E’ ufficiale, Madeleine di Svezia non si sposa più

E’ ufficiale, Madeleine di Svezia non si sposa più

MadeleineO quanto meno non sposerà l’avvocato trentenne Jonas Bergström con cui era fidanzata ufficialmente dall’agosto dell’anno scorso. La notizia, preceduta da alcuni giorni di chiacchiere insistenti, è stata diffusa sabato pomeriggio dall’ufficio stampa della casa reale svedese e a quanto pare è stato anche chiarito che non verranno fatti ulteriori commenti sulla vicenda. Il comunicato precisa che la decisione è stata presa di comune accordo e si chiede alla stampa di rispettare questo momento particolarmente difficile. Insomma alla fine, nonostate la regina Silvia nei giorni scorsi avesse dichiatato che fra la figlia ed il fidanzato tutto filava liscio come l’olio, la verità è venuta a galla e Madeleine, terzogenita del re di Svezia ha preferito mandare tutto all’aria. Rubando così il primo piano alla sorella che dovrebbe convolare fra un paio di mesi. A quanto pare il fascinoso Jonas avrebbe avuto più di una relazione, il che per un promesso sposo non è una cosa particolarmente simpatica, ma principessa, secondo quanto riferiscono i giornali svedese, aveva scoperto gli “altarini” e i due avevano iniziato una terapia di coppia per superare i loro problemi. Madeleine che   è a New York  probabilmente prolungherà la sua permanenza negli Stati Uniti. Madeleine e Jonas si sono conosciuti, attraverso amici comuni, nel 2002 e nel 2003 hanno messo su casa insieme. Jonas pare fosse molto apprezzato dal futuro suocero, che invece ha impiegato diversi anni ad accettare il fidanzato della primogenita Victoria. Peccato, erano davvero una bella coppia.

Pare che il terzo lato del triangolo sia una modella norvegese Tora Uppstroem Berg che, per raccontare i dettagli piccanti della sua relazione con il futuro genero del re, avrebbe ricevuto una bella cifra. La rottura del fidanzamento ha avuto l’effetto di un uragano sulla corte svedese e sulla famiglia reale anche per l’imminenza delle nozze di Victoria. Oltre ai sentimenti, al dolore, al dispiacere (sembra che Madeleine fosse molto legata alla futura suocera) ed all’umiliazione, in questo caso ci sono anche questioni di protocollo difficili da gestire visto che Jonas ed i suoi genitori erano ormai considerati parte della famiglia. Diciamo che un evento del genere non si produce molto di frequente nelle case reali, siano essere regnanti o no. Il fidanzamento ufficiale è un impegno serio e vincolamente quasi quanto le nozze e dunque chi arriva fino a quel punto sa che deve andare avanti, volente o nolente. Tutti ricordano il caso di Lady Diana che decisa a rompere la promessa poiché aveva scoperto la tresca fra il futuro marito e Camilla Parker Bowles, fu convinta a sposarsi comunque poiché l’Inghilterra era invasa dai souvenir nuziali con il suo viso. Motivo sicuramente valido dal punto di vista economico, ma sappiamo tutti come è andata a finire.    

Copyright della foto www.hola.com

ps ok ho capito che le news rotanti qui a destra non sono molto visibili, infatti tutti quelli che sono entrati nel sito non hanno fatto caso alla notizia (pubblicata verso le 18 di sabato 24 aprile) che, insomma, non sarà decisiva per le sorti dell’umanità, però è un gran bel pettegolezzo. Provvederò quanto prima, abbiate fiducia e pazienza soprattutto. Per rendere tutto più visibile ho cancellato il post del dubbio il cui testo trovate comunque qui sotto.

Mercoledì 21 aprile – Si fanno sempre più insistenti le voci che vogliono in profonda crisi il rapporto fra la bellissima principessa Madeleine di Svezia e il fidanzato Jonas Berström che si erano promessi eterno amore lo scorso giugno nella magica atmosfera dell’isola di Ischia. In questi giorni una rivista svedese ha pubblicato le “confessioni” di una ragazza che pare sia stata per una sola notte l’amante futuro genero di Carlo XVI Gustavo di Svezia. Il “palazzo”, come aveva già fatto nei giorni scorsi, stessa regina Silvia, ovviamente ha di nuovo smentito una possibile rottura del fidanzamento, ma le nozze, questo è certo, saranno celebrate nel 2011 e non, come inizialmente previsto, alla fine del 2010. Come dicono i francesi “affaire à suivre” o come diciamo noi, non c’è fumo senza arrosto. E questo dopo la semi ufficializzazione della relazione di Karl Philip secondogenito della coppia reale, con una bellissima modella che posa molto volentieri nuda.

ps 2 ho fatto una manovra avventata e ho cancellato non solo il post, ma anche i commenti, me ne scuso con le persone che li avevano lasciati.

 

 

 

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

5 Commenti

  1. Elizangela von Starhemberg ha detto:

    Il TRISTE DOLORE COMUNE A TANTISSIME…
    MEGLIO ADESSO CHE DOPO, IL LUPO CAMBIA IL PELLO NON LE ABITUDINE SBAGLIATA…..
    FORZA PRINCESS MADELEINE… DOMANI SARA UN ALTRO GIORNO….

    ELIZANGELA von STARHEMBERG

  2. franca ha detto:

    Non tutto il male viene per nuocere,questo è un proverbio che dovremmo tutti tenere a mente. La confessione della modella norvegese è stata utilissima, anche se ora molto dolorosa per la principessa e la casa reale svedese,perchè, se un promesso sposo sente già lo stimolo a tradire, sarà sicuramente portato a farlo dopo il matrimonio. La principessa Madeleine è giovane e molto bella, troverà sicuramente una persona più degna del suo amore. Ma già dall’espressione del viso si possono capire molte cose di una persona! Questa è una mia personalissima idea : il viso dell’avvocato Jonas, pur essendo discretamente attraente, non mi ispira molta fiducia per quanto riguarda affidabilità e fedeltà.

  3. Elizangela von Starhemberg ha detto:

    Comune a tutti…
    Anch’Io in questo momento ho questo 2mesi a mio futuro gatte,(sposo) di tempo per lui capire cosa vuoi dire amare veramente…. Il momento del distacco e terribile…
    chissa solo abitudine… Il lo amo ma vorrei… Certezze…

    Elizangela von Starhemberg

  4. barbara ha detto:

    Il principe Philippe si porta a casa tutta la monnezza che trova in giro. In una famiglia reale, almeno, se so vuole proprio portare una donna borghese qualsiasi, si dovrebbe quanto meno ‘propinare’ a gente che rappresenta uno Stato qualcosa di serio e non il ciarpame tipo xxxxxx che si esibiscono con il pitone nude nei night club!!! Un figlio cosi’ lo andrei a disconoscere subito fossi Carlo Gustavi di Svezia.

  5. Pricess Elizangela von Starhemberg ha detto:

    Hallo Sgra Barbara,
    Penso Io, che giudicare il amore, la passione di herr Philippe di Svezia non e molto carino da parte di nessuno… La Regina Madre di Origine Brasiliana e Tedesca, com cuore caldo e materno senza l’altro ha dato il suo reale consiglio da Capo di Stato… Nelle Monarquie del Nord Europa conta il amore…
    e essere felice… Re Gustavi di Svezia senza l’altro ha capito il Principe Philipe… Anche I Reale Pappa scelse il Amore con La A maiuscula…

    Elizangela von Starhemberg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato che continuando la navigazione del sito. Clicca per la Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi