre elegantissima Tatiana mi aspettavo qualcosa di più originale, voi che ne pensate?

6388_m

Wedding+Prince+Nikolaos+Miss+Tatiana+Blatnik+Q6amuDaRDjzl

Wedding+Prince+Nikolaos+Miss+Tatiana+Blatnik+JWRh_c1WR_Dl

Wedding+Prince+Nikolaos+Miss+Tatiana+Blatnik+8rC6eH20Znbl

 61394574

le “damigelle” alla moda americana

61392265

la mamma di lei e il patrigno (bell’uomo…)

61393479

la regina di Danimarca con l’antifurto

boda-nicolas-grecia12-a

Marie e Joachim di Danimarca, lei è bella e di classe, ma ha una perenne smorfia che me la rende assai antipatica

boda-nicolas-grecia16-a

il principe Michael di Kent con la moglie Marie Cristine, lo scorso anno si è sposato il figlio, lord Frederick Windsor

boda-nicolas-grecia17-a

Victoria di Borbone-Sicilia è la figlia di un  cugino di re Juan Carlos, ha sposato un armatore greco, Marco Nomikos. E’ sempre carina ed elegante, però mi sfugge il motivo per il quale avendo un marito bassino lei si deve mettere sempre tacchi e pure le zeppe come in questo caso.

61392264

gli sposi durante la cerimonia.

Dimenticavo di aggiungere che secondo i bene informati la festa di mercoledì sera è stata allietata/animata da Elton John, amico dei re di Grecia, però non ci sono foto che attestino questa presenza e il cantante non si è visto in chiesa in giorno dopo, quindi la partecipazione è tutta da verificare.

copyright foto Getty Images, Profimedia, Hola.com, P.P.E. Agency

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

136 Commenti

  1. elettra/cristina palliola ha detto:

    Qui, invece, in un’ intervista , il re si racconta , ma le prime immagini sono divertenti….guadate cosa è successo dopo le nozze, all’aperitivo…tutti graziosamente richiamati, all’ordine
    https://www.youtube.com/watch?v=jAYHLfv_lo4&feature=related
    I primi 2 o 3 minuti,quando fanno le foto di gruppo delle nozze….

  2. Ale ha detto:

    certo che la sposa è uguale alla madre! per avere la regina Elisabetta alle proprie nozze vuol dire che costantino è proprio amico dei Windsor, visto che the queen non partecipa hai matrimoni delle altre case reali.
    troppo forte il fotografo col fischietto!!! 😀

  3. elettra/cristina palliola ha detto:

    @Ale…Costantino e Annamaria , tutti e due, sono legati e ri-legati più volte a Elisabetta! e anche a Filippo…..tutti e due pronipoti della regina Vittoria.. e già da solo questo nome potrebbe bastare, ma si possono aggiungere senza fare molte ricerche e dimenticandone, qualcuno, di sicuro, Alessandra di Danimarca, Sofia di Prussia, Margaret di Connaught, Enrico di Battenberg, Marina di Grecia, sposata Kent, Federica di Hannover …..e il il principe Filippo, che è anche discendente di Andrea di Grecia?…insomma ci si può divertire tantissimo ad andare a cercare tutte le parentele
    Inoltre calcola che i due ex reali,hanno abitato a Londra, per moltissimi anni …gli ultimi due figli sono nati lì, e le frequentazioni sono state infinite e , come dicevo, Elisabetta ha anche offerto, la location per il ricevimento di nozze…insomma era inevitabile andare a questo matrimonio
    guardando le fotografie, mi sembra che la sposa, sia arrivata prima della regina e ha dovuto aspettare la sua entrata in chiesa…credo sia stata in anticipo sull’orario, perchè SICURO! la regina non poteva essere in ritardo!

  4. Chloe ha detto:

    Che bello, stiamo ricostruendo le nozze di Paolo e Marie-Chantal come un puzzle!
    @elettra – Che bella scoperta, mancava proprio qualcosa del post-matrimonio, e qui ci sembra proprio di sbirciare nel dietro le quinte dei regal saluti!
    Davvero unico il fotografo, piazzarsi tra l’indifferenza e lo stupore generale in una posizione privilegiata con tanto di fischietto e richiamare l’attenzione delle Altezze … per dare il via al rito della foto di gruppo. E Annemarie ha l’aria di guardarsi intorno per scrutare le reazioni degli ospiti, come in un imprevisto fuoriprogramma 😉

  5. Ale ha detto:

    @elettra si si lo so che sono parenti più e più volte e che filippo è nato principe di grecia (cosa che ricordano in pochi stranamente). sono in tanti a vantare parentele con Elisabetta II ma non per questo lei va ai loro matrimoni. probabilmente proprio grazie ai legami familiari e all’esilio a londra si è creato un rapporto di amicizia, che pochi possono vantare tra le case reali.
    ho visto tutto il video che hai linkato, è proprio interessante! mi ha fatto tornare in mente che mi auguro che costantino riesca a riottenere il proprio trono, anche se non è proprio facile. tra l’altro se non sbaglio da un annetto il re e la regina sono tornati a vivere in grecia.

  6. luka ha detto:

    Inoltre, sembra che tra i reali sia importante il ruolo di padrino e madrina di battesimo, ma non ho trovato un diretto legame tra Paolo e la Betta: Lei e’ madrina della sorella Teodora di Grecia mentre per Paolo il padrino e’ il principe Carlo! A sua volta Costantino dovrebbe essere il padrino di William!..mah..non sono riuscito a trovare i padrini e madrine fi re Costantino…..tempo fa una lettrice – pardon ma non ricordo chi – aveva fatto una ricerca analoga ma più approfondita….se ci sei, batti un colpo! 🙂

  7. Laura ha detto:

    @ Elettra , brava per avere trovato anche il video della foto di gruppo. La regina Elisabetta e’ poi anche andata a Londra alle nozze di Alexia la figlia maggiore di Costantino mentre non e’ andata alle nozze in Grecia di Nicola. Evidentemente la regina non ha alcun problema ad essere presente alle nozze quando sono a Londra … magari fissano il giorno che fa comodo anche a lei e a quel punto perche’ non andare ? Elisabetta invece non usa mai andare a nozze o funerali fuori UK e fece infatti scalpore la sua partecipazione ai funerali di Baldovino.
    Le nozze di Alexia se non erro furono nello stesso periodo di quelle di Edoardo e Sofia e ci fu chi osservo’ che la regina si era dimostrata molto piu’ affettuosa con Alexia che con la nuora Sofia.

  8. elettra/cristina palliola ha detto:

    @Ale ..la regina Elisabetta, è vero che non partecipa ad eventi fuori dai confini nazionali,ma credo non abbia mai fatto la preziosa, con i reali di Grecia : Lei e Filippo, ma anche Carlo , Camilla e Anna, hanno partecipato alla festa privata, che Costantino ha dato per i suoi 70 anni, qui ho trovato alcune foto, ma non quelle con Elisabetta
    http://www.hola.com/realeza/casa_espanola/2010060314636/cumpleanos/constantino/grecia/1/
    mi ricordo benissimo, però che a Elisabetta deve essere successo qualche piccolo incidente perchè è uscita, accompagnata dall’ex re, con la borsa con la catenella spezzata ,e l’abito, azzurro cielo chiarissimo, tutto macchiato..
    Vi immaginate che espressione deve aver avuto quando si è sbrodolata o , peggio ancora, l’hanno sbrodolata?..ma in fondo era una festa di famiglia, tra parenti strettissimi,anche se di nazionalità e religioni diverse, e tutti discendenti di Vittoria
    chissà dove si possono trovare, quelle foto …..

    • Laura ha detto:

      Elettra ma sei una enciclopedia : io non avevo idea ne’ della festa ne’ delle macchie , peccato perche’ Elisabetta era davvero elegante (spesso i sui vestiti di gala non mi piacciono) e con gioielli appropriati

  9. luka ha detto:

    Beh, il link postato da Elettra dovrebbe finire nel post TUTTI I MOTIVI PER I QUALI ELISABETTA E’ E SARÀ SEMPRE UN MITO…una Signora!
    ….poi quel colore e quel modello di vestito le stava benissimo, direi superba!

  10. Laura ha detto:

    Alla stessa festa invece Anna si era piuttosto malamente conciata : http://orderofsplendor.blogspot.it/2010/06/hrh-princess-royal-king-constantine-of.html

  11. Ale ha detto:

    non mi ricordavo la regina sbrodolata, poverina 🙂 mi ricordavo della festa ma non dell’incidente. chissà cos’hanno fatto al cameriere?

  12. Chloe ha detto:

    La regal compostezza di the Queen anche con abito macchiato, catenella rotta e raffica di flash dei fotografi. Un mito vivente!

  13. Claudio ha detto:

    Per quel che riguarda l’antifurto della Regina di Danimarca, se osservate accanto a lei c’è una persona con un cartellino simile con una S; non avete capito? Faceva parte dello Staff… :-p

  14. diana floris ha detto:

    Sicuramente avrete notato come le donne in genere elegantissime come Tatiana, cadono sul vestito del matrimonio. Non che non sia bello, ma gli manca qualcosa per renderlo memorabile, come anche quello di Kate. A volte invece ci sorprende una Fabiola con uno dei vestiti piu belli di sempre!

  15. Roberta ha detto:

    In una foto pubblicata recentemente in occasione del compleanno del re Costantino non ho potuto fare a meno di notare qualcosa di “stonato”, in quella foto mancava il figlio maggiore Paolo, già poco più di un mese fa ad un omaggio a Re Paolo e la regina Frederika, accanto ai due ex sovrani come sempre c’era il secondogenito Nicolas…il principe Paolo riesce sempre a brillare per le sue assenze in questi momenti poco glamour ma sicuramente più toccanti e non posso non associare ciò alla moglie Marie-Chantal Miller…una ricca americana il cui padre ha “comprato” il titolo di principessa e interpreta quel ruolo adattandosi al suo nuovo status solo per quel che riguarda gli aspetti “social” ma senza rendere onore al paese di cui è principessa, inoltre credo che sia sopraggiunta per lei quella crisi che accomuna molte vip arrivate agli anta che vedono le figlie iniziare a sbocciare e che fa? Si mette a imitare la figlia, posta foto su instagram come una qualsiasi vip, quando a mio personalissimo parere tocca il punto più basso l’anno scorso con la festa di compleanno della figlia e marito dove ha mostrato al mondo come i ricchissimi, famosi e “stilosissimi” festeggiano (nulla a che vedere con feste di compleanno royal, per lo meno è quello che immagino e spero) già il tema della serata era tutto un dire qualcosa tipo “principi e rivoluzione” e se questi “royal-vip” pensano che per essere considerati rivoluzionari basta vestirsi e comportarsi in maniera trasgressiva sempre sia ben chiaro in maniera snob…perché rivoluzionari sì ma ognuno al suo posto… altro comportamento che ho trovato “disdicevole” quando dopo il fattaccio spagnolo della Pasqua 2018 si permette di dire la sua, e sia ben chiaro non lo dico per Letizia quanto per rispetto a re Felipe che in una situazione così altalenante per la monarchia gettare altra benzina su fuoco è un vero colpo basso… e poi in realtà a voler veder le cose lontane dai pregiudizi a me sembra che i due cugini Felipe e Paolo hanno sposato donne molto simili anzi in realtà ciò di cui viene “accusata” Letizia a me sembra che si possa applicare maggiormente a Marie Chantal che grazie al denaro del paparino ha plasmato la famiglia del principe ereditario della Grecia a sua immagine e somiglianza, ed è diventata come una qualsiasi famiglia alto borghese americana, basti pensare a Maria Olimpia nei suoi comportamenti sembra più vicina a Paris Hilton che non a una principessa reale… dubito, ma spero di sbagliare che i figli sappiano parlare la lingua greca in maniera decente….e non mi si dica che Costantino e la moglie Anna Maria possano essere veramente soddisfatti di vedere il figlio Paolo far da ”cavalier servente” alla moglie o come sono stati educati i nipoti, oppure possano aver apprezzato quella festa mascherata con la nipote in culottes e gonna trasparente…ed è facile fare la nuora premurosa solo per le vacanze estive o la principessa reale quanto si tratta di matrimoni o feste…. naturalmente questo è un mio personalissimo pensiero e chiedo scusa per la lungaggine del commento che non a caso ho “postato” dove si parla del principe Nicolas e Tatiana due dei miei royal preferiti e la dimostrazione di come dovrebbero comportarsi due principi “ereditari”

    • Luka ha detto:

      Mi sembra di intuire che @Roberta non trovi troppo simpatica, per usare un eufemismo, la famiglia del duca di Sparta sia per la figura della ereditiera americana che per la figura un po’ troppo molle di Paolo.

      Gia’ dalla metà dell’Ottocento ereditiere americane hanno sposato duchi e principi (spesso con titoli , araldi ma pochi denari) ma non sempre hanno avuto un ruolo negativo, anzi con Grace il piccolo principato di Monaco ha avuto uno slancio non solo economico ma anche di prestigio e riconoscimento dalle altre famiglie reali .

      Paolo da sempre esule ma con una vita da privilegiato ha incontrato una Chantal ricca, bella e bionda ed insieme hanno creato una famiglia numerosa, bella e apparentemente unita.
      Anche Nicola e Tatiana sono dei privilegiati ma forse proprio la mancanza di una famiglia propria li ha portati a fare scelte di vita un po’ diverse , proiettati agli altri e al proprio paese.

      per il tuo piacere ecco in un unica foto le tre sorelle Miller (Pia ex signora Getty, Alexandra ex cod Furstemberg e Maria Chantal di Grecia) con le rispettive figlie Isabel, Talita e Maria Olimpia.

      https://images.app.goo.gl/5Y7u62cXHThfNVV48

      • Roberta ha detto:

        Infatti di Maria Chantal Miller per non usare un eufemismo non c’è nulla che apprezzi… è il mio “tallone d’Achille”, per quanto ami trovare aspetti positivi nelle persone che incontro anche quelle attraverso i media, non mi è riuscito con lei…da quella mascherata organizzata per il compleanno della figlia e del marito che ho trovato veramente offensiva per il tema e il modo di festeggiare (da vip hollywoodiani piuttosto che royal europei) e sono rimasta scandalizzata dall’abito di Maria Chantal che chiaramente riprende le immagini tradizionali della Santa Vergine del cuore immacolato, vedere quell’abito da cattolica mi ha ferito e l’ho considerata quasi blasfema…ho cercato quindi di informarmi su di lei per comprendere meglio e quello che ho trovato non ha fatto che confermare l’impressione ricevuta…Mi permetto di ricordare oltre all’iconica (e a quanto sembra ancora irraggiungibile) Grace Kelly anche Lisa Ḥalabi poi diventata regina Noor di Giordania (non so se può essere annoverata come ricca ereditiera) ma era statunitense…ringrazio per la foto delle sorelle Miller… e “rilancio” con le sorelle Borromeo, e a loro, a mio parere, la classe non manca di certo…

  16. Luka ha detto:

    http://eurohistoryjournal.blogspot.com/2019/06/king-constantine-ii-of-greece-admitted.html

    Fonti greche riportano delle condizioni di salute critiche per Costantino II, ricoverato d’urgenza per un attacco cardiaco e dove viene ricordata la presenza di Annamaria e di Nicola.
    .
    Costantino II può essere considerato uno tra gli ultimi sovrani ad aver avuto un regno difficile e storicamente importante per la storia del suo paese
    Le generazioni successive di sovrani – quelle venute subito dopo il dopoguerra – nel bene o nel male hanno avuto esperienze meno traumatiche ad eccezione appunto di Costantino e del cognato re Juan Carlos nell’iniziale restaurazione e successivo colpo di stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi