William & Kate: nozze di cotone

Nozze5

Un anno fa è stato un giorno memorabile. Eravamo tutti – si tutti, anche quelli che avevano proclamato ai quattro venti “no, io mai” – davanti ad uno schermo (pc o tv) prontissimi a goderci le nozze del secolo e, con un invidiabile tempismo, Aruba – il server su cui è appoggiato questo spazio web – è andato a fuoco. Il blog è defunto per circa 24 ore, anche se con momentanei sussulti di vita, ma William e Kate si sono sposati ugualmente e oggi festeggiano le loro nozze di carta.

Nozze6

Che dire ancora di questa coppia splendida, felice, innamorata e anche attenta a fare e dire sempre le cose giuste? Che sono moderni, ma fortemente legati alla tradizione della monarchia inglese, che sono brillanti e allegri, ma che i loro non sono sorrisi di circostanza. A William e Kate brillano gli occhi. I due hanno l’aria di essere molto a loro agio nei panni, per ora, di futuro erede al trono e consorte e “the firm”  – la “ditta”, così il principe Filippo definisce i Windsor – a quanto pare è più che soddisfatta dell’acquisto, nonostante Kate non abbia provenienza né reale, né aristocratica (come Queen Mum, Diana e quasi tutte le consorti dei cugini della regina).

Nozze1

Un anno dopo Kate non ha ancora dato un erede alla corona (il record delle quattro generazioni viventi lo detiene ancora la regina Vittoria la quale ha tenuto sulle ginocchia sia il futuro Edoardo VIII che il futuro Giorgio VI padre di Elisabetta) ma il suo successo totale ed assoluto è innegabile. Persino quanto esce con la “suocera” Camilla o con nonna Elisabetta insieme alla quale sembra essere sempre molto a suo agio. Tutta un’altra storia rispetto alla Diana dei primi tempi: testa inclinata, sguardo basso, un atteggiamento che accentuava la sua fragilità, la diffidenza e forse anche i problemi. Kate no, lei guarda dritto negli occhi l’interlocutore, butta la testa indietro e ride. Sicura di se stessa e pienamente consapevole. Altra storia certo. Kate, che è una “tosta” non ha alle spalle l’adolescenza triste e la famiglia disastrata di lady D., ma di certo anche la famiglia reale ha imparato la lezione e non l’ha lasciata sola in pasto ai leoni. Inoltre sembra che William abbia “negoziato” con la nonna due anni di tranquillità e impegni dosati con il contagocce per facilitare l’inserimento della moglie nella routine reale.   

Nozze4

Kate, riferiscono i bene informati, è stata accuratamente preparata ad affrontare i lati difficili della “professione” e lei comunque ci si è messa d’impegno. Fin dalle prime uscite la fidanzata del principe William sa come comportarsi con i fotografi e in mezzo alla folla. Sa come piacere. Si racconta che alla prima uscita ufficiale nel febbraio del 2011 a Trearddur Bay nel Galles, Kate ha cantato l’inno gallese conquistandosi così l’amore di tutti i presenti. In una parola la duchessa di Cambridge è praticamente perfetta.

Kate7

C’è anche chi sostiene che Kate è riuscita a fare una specie di lavaggio del cervello ad una intera nazione convinta che lo stile “classico” – robe manteau, calze color carne, tacchi alti ma scarpe non stravaganti, gioielli discreti – che lei ha adottato fin da subito sia il non plus ultra della moda, dello stile e dello chic. In ogni caso le ragazze britanniche la copiano a più non posso e ciascuno degli abiti da lei indossati – Zara o Diane von Furstemberg – vanno esauriti in poche ore. Insomma così ce n’è davvero per tutte le tasche e a quanto pare Kate o meglio Catherine ha portato in un anno all’economia britannica qualcosa come due miliardi di euro. Mica male, a saperlo ci tenevamo i Savoia!

en-aston-martin_articlephoto

La giovane coppia per il momento non è impegnata a tempo pieno con i doveri di rappresentanza e vive ad Anglesey nel Galles dove William presta servizio come pilota di elicotteri da soccorso (e anche questo agli inglesi piace da morire), ma entro l’anno prossimo dovrebbe essere pronto il nuovo appartamento a Kensington Palace (ne riparleremo…) e per William e Kate questo significherà essere maggiormente coinvolti nella vita ufficiale. Intanto in questo anno giubilare i duchi di Cambridge rappresenteranno la sovrana durante un lungo viaggio in Oriente. Sarà un successo anche questa volta, come già accaduto nel 2011 con la tournée in Canada e Stati Uniti.

Kate1

Tutti i post su Williame e Kate li trovate qua, mentre il video completo delle nozze lo trovate è tutto su you tube.

copyright foto Getty Images

 

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

70 Commenti

  1. Nick ha detto:

    Che dire, un augurio alla coppia migliore del momento 🙂

  2. elettra ha detto:

    E come non ricordarsi che il computer non si collegava,..l’incubo Aruba, il frenetico zapping in tutte le reti televisive !!!?????
    Tanti auguri a questi due ragazzi che si stanno muovendo benissimo tra tradizione e modernità, tra compostezza e simpatica innovazione, con grande levità e profondo senso del dovere…
    auguro loro un mondo di bene….chissà cosa avrà regalato William alla moglie, per questo primo anniversario!..il mio è ancora scolpito nella memoria, più del giorno del matrimonio, in cui si è di tutti e per tutti i presenti…invece il primo anniversario si è solo reciprocamente per l’altro!
    Io invece festeggio un anno con voi, perchè solo grazie ai due sposi che non riuscii più a trattenermi e cominciai a dialogare con voi..ben trovati amici!

  3. Martina ha detto:

    Auguri di Buon Anniversario per questa straordinaria coppia…

  4. Pièr ha detto:

    ma non erano definiti “the firm”(la fabbrica)?

  5. marina ha detto:

    @ Pièr in effetti non era chiaro, ho precisato 🙂
    @ elettra un anno con noi!

    ieri sera mi sono riguardata una parte del video su you tube, che bello!

  6. Ale ha detto:

    in effetti il tempo passa e anche in fretta! io l’avevo visto registrato perchè al mattino avevo un esame e pure di inglese, quando si dice le coincidenze!
    in un certo senso anch’io grazie a questa coppia festeggio un anno di altezza reale. è proprio cercando informazioni, foto e dettagli sul matrimonio di william e kate che ho scoperto questo blog e nel giro di due giorni me lo sono letto tutto, scoprendo un sacco di cose interessanti (soprattutto sui gioielli). solo ho iniziato a commentare a novembre, ci ho messo un pò ad abituarmi all’idea …

  7. Ale ha detto:

    @marina in effetti i windsor penso siano una delle prime “aziende” del regno unito, soprattutto se consideriamo l’indotto. generano un giro d’affari tra turismo, gadgets, gossip, moda, cavalli, cultura e un sacco di altre cose che nessuna repubblica potrebbe mai realizzare con un presidente. mica per niente si definiscono una ditta!

  8. Erika ha detto:

    Mamma mia è passato già un anno!!!Che dire, li adoro, auguro il meglio, che continuino così..Rubo una frase da un cartoon..Verso l’infinito ed oltre!!!

  9. giovanna ha detto:

    E’ stato un bellissimo matrimonio con due splendidi protagonisti. Ma perche’ anniversario di cotone ? non e’ di carta quello del primo anno ?

  10. giovanna ha detto:

    Leggo questo interessantissimo blog da un bel po’ di tempo : salve a tutti

  11. alessia G ha detto:

    Sono una coppia bellissima, e saranno un re e una regina che nella storia inglese non avranno pari…Lei è bellissima e non può reggere paragoni con le altre principesse Ereditarie europee…

  12. alessia G ha detto:

    Sono una coppia bellissima, e saranno un re e una regina che nella storia inglese non avranno pari…Lei è bellissima e non può reggere paragoni con le altre principesse Ereditarie europee…

  13. dinora ha detto:

    Non sembra ma è già passato un anno!!
    E’ sempre una gioia vedere questi due ragazzi insieme, più che mai innamorati ( il lro brillare di occhi, come dice Marina, ne è comlice!). Ogni volta che appaiono in pubblico regalano felicità, gioia e sorrisi. Siamo contornati ogni giorno da “brutture” di ogni tipo, ed allora non è bello vedere due ragazzi , ormai divenuti “membri delle nostre famiglie”, felici ed innamorati?
    Come avete detto, la loro unione è stato un grande acquisto per la monarchia britannica, in tutti i sensi!
    Sono dei perfetti P. R. per Sua Maestà e per l’intero Regno Unito, nel mondo!
    Sono persone genuine che, consapevoli della loro immagine, si interessano a problematiche cercando di divenire portavoce delle diverse associazioni benefiche che spaziano in molti campi.
    Spero di avere la fortuna di vederli un giorno (spero non lontano!!) Re e Regina del Regno Unito.
    Saranno Sovrani molto amati dal loro popolo e apportatori benefici alla “fabbrica” dei Windsor!!!!!

  14. elettra ha detto:

    Insomma i lettori silenti che si sono manifestati e si manifestano, grazie a questi sposi , sono tanti…….ma certo….perchè tacere? Siamo tutti utili al blog!
    Marina hai avuto un’ideona con AR! evviva evviva!… e un benvenuto anche a Giovanna!

    Stavo scorrendo un po’ di foto su Myroyals e c’è pure Charlene, anch’ella una delle spose 2011…devo dire che mi sembra molto migliorata…più sciolta , non ha più quella faccia piagnucolosa e spaventata…insomma deve sentirsi più sicura di sè e si muove anche da sola, senza marito e cognate ingombranti
    Invece non si è più sentito nulla dei due Prussia, a parte il fatto che hanno messo in vendita un enorme e bellissimo diamante che sarà battuto a breve da Sotheby…c’è qualcuno interessato?
    Si vede che i tempi sono cambiati, anche queste spose, come tutte le loro coetanee a sangue rosso, si stanno assestando, come si dice , prima di dare un erede alla dinastia, cosa quasi impensabile negli anni passati… fanno bene, perchè sicuramente sebbene molto aiutate da tate o altro, un figlio è una cosa importante e la sua educazione non si può delegare sempre a terze persone, anche se referenziatissime

  15. Benedetta ha detto:

    Ma come si fa a non amarli? Sono così belli, semplici e meravigliosi: ogni volta che riguardo il video delle loro nozze mi accorgo di amarli sempre di più! Spero tanto in un prossimo erede, una bella principessina magari! 🙂

  16. Filippo ha detto:

    @Elettra, calmati! 🙂
    ed io allora che dovrei dire visto che sono presente dal Luglio 2009, (o meglio palesato ero giò ancora prima lettore silente) da quando il sito era “solo” un blog che dovrei fare, dei “vecchi” commentatori, ricordo Sisige e Nicole e pochissimi altri, quindi Elettra mentre tu a tanti altri naviganti siete “figli” di queste nozze, noi saremmo i “nonni”!!! 🙂 🙂
    Fatevi avanti “nipoti” di queste nozze, non abbiate timore 🙂
    @Giovanna, benvenuta.
    @Naturalmente mi associo ad Elettra nel complimentarmi con Marina che tiene vivo questo sito con argomenti nuovi ed interessanti.

    E naturalmente congratulazione anche alle LL.AA.RR i Duchi di Cambridge per il loro 1° aniversario.
    Saluti
    Filippo

  17. LadyF ha detto:

    Sono proprio belli! …e poi quella pelatina di William me lo fa ancora più simpatico!

    Se la coppia rappresenterà la sovrana in Oriente vuol dire ricevimenti ufficiali e …TIARE???

    Non vedo l’ora!!!!!!

  18. dinora ha detto:

    carissima Marina grazie per averci permesso di rivedere su you tube, quella meravigliosa giornata di gioia!
    Notizie sulla nuova Principessa di Monaco?
    Un caro saluto a tutti

  19. sisige ha detto:

    Per un attimo, vedendo Charlene vestita con blusa larga e sciarpa drappeggiata sulla pancia, ho sperato che fosse in attesa…chissà!?

  20. Rosanna ha detto:

    eccomi qui lettrice silente da non so neanche più io quanto tempo..
    ora però ho un dubbio e “mi tocca ” palesarmi..
    mi hanno regalato una specie di cerchietto piumato (tipo quelli che vanno tanto lassù in GB) e mi chiedevo qualcuno sa dirmi come si chiama? Quando mi chiederanno cosa diavolo ho in testa vorrei avere la risposta pronta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *