William & Kate: fra supermarket, elicotteri e abitini di Zara, la vita "normale" di due sposi reali

William & Kate: fra supermarket, elicotteri e abitini di Zara, la vita "normale" di due sposi reali

postweddingLa sposa fa la spesa, lo sposo è tornato a pilotare gli elicotteri, la luna di miele è rimandata a data da destinarsi (pare, si dice, ma non è certo, a causa della incerta situazione internazionale determinatasi a seguito della morte di Osama Bin Laden) , ma in agenda c’è già un viaggio ufficiale. Nonna Elisabeth non ha perso tempo e ha deciso di mettere subito alla prova la sua nuova nipote, la neo duchessa di Cambridge che dal 30 giugno all’8 luglio effettuerà insieme al principe William la sua prima grande trasferta ufficiale come membro della royal family. Un viaggio tutt’altro di piacere, nel senso che il lungo tour del Canada sarà fitto di impegni, visite, appuntamenti istituzionali, con pochi anzi pochissimi spazi privati. Ma al termine di quello che viene considerato con una sorta di test per capire se Kate “funziona” anche oltreoceano (negli Usa si, di sicuro, visto che il royal wedding ha sbancato gli share televisivi nonostante il fuso orario) e soprattutto nei dominions ancora attaccati alla madrepatria dal sottile filo del Commonwealth.

departure-2-z

 Spesa6

Ad ogni modo finito il giro in lungo ed in largo del Canada gli sposini riusciranno a ritagliarsi una vacanza vera, a Los Angeles ospiti dei Beckham. Si dei Beckham perché a quanto sembra le due coppie si trovano molto simpatiche. Nel frattempo Kate, passata l’emozione delle nozze reali (sembra che William abbia mormorato al suocero che gli stava consegnando la sposa “dovevano fare una cosetta solo per le famiglie, eh!?”) è tornata alla vita di tutti i giorni, comprensiva di incombenze domestiche fra cui la spesa al supermarket Waitrose di zona. Unica differenza con le altre ragazze della sua età, lo splendido zaffiro all’anulare della mano sinistra e i cinque poliziotti di scorta.

Spesa2

 Spesa4

Insomma, per adesso tutto procede come da programma, e il titolo non pare aver dato alla testa alla duchessa di Cambridge che il giorno dopo le nozze, seguite in diretta da due milioni di persone in tutto il mondo, è apparsa con un abitino di Zara, la nota linea spagnola di abbigliamento altamente low cost.

 Spesa5

Si mormora che la regina e tutto l’establishment che ruota intorno alla monarchia, puntino molto su questa coppia giovane, bella, disinvolta, regale, ma normale nella quale si possono riconoscere, in modo positivo, anche tanti giovani inglesi di oggi. Il principe, che presta servizio in una base della Raf nel nord del Galles ad Anglesey, è tornato al lavoro insieme ai colleghi. L’erede numero due al trono britannico per ora è un ufficiale come tutti gli altri e deve chiedere ai suoi superiori permessi e licenze, quindi anche se nonna chiama per “servire”  la corona lui l’ok lo deve avere prima di tutto dal comandante della base. Però Willima è generoso e disponibile, già lo scorso Natale aveva scelto di restare di servizio per consentire ai compagni di passare in famiglia le feste.

E per concludere un passo indietro, ecco alcune foto della festa pre-nozze al Mandarin Oriental. Anche in questo caso una sfilata di abiti meravigliosi e di stupefacenti orrori.

Victoria e Daniel di Svezia

Victoria e Daniel di Svezia. L’abito rosso geranio è stupendo, qualcuno sa dirmi chi è lo stilista?

Principi Asturia e regina Sofia

Sapete come la penso su certi vestitini di Letizia, ma questa volta fantastico, meraviglioso, questo vestito da gran sera (Felipe Varela?) è magnifico e le dona moltssimo

Nicolas e Tatiana di Grecia

Un’altra bellissima neo principessa, Tatiana moglie del principe Nicolas di Grecia, in Armani I suppose.

Matilde e Filippo del Belgio

Arancio per la principessa Mathilde del Belgio, sempre bellissima se non fosse per le gambe, purtroppo molto storte. Philippe invecchia con eleganza.

Regina di Danimarca

La regina di Danimarca con un abito già visto, ma lei come noto, non bada a questi dettagli.

Regina Anna Maria

Anne Marie, ex regina di Grecia, sorella della regina di Danimarca

Paolo e Marie Chantal di Grecia

Paolo e Marie Chantal di Grecia

banquet1h

Il rosso in tutte le sue sfumature è di moda fra i reali, qui Sonja regina di Norvegia

I sovrani del Lussemburgo

I Granduchi del Lussemburgo. Ok Marie Thèrese non è una silfide, e quando non si infagotta è anche carina.

banquet1q

Per la principessa ereditaria di Serbia, Katherine, invece non ci sono speranze.

Duchi di Gloucester

I duchi di Gloucester, cugini della regina

Eugenia York

La principessa Eugenia di York, meglio del giorno dopo, ma comunque che dire?

m2

I conti di Wessex

Copyright foto: Hola.com, Hellomagazine.com, mirror.co.uk

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

75 Commenti

  1. elettra ha detto:

    Sì vivo a Roma ma non sono romana;come ho già detto ho viaggiato e abitato in molte città italiane e incontrato persone che provenivano dalle città in cui non avevo abitato, per cui ho assimilato come una spugna dialetti ,tradizioni, usi costumi, e cucina di tutte le regioni italiane. I luoghi più amati,ma solo perchè vissuti più a lungo, Torino, Trieste e la riviera di Ponente……

    aggiungi -come gia detto – nonna viennese, nonno napoletano, mamma lombarda, bisnonni veneti……..può bastare ?? No, dimenticavo nuora cinese incontrata a Londra…..

    DG hai ragionissima!!! Credo che anche tu lo sappia, ma nei lager nazisti chi era abituato a mangiare poco sopravviveva…. gli altri morivano come mosche…..
    OK cercherò di riprovarci….i Grazie per i consigli….

    Marina anche tu hai ragione …Per dimagrire bisogna tenere la bocca chiusa(ma non nel senso che non si deve parlare)……..
    ,

  2. Dinora ha detto:

    Carissima Marina, come ho già detto e lo ridico ancora, che bello questo sito dove si parla sempre con educazione su ……tutto…….anche di ?|peso e dieta. Stupendooo!! E’ vero cara Davide Giulio dopo una certa… età cambia il metabilismo e si combatte.Complimenti per la tua costanza! Domani andrò da una mia cara compagna di università che è biologa nutrizionista e sentirò la sentenza! Anche se devo dire ch grazie a lei anni fà riuscii a smaltire 8 Kg in quasi un anno ( LENTAMENTE COSì NON……RITORNANO….si spera!!) e a me non sono tornati. Ora ne devo smaltire alcuni!!!!!! Ma ad una certa età “mediana” per noi signore, diminuire a volte significa anche una certa “……… decadenza……di zona…..” Come si faaaaaaaaa dico io. Vedrema domani. quando si ha l’età della nuova Duchessa di Cambrige è più facile…. !!! Bene carissimi ora mi trasferisco dalla Parisina!!!

  3. jacopoamedeo moretti ha detto:

    x dinora….
    tesoro la chirurgia fa miracoli in certi casi :-))
    haha scherzo ovvio…. a volte sbagliano pure loro:-))

    kiss
    j

  4. paola ha detto:

    beh sì, bisogna stare in forma soprattutto per una questione di salute, ma a me piacciono molto gli uomini robusti, anzi anche un po’ grassi, non so perchè, forse grasso = rassicurante? 😀 sì come no, magari conosco uno di 200 kg che di sera fa il serial killer 😀 anzi serial Griller perchè si fa tanti polli con il grill 😀 😀 che scemenze sto dicendo! perdonatami, una domenica piovosa in casa tira fuori il peggio di me!!

    tornando seria :), pur essendo io tutt’altro che grassa penso che stiano bene molto magre le persone che lo sono di natura, mentre perde di sex-appeal chi insegue una magrezza forzata. Per es. trovo tremenda la Letizia delle asturie, per i miei gusti si può vestire dai più grandi stilisti e non le dona niente, anche Kate secondo me stava meglio quando era + in carne (soprattutto x il viso e le cosce!), Tatiana di Grecia ha una magrezza naturale ed è bella, così come trovo molto carina la “carnosa” Teresa di lussemburgo quando si veste a garbo come in questa occasione (e non quando si veste da salumiera!)

    M. Paola

  5. Laura ha detto:

    Una curiosita’ : ma perche’ la regina di Spagna a Westminster era seduta in seconda linea dietro principi ereditari ? si vede che la cosa l’ha parecchio scocciata perche’ in tutte le foto appare piuttosto tirata in volto (fra l’atro lei oltre ad essere regina ha un pedigree di tutto rispetto essendo discendente da parte di padre e di madre di mezzo Gotha che piu’ Gotha non si puo’)

    Un secondo banale pettegolezzo ; e’ vero che e’ stata Camilla a spingere la regina a non concedere a Kate piu’ che il titolo di duchessa ? Mi pare una sciocchezza ma so che si dice cosi’ ; io ricordo di avere letto che in occasione di matrimoni principeschi vengono concessi sempre di titoli ducali

  6. marina ha detto:

    se penso alla mia insalata odierna di viene da piangere… e non dico altro.
    @ Laura è una cosa che mi sono chiesta anche io. infatti se vai a guardare le foto delle nozze del principe ereditario di Danimarca la disposizione era diversa, non ho capito proprio come mai fosse in seconda fila, ho valutato molti fattori (davanti c’erano i “regnanti” in proprio con consorti, e questo ok, ma allora i due del Belgio?) e non sono riuscita a venirne a capo. sul pettegolezzo direi che si tratta proprio di una sciocchezza, in Inghilterra il titolo più altro è quello ducale e c’è un solo principe quello di Galles, quindi più di così… inoltre il ducato di Cambridge è legato alla memoria di Elisabetta perché sua nonna Mary era figlia di una Maria Adelaide figlia proprio di un duca di Cambridge.

  7. Laura ha detto:

    Grazie : che velocita’ …. il mistero del trattamento inflitto alla povera Sofia rimane … nemmeno Hola ne fa cenno e dire che ha dedicato un numero speciale al matrimonio. Ricordo che in tutte le foto che ho visto di matrimoni reali degli ultimi anni la regina Sofia e’ sempre ben piazzata !

  8. elettra ha detto:

    Riguardo a Sofia in seconda fila anch’io ho cercato di darmi una risposta
    forse i due principi ereditari del Belgio erano in rappresentanza di Alberto e Paola( in quel momento a Roma per la beatificazione del Papa) E quindi ne prendevano il posto a pieno titolo, mentre Sofia accompagnava i due Asturie e partecipava al matrimonio… solamente..in qualità di parente
    potrebbe essere ?
    Il giorno dopo a Roma c’ erano solo i due principi e Sofia a Madrid
    è l’unica spiegazione che mi sono data.Certo non credo che il capo del cerimoniale abbia fatto un errore così grossolano……

  9. marina ha detto:

    @ Laura 🙂 sono qui davanti al pc, quindi…
    occhio ad Hola, l’ho preso anche io e ci sono alcune imprecisioni o meglio dire anche loro sono stati “ingannati” dal libro della Field sui gioielli della regina. la frige tiara non è quella dipinda da Winterhalter e non venne fatta con i diamanti di Giorgio III e la fonte è stasicura, perché è il sito ufficiale della monarchia inglese.
    @ elettra si ma anche se i due principi ereditari erano lì in rappresentanza dei sovrani non essendo loro sovrani sarebbero automaticamente dovuti andare dietro, come Victoria di Svezia. mistero… dubito comnunque che Sofia fosse lì solo per far compagnia a Felipe e Letizia 😉

  10. jacopoamedeo moretti ha detto:

    a proposito di titoli marina:

    il titolo di duca di clarence, è stato x secoli appannaggio del figlio del principe di galles… o almeno spesso…. essendo un titolo ( se non erro) scozzese x l’erede al trono…ma vado un po a memoria…quindi potrei sbagliare

    come mai cambridge…. che invece fù dato ai cadettissimi wurttemberg-teck ???

    j

  11. elettra ha detto:

    Ho qui davanti a me la fotografia dei Reali stranieri al matrimonio di Londra e..mi viene un’altra perplessità :Alberto di Monaco perchè è dietro ai principi “ereditari” di Grecia? In fondo anche se è solo Altezza Serenissima é pur sempre principe regnante!
    A Stoccolma era l’.ultimo della prima fila ma davanti a tutti i principi ereditari ! Ricordate? Sarebbe bello sapere come si stabiliscono certe precedenze

  12. paola ha detto:

    @Laura @Marina @Elettra, riguardo alla regina Sofia io propendo per un errore nel cerimoniale… d’altra parte anche la matrimonio di Maria Josè con Umberto fu fatto un grossolano errore mettendo al pranzo di nozze il duca di York (futuro re e padre della futura regina Elisabetta) più defilato rispetto addirittura al re dell’Afganistan. é la stessa Maria Jose che raccontò l’episodio: sembra che il duca fosse molto permaloso e se la prese moltissimo tanto che se ne voleva ripartire subito per Londra e fu il padre a ordinargli di rimanere fino alla fine dei festeggiamenti (poi molti anni dopo, sempre a detta di M Josè, ci fu uno strascico: quando gli Inglesi occuparono Napoli il fu York ora divenuto Giorgio VI mandò un dispaccio alla regina Elena ordinandole di non pescare vicino alla sua nave e di non arrecargli alcun disturbo, non so se fosse da ricollegare all’antica offesa oppure alla guerra su fronti opposti, io propendo per la seconda ipotesi :))

    M. Paola

  13. marina ha detto:

    il mistero sul protocollo permane, chiederò lumi nel sito francese.
    @ Jam avevo raccontato qualcosa sul titolo “Cambridge” qualche commento fa, te lo incollo qua. non è il titolo dei figli del principe di Galles. e con i Teck-Wurtemberg c’entra solo perché è una Maria Adelaide figlia di un duca di Cambridge si sposa con un Teck.

    il criterio di assegnazione dei titoli è essenzialmente quello del titolo libero/vacante nel momento e dell’opportunità. ad esempio Clarence ricordava forse troppo un personaggio controverso, mentre Connaught – anch’esso libero – è in Irlanda quindi non proprio politicamente corretto. Andrea fu fatto duca di York perché tradizionalmente e generalmente questo titolo – se libero/vacante – è quello dei secondogeniti reali, per dire il futuro Giacomo II era il secondo figlio di Carlo I e fu fatto duca di York, il secondogenito di Giorgio III, un Frederick morto nel 1827 senza lasciare figli era duca di York, il padre di Elisabetta, secondo figlio di Giorgio V, idem duca di York. poi ci sono delle eccezioni, tipo Alfredo, secondo figlio di Vittoria fu fatto duca di Edimburgo. quello di Edoardo invece potrebbe essere un titolo di transizione perché lui potrebbe diventare duca di Edimburgo alla morte del padre.
    queste le mie conoscenze in materia, ma se qualcuno ne sa di più è benvenuto.

  14. Prinzessin Elizangela Franziska Eleonora Hermina Maria von Starhemberg ha detto:

    Buon giorno a tutti,
    Le fotografie della Duchessa di Cambrige, in supemercato sono 1a del marriage. Puoi in questo momento nel Reino Unito c’e codice giallo/rosso per i componenti della Reale Famiglia… Alarme terrorismo e molto alto, non e un scherzzo… La nostra amata Queen, sta in IRLANDA, e grazia a Dio hanno trovato una bomba pronta ad essere innescata…!!!

    Elizangela Fraziska Eleonora Hermina Maria von Starhemberg

  15. jacopoamedeo moretti ha detto:

    ok grazie e scusa la ripetizione ……:-))

    si ora capisco clarence faceva troppo psicopatico!!!!hahahhhahahaha

    ce ne so già troppi al momento!!

    grazie mari come sempre!!!

    j

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *