bacio

Che ne dite cominciamo a spettegolare sul serio? Be’ iniziamo dal bacio che c’è stato, ma fugacissimo (mi par di averne visti due o mi sbaglio?) perché i due sembravano quasi intimiditi, d’altronde Kate nel momento in cui è arrivata sul balcone ha chiaramente esclamato qualcosa tipo “oh mio Dio”… 

113272330

Il bouquet di mughetti con in mezzo un rametto di mirto del famoso cespuglio piantato dalla regina Vittoria. E i mughetti erano anche sulla torta nuziale servita (se Getty Images non racconta frottole) al ricevimento serale.

113269537

Royal+Wedding+Newlyweds+Greet+Wellwishers+HOO1WQpkqWBl

Mi sembra ieri che seguivamo i primi passi del piccolo Will…

 

offiical-photo-02--a

Una foto bellissima, con paggetti e damigelle che sono da sinistra in piedi lady Louisa Windsor, Tom Pettifer e William Lowther-Pinkerton, sedute Grace Van Cutsem, Eliza Lopes e Margareta Armstrong-Jones.

Royal4

Lo sposo appena arrivato nella abbazia mentre saluta gli zii e i cugini materni.

Royal

Sono poche, anzi pochissime, le foto in primo piano dei royal, in carica e non, presenti all’evento. Qui sulla destra se ne ne possono identificare alcuni, a partire dalla regina di Danimarca.

Royal2

La famiglia reale inglese, dietro ad Harry c’è il secondo marito di Anna, il vice ammiraglio Timothy Laurence, poi Anna, Sophie contessa di Wessex, il principe Edoardo, le due ragazze York e il loro padre il principe Andrea. Proprio dietro i cugini della sovrana, i duchi di Gloucester, i duchi di Kent, il principe Michael di Kent con la moglie e poi dietro tutti i vari figlie e nipoti.

Royal5

In primo piano Elton John con il marito David Furnish

Royal6

Ecco un po’ di reali, vediamo di identificarli, si vede un pezzo del granduca del Lussemburgo, accanto la moglie, poi re Harald di Novergia con la regina Sonja, il principe ereditario del Belgio con Matilde, dietro a lei Daniel di Svezia e il cappello salmone di Vittoria, accanto la principessa delle Asturie, Felipe e Sofia di Spagna (non chiedetemi perché una regina in carica sta dietro ad una coppia di principi ereditari, misteri del protocollo inglese). Accanto a Sofia Maxima e Willelm Alexander dei Paesi Bassi, dietro a loro l’ex re Simenone di Bulgaria, con accanto forse la moglie, poi l’ex re Costantino di Grecia, la regina Anna Maria, il principe ereditario Paolo, la moglie e il figlio Costantino. Dietro Alberto II di Monaco e Charlène e a proseguire nella stessa fila Elisabetta di Yugoslavia, il principe e la principessa ereditaria di Serbia, la principessa ereditaria di Romania e re Michele. In mezzo ad una serie di sovrani del medio e dell’estremo Oriente la principessa Lalla Salma, moglie del re del Marocco. Si, la moglie del re del Marocco non è regina, ma principessa. E le è anche andata bene, la suocera, mamma di suo marito, non è mai stata vista in pubblico.

Alberto2

Alberto II e Charlène

York

I famosi “pacchi paura”, non dico altro, inguardabili, non si può neanche essere cattivi con loro, sono al di sopra di qualsiasi maldicenza.

 

Victoria2

Chi diceva che sembra Ken? Si vabbè però a me solo il ricordo del loro romanticissimo matrimonio mi commuove e quindi sono disponibile a perdonare qualsiasi cosa. E comunque sono carini, lei è elegante, lui poveretto che deve fare se non sorridere ed essere all’altezza?

Belgio

Philippe e Mathilde, duchi di Brabante principi ereditari del Belgio. Interessante il colore del tailleur, bello il cappello, non avrei scelto questo rasone lucido, lucido che basta stare seduti 5 minuti e si spiegazza.

Lussemburgo

Il granduchi del Lussemburgo, Henri e Marie Thèrese. Lui è bello, ve lo giuro, testimonianza diretta e dal vivo. Lei è così, ha fatto cinque figli, ha preso peso e generalmente si veste male. Ma c’è di peggio, aspettate e vedrete.

Olanda

I principi ereditari dei Paesi Bassi. Maxima come al solito è molto chic anche se personalmente non ho tutta questa passione per il rosa cipria.

Margaretha2

Cosa dicevamo? Margarethe e mannaggia, ma non ti potevi mettere un altro cappotto. Un fatto è certo, la regina di Danimarca non è una che getta al vento i suoi denari. Dietro i sovrani di Novergia.

Sophie

Un gruppo assortito di royal inglesi, da sinistra il principe Edoardo, la moglie, dietro a loro la duchessa di Kent, la principessa Anna, il marito, il duca di Kent (con la divisa rossa delle Scottish Guard – scritto bene?), la principessa Michael di Kent il cui marito si vede appena.

Sophie-Anne

Un primo piano di cappelli reali

Cugini

Autumn Phillips, la moglie di Peter il figlio maggiore di Anna e Zara con il fidanzato (di spalle) Mike Tindall, sposi il prossimo 30 luglio.

Frederick

I figli del principe Michael di Kent, lady Gabriella Windsor (di spalle) e il fratello lord Frederick con la moglie, l’attrice Sophie Winckelmann, bellissima ed elegantissima. Si sono sposati nel settembre del 2009.

SophieWinckleman

DV942682

L’ex re di Grecia con la moglie Anne Marie

Grecia

Il principe Paolo di Grecia con moglie e figlio.

Helen

Lady Helen, la figlia del duca di Kent, con il marito Tim Taylor. Mi scuso per avervi ingannato, vi avevo assicurato che lei è sempre elegantissima. Questa volta Armani però si deve essere preso una pausa e così lady Helen ha ripiegato sulla sartina del quartiere. Piccola spiegazione sui titoli. Giorgio V (bisnonno della signora qui sopra) ad un certo punto decise di mettere un po’ d’ordine nelle cose della casa reale, anche perché grazie alla numerosa figliolanza della regina Vittoria, la corte inglese pullulava, all’epoca – primi anni del XX secolo – di principi, principesse e altezze reali. Così sono principi e altezze reali, solo i figli (maschi e femmine) e i nipoti (maschi e femmine, ma esclusivamente se figlio di un maschio) di un sovrano regnante. Gli altri, secondo come viene. I duchi di Gloucester e Kent sono ancora principi perché nipoti di Giorgio V, i loro figli no. Però possono utilizzare i titoli di cortesia dell’aristocrazia inglese, per esempio il figlio di Gloucester è conte di Ulster e il di lui figlio è lord Culloden. Le figlie sono come tutte le figlie del duchi inglesi, lady. Poi ci sono i casi particolari. La principessa Margaret aveva sposato un comune cittadino fatto poi conte, quindi i figli usano il titolo del padre, David visconte di Linley e lady Sarah. La principessa Anna, invece, non ha voluto titoli per i figli. Un po’ complicato? Forse.

LallaSalma2

Lalla Salma del Marocco

Zara3

Zara Phillips e Mike Tindall, famosissimo capitano della nazionale inglese di rubgy. C’è una foto in cui la regina molto sorridente si congratula con lui e a ripensarci, ma voi ieri l’avete vista mai sorridere Elisabetta?

Michael

Il principe e la principessa Michael di Kent, una mia informatrice segreta mi ha detto che l’abito è di Odicini.

Spagna

Il tris spagnolo, la regina Sofia, il principe Felipe, Letizia in rosa cipria e cloche anni ’20. Senza infamia e senza lode.

Serbia

I principi ereditari di Serbia. Visto? Pensavate che la granduchessa del Lussemburgo fosse la peggio?

Celsey

Concludo con un very pettegolezzo. Pare che il principe Harry si sia molto interessato alla sorella della sposa (che vedete qui sotto, splendente ma tenera che tiene per mano le due damigelle treenni), non mi stupisco perché la fidanzata in carica sarebbe la fanciulla qui sopra, mal vestita, mal pettinata e con un’aria decisamente sfinita.

Pippa1

Copyright foto Getty Image, Hola, Ppe, daylife

ps in effetti non mi sono ancora ripresa dal nervoso per quanto accaduto venerdì e così mi sono dimenticata due cose:

– la didascali sotto alla foto con i paggetti, provvedo quanto prima;

– farvi sapere che i due colombi non sono in viaggio di nozze. Ci ha informato ieri la segreteria di Clarence House con un bel comunicato, eccolo qua “The Duke and Duchess of Cambridge have chosen not to depart for a honeymoon immediately. Instead, after spending the weekend privately in the United Kingdom, The Duke will return to work as a Search and Rescue pilot next week”.

Il bello è che una testata giornalistica on line – che vedo purtroppo per un motivo legato alla mia mail – nonostante ciò ha pubblicato un lungo servizio facendo una serie di ipotesi sul luogo della luna di miele. Della serie mentire sapendo di farlo. Non mi ricordo se vi ho detto che questa storia del lavoro di William, il quale è un pilota – in servizio effettivo – degli elicotteri da ricerca e soccorso, mi piace da morire. Sarà perché a pochi chilometri da casa ho una base di elicotteri da soccorso e vederli passare è anche in un certo senso confortante, sarà perché lui così vuol fare davvero qualcosa per il suo paese. Unico problema pensate ad una persona che in una situazione di emergenza, che già starà disperata di suo si vede arrivare in soccorso il principe, be’ c’è da restare stecchiti sul serio.

ps2 su Rai 1 si sono messi a discutere del royal wedding e adesso il tema del giorno “ma l’abito di Kate assomiglia a quello di Grace Kelly?”. secondo me no, il corpetto è ricoperto di pizzo, è vero, ma la somiglianza di ferma qua, la gonna poi ha una linea completamente diversa, a me ricorda quella delle gonne di metà ‘500 delle dame alla corte dei Tudor. Queste due, per esempio.

elisabetta-i-a-13-anni

Elisabetta I a 13 anni nel 1546

grey3

La sfortunata lady Jane Grey

Condividi su:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on StumbleUpon0Email this to someone

131 Commenti

  1. paola ha detto:

    @Davide Giulio, sì e addirittura ho sentito dire (cioè letto in rete) che M. Gabriella e lo scià fecero un matrimonio segreto in Vaticano (???) da cui nacque addirittura un figlio (segreto anche quello) a cui seguì un divorzio altrettanto segreto, tutte storie a mio avviso un po’ fantasmagoriche a cui personalmente non credo 😀

  2. Prinzessin Elizangela Franziska Eleonora Hermina Maria von Starhemberg ha detto:

    Tutto come da programa…
    Questo matrimonio esperiamo tutti che durera fino…
    La Reale Casa inglesi ha grandi problemi su
    la continuita senza scandali… L’unica Lady Iron, la nostra amatissima Queen Elizabeth… Ha bisogno che i suoi nipotini Spencer/Windsor prendeno il suo esempio. Mettere la Testa posto del principe Henry… E amatissimo principe William,che non desidera una vita come quella dei suoi genitori. Si questo Marriage non fosse per sempre… La Reale Casa si troverebbe in grandi dificolta di continuita…
    E Viva i SPOSI!!!

    Elizangela Franziska Eleonora Hermina Maria von Starhemberg

  3. Filippo ha detto:

    Buon pomeriggio
    Marina mi trovo in accordo con lei sulla disquisizione dei titoli, per molti non di facile digestione, eppure non dovrebbe essere difficile, i titoli si trasmettono solo in linea maschile, le donne possono trasmettere il loro titoli in casi eccezionali, o perchè sono loro stesse delle sovrane oppure per decreti reali, mi pare di ricordare che una delle figlie, o una delle sue discendenti, di Edoardo VII, trasmise il titolo al figlio o figlia, devo ricontrollare e poi riferirò.
    Sa una cosa Marina mi sono ricreduto su Camilla duchessa di Cornovaglia, certo su di lei pesa l’ombra di Lady Diana, ma devo dire che è adatta al suo ruolo, forse lo è sempre stata, la discrezione e il volare basso sono sicuro la porteranno sul trono del Regno Unito come regina consorte, Carlo farà di tutto perchè ciò accada, e gli inglesi l’accoglieranno con rispetto nonostante tutto l’amore che ancora riversano sulla “principessa del popolo”.
    Camilla, sarà brutta o simiglierà tanto ad un cavallo, ma in tutti questi anni ha amato in silenzio un uomo che la ragion di stato le ha portato via nel fiore degli anni, quindi ben venga la regina consorte Camilla, anche se Elisabetta continuerà a storcere il naso d’alto dei cieli.
    @ A proposito di Porta a Porta anche io ho visto la puntata e come al solito stupidaggini a iosa, certo che ci vuole coraggio a Isabella Orsini affiancarsi a alla neo duchessa di Cambridge, ma che c’entra lei con la futura regina del regno Unito.
    La direttrice di Novella 2000 sulla tiara Spencer le ha tirate grosse ma grosse ……
    Quanto detto da Marina Como sulla principessa M. Gabriella che disse di no a Juan Carlos di Borbone e allo Sha di Persia, forse lei lo ha espresso un pò male, ma mi sembra di ricordare che ci sia del vero sul fatto di non voler diventare regina, certo sicuramente non c’era l’amore, e magari se nè uscì con questa frase.
    Poi la Ardenzi come se la tira, mamma mia!!
    Saluti
    Filippo

  4. jacopoamedeo moretti ha detto:

    ciao paola
    beh un matrimonio segreto in vaticano con lo scià di persia????
    hahah
    splendida…sembra un fumetto…(ovvio non x te rido…ma x la cosa in se)

    sapevo che il padre era assolutamente contrario…benchè VE abbia vissuto in iran x tanto e con la poi moglie marina doria-ricolfi…

    x avere un figlio non serve essere sposati in nessuna religione…:-)) x la verità che lei avesse un figlio segreto tanti anni fa lo avevo sentito dire… ma non ricordo da chi… ma è difficile credere a tutto…anche se spesso “dove c’è fumo …qualcosa brucia ” 🙂 ma con lo scià….boh ?!?!:-))

    j

  5. paola ha detto:

    @Jam, si ho riso anch’io per il fantomatico matrimonio con lo scià, ma pensa che lo lessi addirittura su wikipedia (o meglio skifipedia perchè lì ne sparano grosse) quando ancora credevo fosse una fonte seria 😀

    forte il paragone dei canarini in gabbia! in effetti è singolare che di tre figli maschi nessuno abbia avuto discendenza…
    poi Maria beatrice che fine ha fatto? è sparita!

    M. Paola

  6. davide giulio contri di frassineti ha detto:

    …Re Umberto aveva le sue idee… come pretendeva che V.E. rispettasse le regole che presiedono alla successione (e che, attraverso di ciò dimostrasse di essere un uomo maturo, responsabile e affidabile…) così mai avrebbe accosentito ad una principessa cattolica di casa Savoia di sposare un musulmano…(ricordo che la M.Gabriella in persona spiegava ciò in un’intervista…)

  7. Matteo ha detto:

    @filippo: nessuna delle tre figlie di edoardo vii trasmisero titoli, anche perche’ non ne acevano.
    La princess royal era la duchessa ( consorte) di fife, una fu regina e unanon si sposo’.
    Piu’ che nelle case sovrane (al di la’ che il sovrano stesso sia donna) e’ nelle case dell’aristocrazia che anche le donne possono trasmettere il titolo (poi ogni paese, famiglia e titolo ha le sue regole)…

  8. davide giulio contri di frassineti ha detto:

    AHHHH QUESTA MI MANCAVA: CHE LA ISABELLA ORSINI-LIGNE AFFERMASSE CHE KATE AVEVA COPIATO, NON TANTO L’ABITO DI GRACE, MA IL “SUO” ! :-)))…però a guardare bene…opperò! (diciamo che entrambi sono delle gran concessioni alla moda, piuttosto che alla creatività…a parer mio…, per questo s’assomigliano)

    http://www.isabellaorsini.com/immagini/foto-del-matrimonio.html

  9. Antonella ha detto:

    Questi due abiti si somigliano,è vero,ma non tantissimo.Quello di Kate è molto più fine ed elegante.Non parliamo della sposa stessa : questa Orsini è decisamente odiosa.

  10. marina ha detto:

    @ Antonella, DG l’abito di Kate nel bustino assomiglia a quello dell’attrice, ma non è che quello della Orsini sia stato una innovazione totale nel campo della moda, ce ne sono a carriolate di identici. E poi lei tutta tirata con il domopak e gli zigomi gonfiati con la pompa della biciletta, ma lassamo stare;
    @ Matteo e mi scuso perché vedo solo ora il commento, mi sa che @ Filipo ha ragione, se non ricordo male la figlia di Edoardo duchessa di Fife (cioè il marito fu titolato perché sprovvisto, ma d’altronde le ragazze non proprio avvenenti erano un po’ difficili da piazzare) ebbe due figlie, la maggiore Alexandra moglie del figlio del duca di Connaught (fratello di suo nonno re) ereditò il titolo.

  11. Pièr ha detto:

    Margharete si è vestita esattamente come al battesimo dei nipoti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *