George di Cambridge sarà battezzato il 23 ottobre

 Seconda, anzi terza uscita ufficiale dopo la presentazione alla stampa e la foto a casa dei nonni materni per il piccolo George di Cambridge. Il figlio di William e Kate, nato lo scorso 22 luglio, sarà battezzato il 23 ottobre nella cappella del palazzo di Saint James. Sconosciuti al momento il nome e il numero dei padrini e delle madrine che potrebbero anche essere sei o sette come accaduto per il padre e il nonno Carlo.

Intanto nei giorni scorsi la regina Elisabetta ha dato la sua approvazione definitiva al nuovo stemma “coniugale” dei duchi di Cambridge che unisce i due personali. Grazie a chi ci vorrà dare la spiegazione di tutti i simboli.

ArmiCambridge

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

43 Commenti

  1. elettra/cristina palliola ha detto:

    @Dora…ma chi è? uno qualunque che si è incoronato da solo? no riconosco nessun nobile nelle sue fattezze!

  2. Chloe ha detto:

    @laura – Sì sì, anche Carlo conferisce onoreficenze. Io invece non sapevo di Anna.

    http://www.royal.gov.uk/LatestNewsandDiary/Mediaguidelines/Investitures.aspx

  3. Dora ha detto:

    @ elettra
    certo! un re fai da te! XD 😀

  4. Ale ha detto:

    @dora che storia assurda! ma sto tipo ha tutte le rotelle???????

  5. paola (baldanzi) ha detto:

    @Dora, ahahah 😀 ce n’è di gente strana!

  6. elettra/cristina palliola ha detto:

    Ebbene Downton Abbey, è sta accolta nella nobiltà vera…almeno per quello che riguarda gli abiti, che fanno davvero sognare!
    Grazie @Dora..è proprio una bella notizia!

  7. Alessandro (Aigrette) ha detto:

    Ma il 23 è domani…… ci siamo!!!! 😀
    Ci sara la foto nella sala della musica come quelal con la Regina Vittoria???
    aspettiamo fiduciosi!

  8. Chloe ha detto:

    Eh sì, ci siamo, domani è il grande giorno. La cerimonia dovrebbe svolgersi alle 15 … noi aspettiamo pazienti che diffondano le prime foto ufficiali …

  9. Dinora ha detto:

    Buona sera a tutti! Il primo impegno ufficiale per il piccolo Principe è arrivato!
    Domani il suo battesimo, anche se in forma privata, nella cappella reale di St. James Palace. Un numero ristretto di ospiti ma vi sarà una foto davvero storica che si può riallacciare a quella, che Marina ci ha fatto conoscere, della Regina Vittoria. La foto con la Regina Elisabetta e i futuri Re del UK!
    Anche se privato, con un certo significato rivolta alla cappella di St. James, noi attendiamo l’evento come tutti i sudditi di Sua Maestà perché abbiamo seguito la Sua nascita ormai come se fosse, osiamo dirlo, anche un nostro “parente”!!
    Auguri Piccolo Principe

  10. Ale ha detto:

    si oggi dovrebbe essere la volta buona per scattare la foto che attendiamo tutti, quella dei quattro re!
    ho visto adesso la lista dei padrini e delle madrine. pare che non ci sia neanche un membro delle altre case reali. sinceramente non mi piace affatto. già i legami di parentela tra le varie dinastie si allentano per via dei matrimoni commoner, sarebbe bello che almeno non succedesse per i battesimi. un ottimo aspetto delle monarchie nordiche è che i vari membri sono molto amici, o almeno così sembra. è triste vedere che la casa reale britannica ne resta fuori (sembra per sua volontà); dopotutto belgio, olanda, Lussemburgo, svezia, Danimarca e Norvegia sono molto vicini geograficamente al regno unito.
    mi auguro che dopo Elisabetta la monarchia inglese non perda la sua regalità e le sue tradizioni, per diventare troppo commoner. come ha detto un giornalista inglese è bello pensare che il sovrano sia “diverso” da tutti i suoi sudditi (per educazione, abitudini, ecc.) e che sia quasi impenetrabile, non avrebbe senso una regina uguale all’inglese medio perché vorrebbe dire allora che chiunque potrebbe fare il re e quindi la monarchia non avrebbe più senso.

  11. Dora ha detto:

    ale non sai quanto concordo con te…
    e poi, dato il temine padrino/madrina come qualcuno che ti sta vicino e ti guida nella vita, qualche regante ci voleva. sto figliolo sarà re d’inghilterra, qualcuno che gli darà consigli con cognizione di causa ci dovrebbe essere!!!

  12. claudia ha detto:

    Ho appena letto anch’io la lista dei padrini e madrine. Solo due di sangue blu, la cugina Zara e il figlio del duca di Westminster. Tutto low profile insomma come è nel loro stile. Rispondendo ad Ale non saprei se questo è un bene o un male per la monarchia britannica. Semplicemente è una scelta diversa da quella delle monarchie nordiche. Sono curiosa di vedere la foto con quattro generazioni e quattro re come nella famosa foto della Regina Vittoria.

  13. nicole ha detto:

    Vi ricordate quando SB strillazzava a un convegno a Londra durante foto di gruppo , chiamava non ricordo chi, e the Queen chiese” ma perchè strilla così??” ad un suo vicino??
    Ah, sì, chiamava avoce alta ” mister Obama”..da sprofondarsi.

    Battesimo low profile: hanno approfittato del fatto che è il 3° in linea di successione.A Elisabetta sarà andato bene così, di sicuro, tenendo conto di questo, lei sempre attenta alle questioni formali.

  14. Hermione ha detto:

    Avete visto il baciamano del vescovo di Londra a Carol Middleton prima dell’ ingresso nella cappella?? C’è qualche motivo formale o è solo galanteria (a Pippa non l’ ha fatto!)?
    Posso dire però che questo battesimo low profile non mi è piaciuto per niente??? Il matrimonio l’ hanno visto anche nello spazio o quasi (non dimentichiamo poi la diretta tv quando George è nato!!), e questo battesimo praticamente nessuno…boh!!! Se io fossi inglese sarei un po’ seccata!

  15. Dora ha detto:

    ma LA foto, santo cielo??? quella che tutti noi stavamo aspettando, dov’è???? o.O

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *